giovedì 4 marzo 2010

Plumcake allo yogurt , arancia e nocciole



plumcake allo yogurt, arancia e nocciole


Dopo aver assaggiato decine di plumcake allo yogurt ho deciso che questa è la mia versione preferita...





Ingredienti:


1 vasetto(che servirà da dosatore) di yogurt greco FAGE TOTAL da 170 g(ho provato anche altre marche ma i risultati erano più scarsi)

50 g di nocciole tritate finemente (anche mandorle può andar bene)


2 vasetti e 1/2 di farina


1 vasetto di zucchero ( 1 e 1/2 se vi piace più dolce)


1 vasetto di olio di mais o arachide


3 uova intere grandi


il succo e la scorza di 1 arancia (oppure 1/2 arancia e 1/2 limone)


1 bustina di lievito


1 pizzico di sale



L'esecuzione è molto facile perchè si usa solo il robot, non servono ciotole aggiuntive. Accendere il forno a 160/170°. Mettere nel robot le uova con lo zucchero, montare bene per alcuni minuti, aggiungere sempre a robot in funzione la farina, le nocciole o mandorle, lo yogurt, il pizzico di sale, il succo e la scorza dell'arancia, l'olio e la bustina di lievito,lasciar amalgamare bene. Ungere uno stampo da plumcake grande, il mio misura 36 cm. e il plumcake viene bello alto. Mettere in forno per 30/40 minuti. Controllare durante la cottura che non scurisca troppo, nel caso coprirlo con della carta di alluminio, fare la prova stecchino prima di tirarlo fuori...Resta fragrante per diversi giorni

32 commenti:

  1. Se di esperimenti ne hai fatti diversi e hai scelto questo che a me sembra perfetto...me lo segno e lo farò...anche perchè io non l'ho mai fatto!:)
    brava!

    RispondiElimina
  2. lo continuo a fare per diversi motivi che lo distinguono da altri:è facile da fare,non ha burro ma olio, sporchi solo il robot,viene un impasto davvero abbondante(non va ridotto però a metà, non garantisco il risultato),resta umido e fragrante per almeno 4/5 giorni, basta avvolgerlo in carta alluminio,è perfetto per la colazione accompagnato da marmellate...

    RispondiElimina
  3. E' una specie di torta dei sette vasetti alternativa... interessante! Proverò! :)

    RispondiElimina
  4. @jasmine: sappimi dire...grazie di essere passata...

    RispondiElimina
  5. Ciao Chiara, stupendo questo plum cake, bello soffice. un abbraccio Fabiana

    RispondiElimina
  6. @ Fabiana: benvenuta qui da me ! Grazie per avermi aggiunto ai blog che segui...L'ho fatto anche io con il tuo che è davvero carinissimo, sono già passata a trovarti, a presto!

    RispondiElimina
  7. domani me lo preparo... se usassi il burro, quanto?
    lo so... ma l olio nei dolci proprio non mi piace.
    nel caso avrei girasoli bio.

    RispondiElimina
  8. @Erika: non l'ho mai fatto con il burro,non saprei dirti la dose...credimi l'olio di girasole andrà benissimo,è leggero e non si sente, non è come l'olio di oliva, quello non piace nemmeno a me...sappimi dire...Stavolta ho provato a mettere mandorle invece di nocciole, molto buono!

    RispondiElimina
  9. erika, c'è olio e olio :)) in dordogna usano l'olio di noci... chiara, hai già un sacco di visitatori ;)

    RispondiElimina
  10. Si vede proprio che è buonissimo, mi piace ! xxx

    RispondiElimina
  11. @Artemisia:mi incuriosisce questo olio di noci, lo cercherò....Sono felicissima di avere tanti visitatori che apprezzano le mie semplici ricette e i miei reportages,adesso ho anche ingrandito le foto..un abbraccio

    RispondiElimina
  12. @Stefania: adesso ho capito che sei la Stefy ....ciao cara, grazie per il complimento!

    RispondiElimina
  13. il cake è nel forno ;-)
    olio di noci finito mannaggia!
    ci starebbe anche di nocciole viste le nocciole e perchè no le mandorle quando di mandorle?
    io ho messo le mandorle.
    ho veramente voglia di un plumcake!

    RispondiElimina
  14. @Erika: sono veramente curiosa di sapere com'è venuto, fammi sapere....Hai usato l'olio di noci e le mandorle? spero non venga di sapore troppo forte...

    RispondiElimina
  15. è venuto morbidissimo, alto ma meno dorato che il tuo. :-) il sapore buono, mi ricorda la ciambella all'arancia e yogurt del mulino bianco, chissà se la fanno ancora. la prossima volta pero' mettero' piu' arancia e zucchero.
    alla prossima ricetta cara Chiara.

    RispondiElimina
  16. @Erika:sono contenta che sia venuto bene...se vuoi conservarlo a lungo avvolgilo della carta di allumino, durerà per giorni!Un abbraccio affettuoso

    RispondiElimina
  17. già fatto! ;-)
    ma non durerà a lungo.

    RispondiElimina
  18. Ciao Chiara, ne faccio uno molto simile, ma non ho mai provato con lo yogurt greco. Lo farò senz'altro some da tua ricetta. Molti complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  19. grazie cara,sono molto felice che il blog piaccia, io ce la metto tutta!Lo yogurt FAGE TOTAL ha davvero una marcia in più,sappimi dire, buon we, un abbraccio

    RispondiElimina
  20. navigavo per cercare un dolce semplice per la prima colazione e mi sono imbattuta nel tuo Pulmcake....FANTASTICO !!!!
    Una sola domanda : quando dici di usare il robot intendi l'utilizzo delle lame e non delle fruste ?
    Complimenti per il tuo blog
    giolli

    RispondiElimina
  21. @ Giovanna : la ciotola con le fruste.Ricorda però di aggiungere le nocciole già tritate...fammi sapere, grazie per la visita!

    RispondiElimina
  22. Interessante anche questo plum cake! Grazie cara!

    RispondiElimina
  23. @ Stella : grazie a te cara...

    RispondiElimina
  24. Un abbinamento divino! nocciole e profumo d'arancia!! Spettacolare nella sua semplicità!buona domenica!

    RispondiElimina
  25. @ Vickyart : buona domenica anche a te....

    RispondiElimina
  26. Secondo me ii dolci allo yogurth sono sempre i migliori! Ale

    RispondiElimina
  27. buonissimo il tuo plum cake....ne prenderei volentieri una fetta per la colazione di domattina.....

    RispondiElimina
  28. @ I sognatori di Cucina e nuvole : specialmente quelli con lo yogurt greco,credimi! un bacione

    @ Stefy : provalo,è troppo buono! un abbraccio...

    RispondiElimina
  29. Spettacolare questo plum cake...l'ho provato oggi (senza le nocciole perchè non le avevo in casa) ma era esattamente quello che stavo cercando: risultato morbidissimo, poroso, umido, profumato...uno spettacolo!!! complimenti e grazie. Cocorì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Cocorì, mi fa molto piacere che ti sia piaciuto, buona serata...

      Elimina
  30. Non so se posto il mio commento nel posto giusto...ma non posso non dirti quanto sia bella questa raccoltà di ricette a base di arancia. Si intuisce tutta la tua capacità, esperienza, fantasia e gusto. Sei davvero eccellente in tutto..un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Cristina, sei un tesoro, grazie !Un abbraccio grande

      Elimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...