giovedì 3 marzo 2016

Patate con formaggio jamar e pepe

patate cacio e pepe

Buon lunedì , oggi un'altra ricetta di quelle semplici semplici ma che racchiude negli ingredienti dei prodotti  di estrema qualità : un formaggio affinato in una grotta ad 80 metri di profondità sul carso triestino che si chiama Jamar (ne parlo qui) e Olio Extra Vergine . Sabato prossimo si inaugurerà a Trieste la decima edizione di Olio Capitale ,4 giorni densi di appuntamenti imperdibili riguardanti il mondo dell'Olio,  ci saranno più di 300 produttori sia italiani che esteri, a parte la vendita dei prodotti con prezzi da fiera ,si potrà assistere a lezioni di cucina tenute da chef stellati , convegni e degustazioni, io naturalmente ci sarò,  devo fare la mia scorta di olio extra vergine....Stay tuned !





Ingredienti per 2 persone

patate lessate (possibilmente piccole)
olio extra vergine istriano di ottima qualità (io ho usato Olio Mate)
formaggio Jamar grattugiato (potete usare qualunque formaggio saporito e stagionato)
sale,pepe nero macinato al momento

Non ho messo le dosi , regolatevi voi.... Lessare le patate in acqua salata, io l'ho fatto sbucciandole prima  perchè per la ricetta servono caldissime e non ho le mani d'amianto....Metterle in una ciotola, irrorarle di olio , grattugiare grossolanamente il formaggio, spolverizzare abbondantemente di pepe nero, regolare di sale e mescolare bene. Si creerà una cremina deliziosa, impiattare e spolverare ulteriormente con formaggio e pepe oppure passare in forno qualche minuto per una leggera gratinatura

66 commenti:

  1. Ma che buone!!!!! le fasrò senz'altro con le patatine novelle primaverili!!!! mi piacerebbe partecipare a questa manifestazione che descrivi...c'è sempre così tanto da imparare!!! buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una bellissima manifestazione, ci sono anche i produttori siciliani ! Un bacione , buona giornata !

      Elimina
  2. Buonissime le patate preparate a questo modo, un vero comfort food in queste giornate fredde e piovose . Un abbraccio, buona giornata, Daniela.

    RispondiElimina
  3. le patate le mangerei in tutti i modi, così preparate mi fanno gola in particolare. Interessante la manifestazione dell'olio, sono sicura che ci farai un bellissimo reportage. Buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  4. Non conosco quel formaggio, ma le tue patate mi sembrano molto stuzzicanti. Al prossimo reportage.

    RispondiElimina
  5. Un bel contorno confortante e confortevole, devono essere ottime!

    RispondiElimina
  6. Molto appetitose le tue polpette di patate! Sarei curiosa di assaggiare il formaggio jamar ...ma a quale sapore si avvicina?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è talmente particolare che non saprei davvero a quale possa assomigliare, forse ricorda vagamente il Castelmagno ma non saprei dirti di più, un bacione

      Elimina
  7. ciao carissima, questi sono i piatti ai quali proprio non resisto, semplici, ma di una bontà unica. Sarei proprio curiosa di assaggiare i prodotti della tua regione, credo proprio che prima o poi ci faccio un giretto. Ho notato che molti piatti della tua regione somigliano a quelli della mia, noi mangiamo patate lesse di montagna con formaggio di malga e il burro al posto dell'olio. Buona giornata
    Sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ti aspetto a Trieste(anzi vi aspetto tutti e tre), hai ragione la cucina triestina, avendo derivazioni austroungariche, si avvicina molto a quella dell' Alto Adige, un bacione !

      Elimina
  8. Golosissima questa ricetta e particolare il formaggio che hai usato! Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Non conosco quel formaggio e visto che amo moltissimo il genere ora mi hai messo la pulce nell'orecchio e lo vado a cercare :-) ancor meglio sarebbe poter assaggiare quelle bellissime palline di patate e formaggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo lo jamar è un formaggio che , al momento,si può trovare solo qui. Se un giorno deciderai di fare una gita a Trieste potrai comperarlo direttamente dal produttore, grazie per essere passata, buona settimana

      Elimina
  10. La foto rende benissimo l'idea di quella deliziosa cremina....da provare le tue gustose patate!!!
    Anche se non sono lontanissima da Trieste non riesco a partecipare a questa interessante manifestazione, confido però in un tuo ricco reportage!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Davvero una ricetta veloce e semplicissima anche se trovare quel formaggio qui sarà impossibile. Userò una buona Toma stagionata. Aspetto il tuo reportage. Buona settimana Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, non lo troverai, prova a sostituirlo con il pecorino romano, così fai un cacio e pepe di patate !Un bacione

      Elimina
  12. No no non fa per me.. è troppo difficile!hihihi scherzo ovviamente.. Ma son gustosissime!! aspetto le novelle.. chissà che bontà!! baci e buona settimana :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le rifarò anche io con le novelle, un abbraccio cara

      Elimina
  13. Le pattae mi piacciono in tutti i modi e così sono sfiziosissime!!!!

