giovedì 7 aprile 2011

Frico

frico cucina friulana

Il frico è probabilmente il piatto più tipico  e conosciuto della tradizione friulana e carnica. E' preparato in diverse versioni a seconda della zona, l'ingrediente principale è il formaggio Montasio DOP, un prodotto unico del quale l'intera regione Friuli Venezia Giulia va giustamente orgogliosa.  



Ingredienti:
300 g di formaggio Montasio DOP
1 patata lessata
1/2 cipolla tritata
olio ev
sale, pepe
Preparazione:
In una padella di circa 15/20 cm mettere un po’ di olio e la cipolla. Lasciar leggermente imbiondire, salare e pepare. Tagliare a fettine la patata lessata e unirla al soffritto. Grattugiare, sopra le patate, il Montasio DOP con una grattugia a fori larghi. Incoperchiare e lasciar cuocere fino a che il formaggio si sarà ammorbidito, rigirare il frico come fosse una frittata e lasciarlo dorare da entrambe le parti





32 commenti:

  1. Ciao Chiara questa non la conescevamo ... interessante ...
    Un bacione dai viaggiatori golosi ..

    RispondiElimina
  2. Questo è davvero un gran bel comfort food. Da quando anni fa ho scoperto il Montasio non ho più comprato l'Asiago che pure mi piace tanto. E' tra i formaggi che più amo.
    Un bacione bella, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Very interesting, I like it!
    Sunny greetings:)

    RispondiElimina
  4. Che buono, io ho iniziato a farlo qs estate in vacanza a Trieste, quando ho trovato in latteria una busta di formaggio già pronto da unire alle patate; anzi due buste di formaggio le ho ancora nel congelatore. Mi hai fatto venire voglia, domani lo preparo. Buona giornata e ciao

    RispondiElimina
  5. mamma mia quanto mi piace... complimenti... golosissimoooooooo

    RispondiElimina
  6. Ciao Chiara! mi hai fatto venir in mente che non ho mai pensato di postare il frico che faccio con la ricetta di mia nonna... che buono... grazie!

    RispondiElimina
  7. E' buonissimo, qui da noi in Toscana non è molto cucinato, ma nella mia cucina non mancherà!! Grazie della ricetta e complimenti!

    RispondiElimina
  8. troppo buono il frico!! lo adoro..

    RispondiElimina
  9. Ne imparo sempre una quando passo da te!

    RispondiElimina
  10. Questo è uno di quei piatti di cui non sono mai riuscita a reperire la ricetta!!! Quindi grazie di cuore, vado di là a leggerla!!

    RispondiElimina
  11. Un'altra bella ricetta col formaggio (oltre la mia ovvio ahaahahah .-).. deve essere ottimo il Montasio.. sai che non l'ho mai assaggiato???? buona giornata :-)

    RispondiElimina
  12. E' un piatto che purtroppo non conosco, ma la tua ricetta mi fa venire voglia di provarci ...

    RispondiElimina
  13. ciao chiara, in proloco un volontario amico friulano, ce l'ha cucinato e devo dire che è fantastico poi io adoro i formaggi, non potevo esimermi dal provarlo!!!

    RispondiElimina
  14. Ho pochi ricordi della mia infanzia, ma uno di questi è la bontà del frico, assaggiato alla tenera età di 5 anni! Non riesco a dimenticare il sapore, la consistenza, l'irrefrenabile voglia di mangiarne ancora! Grazie per la ricetta, proverò a farlo (appena troverò il formaggio giusto)!

    RispondiElimina
  15. mm...che belli questi piatti tipici :)

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia! Non ho mai assaggiato il frico, ma leggendo la ricetta e soprattutto gustandomi la foto, ho deciso che questo sarà uno dei prossimi piatti da assaggiare non appena potrò permettermi uno "sgarro" con i fiocchi!

