giovedì 6 maggio 2010

Vogliette siciliane..... con arance e pistacchi di Bronte


ricetta dolce con semolino arance e pistacchi di Bronte



In questa ricetta due ingredienti che sono un patrimonio siciliano conosciuto in tutto il mondo: le arance  e i pistacchi di Bronte...Un matrimonio perfetto che si ritrova in questo dolcino battezzato da me in onore al blog che oggi compie 3 mesi, "le vogliette"...




Ingredienti per una teglia rettangolare di 20 x 30


100 g di pistacchi di Bronte, leggermente tostati in forno e tritati grossolanamente
200 g di burro morbido
160 g di zucchero
1 cucchiaio da tè di estratto di vaniglia
1 cucchiaio grande di scorza di arancia grattugiata
2 uova
60 g di farina autolievitante setacciata
125 ml di succo di arancia
185 g di semolino


per lo sciroppo all'arancia :

60 ml di succo di arancia
120 g di zucchero


Accendere il forno a 180°. Nel mixer sbattere bene il burro morbido con lo zucchero,aggiungere l'essenza di vaniglia, la scorza d'arancia e  le uova.Versare la farina setacciata un pò alla volta,il semolino, il succo d'arancia e  i pistacchi ; lasciar amalgamare bene e versare nella teglia unta.Cuocere per circa 30 minuti,coprire eventualmente con la carta d'alluminio se dovesse scurire troppo, lasciar raffreddare. Preparare lo sciroppo con lo zucchero e il succo di arancia, lasciarlo bollire un paio di minuti e poi versarlo sul dolce. Metterlo in frigorifero ricordandosi di tiraralo fuori almeno un'ora prima di mangiarlo,è ancora più buono a temperatura ambiente




76 commenti:

  1. Mi sembra di sentirne il profumo!!!

    RispondiElimina
  2. ..mmmhh con ingredienti di prima qualità, perfetto !

    RispondiElimina
  3. Queste vogliette sono una meraviglia...mi riportano ai profumi della scorsa estate...ovviamente in Sicilia un'isola che amo particolarmente
    Brava

    RispondiElimina
  4. Mmmmmm deve essere un misto di sapori e profumi.... Bella la Sicilia... e bella questa torta :)

    RispondiElimina
  5. Ma deve essere ottimo!! chissà che profumini e che sapori!!!! gnamm.. smack e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  6. Davvero un connubio perfetto!!! chissà che gusto e che profumi!!!
    sembran morbidissime!!!
    ho proprio una voglietta ora ;)

    Stupende le foto di Treviso!!! ... guarda che se vieni in gita a Venezia mi fai un fischio eh?! ;)
    un abbraccione!

    RispondiElimina
  7. Particolarissimo questo dolce! adoriamo il sapore del pistacchio e dev'essere tutto da provare con l'aroma delle arance!!
    ce ne passi un pezzetto??
    un bacione

    RispondiElimina
  8. Ciao Chiara! Sfiziosa ricettina! Complimenti sempre per le foto della tua bella citta! Un saluto! ;D

    RispondiElimina
  9. mi sa che deve essere buonissimo....

    RispondiElimina
  10. E' un vero capolavoro, merita una mattinata di digiuno e poi nel pomeriggio gustarlo, che vino ci abbineresti?
    EDO

    RispondiElimina
  11. ciao auguri per il compimese del tuo blog! e che buono questo dolcetto!

    RispondiElimina
  12. @ Alem
    @ Stefania
    @ Luppoloselvatico
    @ Raffaella
    @ Claudia

    I prodotti buoni sono sempre garanzia di successo e vi assicuro che il profumo aleggia per casa da ieri...grazie per la visita, un bacione grandissimo!

    RispondiElimina
  13. @ Terry : certo che ci vedremo quando andrò a Venezia,aspetto che il tempo si sistemi....un abbraccio

    @ Manuela e Silvia : dovrò rifarlo al più presto, le prenotazioni fioccano!Un baciotto

    @ Pagnottina : io vivo a Trieste ma Treviso la amo molto....