    RispondiElimina
  14. Adoro le patate e questa ricetta è molto golosa! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna, un bacio anche a te !

      Elimina
  15. absolument délicieux j'adore les pommes de terre
    bonne soirée

    RispondiElimina
  16. io con le dosi abbonderei proprio tanto, dimenticando tutto il resto :)
    un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  17. questo formaggio è nuovo per me, patate preparate così è la prima volta che le vedo buone! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. Semplicissima questa ricetta ma davvero intrigante per i sapori che sicuramente sprigiona!

    RispondiElimina
  19. la semplicità ripaga sempre!!!! Devono essere troppo buone (e poi sono tutte perfettamente tonde!!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tonde.....le ho scelte una ad una per averle così, grazie per la visita Mila !

      Elimina
  20. non conosco questo formaggio ma negli anni mi sto sempre più appassionando al mondo dei formaggi, avrei voglia di assaggiarlo, il piatto ha un aspetto molto invitante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se vuoi assaggiarlo devi venire qui a Trieste Lilli, ti aspetto !

      Elimina
  21. divine! ma sai che pensavo fossero fatte al forno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volendo puoi gratinarle all'ultimo in forno !

      Elimina
  22. Ciao Chiara, devono essere strepitose queste patate! Grazie per avermi fatto conoscere questo formaggio, non lo avevo mai sentito! Bacioni

    RispondiElimina
  23. Che buone queste patate. ci ispirano tanto! Devono essere buonissime Ci uniamo al tuo blog per seguire le novità e complimenti per le foto,il blog, e soprattutto le ricette.Ciao a presto !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. benvenute nel mio blog e grazie per i complimenti, a presto !

      Elimina
  24. sono davvero troppo invitanti! mi danno l'idea di sciogliersi in bocca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. proprio così Lucy, grazie per la visita !

      Elimina
  25. Bella questa ricetta cosi semplice! Non sono mai stata alla fiera dell'olio a Trieste ma chissa' un giorno.. Trieste non e' molto lontana da Udine! Buon divertimento e scrivi un bel post dopo! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Alida, lo farò, buona serata !

      Elimina
  26. Sembrano deliziosi, ma non potrei mai trovare quel formaggio qui. Goditi di quella fiera dell'olio Chiara. Vorrei essere li' con te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi avere un buon risultato con un formaggio stagionato , sarebbe bello averti qui Linda !

      Elimina
  27. Semplice e gustoso...ottimo per me che adoro i formaggi!

    RispondiElimina
  28. insieme ad un piatto di carne bianca magra, tipo petto di pollo o tacchino, è un delizioso contorno che ingolosisci!

    RispondiElimina
  29. mi piace la semplicita di questa ricetta e la sua flessibilità in ogni luogo d'italia ci sarà un formaggio che renderà unica questa ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. proprio così, l'Italia è talmente ricca di buoni formaggi che tutti possono variare la ricetta rendendola unica, grazie Carmine !

      Elimina
  30. Gli ingredienti usati e in particolare il formaggio mi incuriosiscono molto. Verrei volentieri a Trieste, da tempo ci penso, per gustarlo. Grazie Chiara di queste chicche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vieni a Trieste, vedrai che ti piacerà ! Grazie per la visita Germana

      Elimina
    2. Chiara hai creato un piatto fantastico! Complimenti!
      Un abbraccio e felice week-end!
      Laura<3<3<3

      Elimina
  31. Un piatto semplicissimo ma ricco di sapore mi piace troppo! vorrei tanto provare il jamar! adoro provare nuovi formaggi!!! buon week end Chiara!

    RispondiElimina
  32. l'idea mi piace molto, grazie si sa che dalle mia parti siamo mangiatori di patate :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da buoni austroungarici ne mangiamo molte anche qui, grazie Günther, buon we !

      Elimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...