    RispondiElimina
  17. @ i viaggi del goloso : se trovate il Montasio provate la ricetta, vi piacerà, un bacione...

    @ Federica : mi fa piacere che ti piaccia il Montasio, è il nostro formaggio top! Un abbraccio

    @ Zondra Art : dear Zondra, Frico it's tasty, try it! A hug..

    @ Monica : benvenuta Monica, prova a farlo, vedrai che ti piacerà! Grazie per la visita..

    @ Raffy : grazie!

    @ Nepitella :posta la ricetta anche tu che poi confrontiamo, un bacione..

    @ Sara Favilla: voi in Toscana avete altre meravigliose ricette, comunque se trovi il Montasio prova, un abbraccio...

    @ Elisina : si, è buonissimo, un abbraccio..

    @ ilcucchiaiodoro : grazie cara Donatella! un bacione...

    @ Giulia Pignatelli : la mia è una delle tante versioni, sappimi dire se lo fai..un bacione

    @ Claudia : sono sicura che ti piacerebbe molto, cercalo, vedrai che a Roma lo trovi facilmente, un abbraccio...

    @ Milena :è un formaggio molto versatile,ti piacerebbe molto...grazie per la visita, un bacione...

    @ dolcipensieri : i friulani lo sanno fare veramente come va fatto, sei stata fortunata Serena! un abbraccio..

    @ Stefania : cerca quello DOP e vedrai che non ti deluderà, un abbraccio..

    @ Mirtilla :si, i piatti della tradizione sono sempre i migliori, un abbraccio..

    @ Taglia46 : a chi lo dici, l'ho fatto e l'ho solo assaggiato..sigh..grazie per la visita..

    RispondiElimina
  18. Ne ho sempre sentito parlare del frico ma non sapevo bene cosa fosse. Il piatto è davvero interessante e credo proprio buono. Io adoro le ricette regionali

    RispondiElimina
  19. Una vera prelibatezza questa ricetta, tesoro, la proverò sicuramente!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  20. @ valerioscialla : mi piace trovare ricette regionali e proporvele, sono contenta di incuriosirvi, grazie per la visita Valerio, un abbraccio...

    @ lady Boheme : cara Paola, ancora grazie! Un bacione...

    RispondiElimina
  21. formaggio e patate: 2 cose che amo! segno subito e provo! complimentissimi e grazie per l'idea! bacioni

    RispondiElimina
  22. @ Meg : grazie per la visita e per i complimenti! Un abbraccio...

    RispondiElimina
  23. Il frico (con l'Asiago) me lo fece conoscere una cara amica veneta molti anni fa... Me lo hai fatto ritornare in mente, grazie!

    RispondiElimina
  24. @ Francesca : grazie a te per la visita..prova a farlo col Montasio,è più buono...

    RispondiElimina
  25. conosco il piatto (mio marito ha origini friulane ;-)) ed a volte lo preparo,è facilissimo e delizioso! Buon we,cara

    RispondiElimina
  26. @Betta : grazie cara, buon we anche a te, un abbraccio...

    RispondiElimina
  27. ho mangiato questa pietanza a Trieste, città dove spero di poter tornare al più presto, era davvero buona... e a giudicare dalla foto lo sarà sicuramente pure la tua!
    Buona Giornata Chiara

    RispondiElimina
  28. @ Cucinando con mia sorella : ciao Chiara, benvenuta nel mio blog!Grazie per i complimenti...Sono passata da te e mi sono segnata fra i tuoi sostenitori, hai davvero un bel blog!

    RispondiElimina
  29. Del montasio ne vado ghiotto e questa delizia non la conoscevo ovviamente, ma è da provare. Grazie per tutto e buon we. Ciao.

    RispondiElimina
  30. @ dolcipensieri : sono passata, grazie ancora!

    @ Max : grazie a te caro max per la visita, buon we di sole...

    RispondiElimina
  31. che voglia mi è venuta a vedere la tua foto...

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...