    @ Cristina : provalo, lo scoprirai quanto è buono....

    RispondiElimina
  14. @ EDO : consiglio naturalmente un vino siciliano,splendido è un BEN RYE' Passito di Pantelleria DOC, Donnafugata, 14,5 ....Ottima alternativa può essere un CIELO D'ALCAMO IGT, Rapitalà,da uve Sauvignon e Catarratto,13° ,da bere entrambi intorno ai 10/12°

    RispondiElimina
  15. @ Germana : grazie per gli auguri e per i complimenti cara Germana!

    RispondiElimina
  16. un dolce davvero particolare e sicuramente dal gusto eccezionale!! bravissima!

    RispondiElimina
  17. Mamma mia, lo salvo tra le ricette da provare subito subito, bellissimo.
    un saluto

    RispondiElimina
  18. @ Federica

    @ Cristina

    grazie per la visita , un abbraccio ad entrambe...

    RispondiElimina
  19. che buoni! in quei quadratini ci deve essere il sapore del paradiso!! ne voglio uno!

    RispondiElimina
  20. Mamma mia... la "voglietta siciliana" è venuta anche a me!!!! Ciao Carla

    RispondiElimina
  21. auguri al blog e festeggiamo con queste vogliette deliziose :-)))

    RispondiElimina
  22. ma che meraviglia *_* le voglio !!! salvate nei preferiti!

    RispondiElimina
  23. @ tepperella
    @ lacquadorosa
    @ ely
    @ fairyskull
    @ accantoalcamino

    la "volglietta siciliana" ce l'ho da tempo e me ne sono mangiata una bella fetta per festeggiare,al diavolo la dieta....Un abbraccio a tutte...

    RispondiElimina
  24. E' un matrimonio perfetto quello che proponi :))
    Auguri per l'anniversario :)

    RispondiElimina
  25. @ Milena :grazie per gli auguri cara...un bacione

    RispondiElimina
  26. @ Artemisia comina : Grazie cara, un abbraccione!

    RispondiElimina
  27. Ma è una ricetta siciliana opp hai inventato un nome?
    Cmq sia non avevo mai pensato a mettere contemporaneamente pistacchi e arance nello stesso dolce...la foto però rende bene!
    Castagna

    RispondiElimina
  28. @ Castagna : gli ingredienti sono siciliani,chissà in quante case ci saranno dei dolcetti simili,il nome è di mia fantasia...ciao!

    RispondiElimina
  29. ma come hai fatto bene a venirmi a trovare!!! Come avrei visto se no questa ricetta? sai cosa ho detto guardando queste voglie?:"noooo, ma che .... ma come...ma che meravigliaaa!!" e ovviamente la ricetta è stata copiata in un microsecondo... domanda la farina è 60 o 160 gr.?
    Il tuo blog è bellissimo!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  30. p.s.
    ti ho inserita nel mio blogroller...

    RispondiElimina
  31. @ Alessandra : che piacere averti qui da me,grazie per i tuoi complimenti, mi fanno molto piacere!Anche tu sei nell'elenco dei blog che seguo...60 gr di farina autolievitante sono corretti, tieni conto che c'è anche il semolino(185 gr)...è davvero facile e deliziosa!

    RispondiElimina
  32. Ciao Chiara,
    ti scopro ora per via della Provenza (geniale il sacchetto porta baguette), ma tutto il tuo blog è davvero delizioso, pieno di cose interessanti. Torno con calma domani a proseguire la visita e intanto ti metto fra i preferiti. A presto
    Marina

    RispondiElimina
  33. Che carine queste vogliette!
    Complimenti!:)

    RispondiElimina
  34. @ Marina :ti ho messo anche io tra i preferiti , hai un blog particolare e carinissimo!Grazie per i complimenti, torna presto, ti aspetto...

    @ Yori :grazie per la visita, un bacio...

