lunedì 31 gennaio 2011

Orzotto al radicchio, speck e Cabernet

 orzotto al radicchio speck e cabernet

Oggi vi propongo una ricetta con l'orzo,un cereale ad alto contenuto di fibre solubili. Insieme all'avena, è il cereale con il più basso indice glicemico.





In commercio si trovano due tipi di orzo : il decorticato e il perlato.L'orzo  decorticato, che richiede una lunga cottura e un ammollo in acqua per alcune ore, contiene più fibre, sali minerali e vitamine.L'orzo perlato subisce un processo di raffinazione atto a rimuovere la parte più esterna. Può essere utilizzato senza ammollo preventivo e la  sua cottura è più breve.Sta a voi scegliere il tipo che preferite,io uso quello perlato che si trova ovunque, quello decorticato potete acquistarlo nei negozi di alimentazione naturale...



Ingredienti per 4 persone:
250 g orzo perlato
1/2 g cipolla 
100 g di speck
2 cespi di radicchio trevisano tardivo 
50 g burro
1 litro di brodo vegetale
sale e pepe q.b.
Parmigiano Reggiano grattugiato 
1/2 di litro di vino rosso, ideale un Cabernet Franc

Tritare la cipolla e tagliare lo speck a pezzetti piccolissimi, far soffriggere a fuoco vivace con quasi tutto il burro; aggiungere il radicchio affettato sottilmente, salare poco e lasciar appassire mescolando spesso. Unire l’orzo, mescolare qualche istante per farlo insaporire e bagnare con il Cabernet che sarà stato scaldato. Lasciar evaporare a fuoco forte, poi coprire con il brodo bollente e far cuocere mescolando spesso. Cuocerà in un’ora circa. Se fosse necessario, aggiungere brodo, sempre ben caldo. A cottura ultimata, mantecare con il rimanente burro. Servire con abbondante Parmigiano Reggiano e una spolverata di pepe nero.






26 commenti:

  1. un altra ricettina stuzzicente ...
    Un bacione e buona settimana dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  2. Io adoro l'orzo, mi piace anche più del riso per la sua consistenza più soda. Una ricettina da leccarsi proprio i baffi per cominciare la settimana. Un abbraccio tesoro, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Amo i piatti a base d'orzo e questa tua versione è davvero profumata e golosa.
    Buon Lunedì.

    RispondiElimina
  4. Brava, brava Chiara..ti diletti anche con l'orzo!!...anche a me piace tanto..aspetto nuove ricette...ciao ciao

    RispondiElimina
  5. ma lo sai che non l' ho mai fatto?
    e dire che mi piace.
    me lo annoto poi ti faro' sapere
    ciao

    RispondiElimina
  6. Radicchio e speck si.. ma è quel cabernet che da qualcosa di più!! Che buonoooooo smack e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  7. Io invece non l'ho mai mangiato così... solo una volta con una zuppa....
    devo provarlo a fare....
    sicuramente... il tuo m'ispira molto...

    RispondiElimina
  8. Versione interessante...l'orzo mi piace in tutti i modi ma questa preparazione mi manca: copio al volo la ricetta! Complimenti,
    simo

    RispondiElimina
  9. Un piatto eccellente, gustosissimo, prendo nota!!! Complimenti, cara, un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  10. Ma che buono questo orzo..! Non ci penso mia a farlo in versione risotto (ecco perché orz-otto!, meglio tardi che mai a capire qualcosa, ahahhh!)
    Ma proverò, mi piace un sacco l'idea, brava

    RispondiElimina
  11. un risotto con l'orzo ! ma dai ! Simpaticissimo e adatto a questi giorni troppo freddi ! ciao e buona settimana !!

    RispondiElimina
  12. mmmmmmmm,....sai che delizia!!

    RispondiElimina
  13. @ i viaggi del goloso : buona settimana anche a voi carissimi!

    @ Jovana : grazie Jovana!

    @ federica :cara Federica un abbraccione anche a te!

    @ Dolceamara : cara Lisa un buon lunedì anche a te...

    @ Ila : torna quando vuoi, troverai sempre qualcosa di nuovo!

    @ Antonella : prova a farlo, sono sicura che ti piacerà..

    @ Claudia : hia ragione il vino aggiunge quel non so che ...un abbraccio..

    @ Angelica : fidati, è buonissimo! un bacione...

    @ L'albero della carambola : provalo e poi ritorna a raccontare...

    @ Lady Boheme : cara Paola, grazie per il doppio commento, sei un tesoro come sempre! Un abbraccio..

    @ Cinzia : non credevo che avesse tanto successo, mi fa piacere...

    @ Rossella : provalo e mi saprai dire....un bacione..

    @ Mirtilla : lo è davvero, un bacione e buona settimana...

    RispondiElimina
  14. I love it, mmm...!
    Happy week and big kiss.

    RispondiElimina
  15. I'd like to work more barley into our diet. This recipe is a great place to start. It really sounds delicious. I hope you have a great day. Blessings...Mary

    RispondiElimina
  16. anche io amo l'orzotto, come alternativa al classico risotto...mio marito è più scettico, ma devo dire che alla fine le mie ricette insolite lo conquistano! proverò anche qs tua golosa versione al radicchio! buona sett, cara.

    RispondiElimina
  17. Molto buono e stuzzicante cara, e chissà che profumo...lo mangerei già adesso :)

    RispondiElimina
  18. Chiara, thanks for sharing such a healthy and appetizing dish.It's a delicious alternative for an Italian like me who adores her pasta.Thanks for sharing and giving such useful information on the orzo used in the recipe.

    RispondiElimina
  19. @ Zondra Art : thnaks dear Zondra, happy week...a hug..

    @ Mary : thanks for coming dear Mary,try this recipe, I'm sure you'll like it, good week ...


    @ Betta . prova a farlo, vedrai che gli piacerà e piacerà anche a te, un bacione..

    @ Luciana : si,il radicchio e il vino gli danno un profumo ottimo! grazie per la visita cara Luciana....

    @ Anna's table : It's really a good alternative, try it!Thanks for coming, have a lovely week, a hug...

    RispondiElimina
  20. este risoto tiene una pinta expectacular, acabo de conocer tu blog y me gustamuchisimo, un beso desde Ponferrada

    RispondiElimina
  21. @ recetasverocava : gracias por su amable visita, no sé español, google me está ayudando ... Tener una buena semana ..

    RispondiElimina
  22. come ti ho già detto su DSW, l'orzo l'ho sempre gustato in minestre e zuppe, quindi questa versione mi manca da assaggiare!!!

    RispondiElimina
  23. @ dolcipensieri : cara Serena allora devi provare a farlo! Un bacione....

    RispondiElimina
  24. HAI UN BLOG VERAMENTE BELLO...COMPLIMENTI PER TUTTO E IN PARTICOLARE PER LE BELLISSIME FOTO, DANNO UNA VOGLIA DI MANGIARE TUTTO QUELLO CHE SI VEDE NEI PIATTI E BENVENUTA ANCHE NEL MIO ...CIAO DANIELA.

    RispondiElimina
  25. @ Daniela : grazie, sei gentilissima!

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...