    RispondiElimina
  35. Complimenti per questo dolce meraviglioso! Baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  36. ohh, con questa torta è davvero voglia matta!! Grazie per passare da me:) A presto
    Patricia

    RispondiElimina
  37. @ Lady Boheme

    @ Patricia

    grazie ad entrambe per la visita e per i complimenti... buon weekend
    e un bacione!

    RispondiElimina
  38. il à l'air délicieux, un excellent mélange de saveurs, bravo
    bonne journée

    RispondiElimina
  39. @ Fimere :
    ce gâteau est vraiment délicieux, merci pour votre visite,bon dimanche...

    RispondiElimina
  40. Splendido abbinamento i pistacchi con gli agrumi! Complimenti.
    un bacio grande.

    RispondiElimina
  41. @ Cinzietta : detto da una siciliana fa ancora più piacere...un abbraccio!

    RispondiElimina
  42. sono un appassionato dei pistacchi Bronte...questa tua creazione oltre che essere molto bella ....deve essere buonissima Grazie della visita a presto

    RispondiElimina
  43. @ Francesco : allora abbiamo una passione in comune! Grazie per avermi aggiunto ai tuoi contatti e per la visita, a presto

    RispondiElimina
  44. questa torta mi attrae tantissimo, è proprio del tipo che piace a me.

    la voglio copiare (posso?)

    RispondiElimina
  45. @ la Gaia celiaca :certo che puoi, tutte le mie ricette le desidero condividere con voi, poi sappimi dire se ti è piaciuta!

    RispondiElimina
  46. Ciao Chiara, amica anche di fattoria.
    Questa tua ricetta mi piace molto e mi sa che te la copio. Ti faccio sapere, grazie

    RispondiElimina
  47. @ laura : copia pure Laura...mai giocato alla fattoria,deve essere un'altra Chiara....bacioni!

    RispondiElimina
  48. Sì, scusa, siamo solo amiche su FB.
    Adesso vengo a salutarti

    RispondiElimina
  49. Ciao Chiara, ho inserito le ricette fra quelle partecipanti...in bocca al lupo!!!

    RispondiElimina
  50. Chiara, I love all your photos and food, I had a nice visit here and want to make everything I see!

    RispondiElimina
  51. @ Laura : ciao Laura!

    @ Caterina : bellissimo contest Caterina !

    @ Proud Italian Cook : thanks for coming !

    RispondiElimina
  52. buoneeeeeeeeeeeeeeeee.... io adoro le arance e le uso parecchio sia coi dolci che coi salati... bacione cara

    RispondiElimina
  53. Questa ricetta è una meraviglia! Immagino il profumo i questi dolcetti! Buona settimana :)

    RispondiElimina
  54. la sicilia nel piatto ottimo...

    RispondiElimina
  55. @ Ricettosando : ciao Lu, un abbraccio...

    @ Italians do eat better :si, profumatissimi, un bacione...

    @ I sognatori di Cucina e nuvole : dopo le feste cominceremo la dieta....un bacione..

    @ Fabiola :si, adoro i prodotti e la cucina siciliana, un bacione...

    RispondiElimina
  56. favoloso questo dolce, mi sembra che resta sofficissimo, insomma una bella coccola da regalarsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Stefania, resta morbido per giorni, un bacione!

      Elimina
  57. questa si che invita proprio all'assaggio!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te le consiglio , sono deliziose! Un bacione...

      Elimina
  58. Mamma mia che voglietta mi è venuta!!! :))

    RispondiElimina
  59. Vogliette è il nome giusto...Che voglia di questo dolce!!

    RispondiElimina
  60. Delle bellissime mini delizie che profumano di Sicilia!
    "Vogliette" è un nome azzeccatissimo! ;-)

    RispondiElimina
  61. Proponi sempre dei dolci profumatissimi e deliziosi!

    RispondiElimina
  62. Sono favolose, segno subito la ricetta. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  63. Domanda: al posto del semolino posso usare farina di mais fioretto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la farina di mais fioretto è a grana più fina, secondo me va bene anche quella !

      Elimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...