martedì 7 gennaio 2014

Uova in trippa





Le uova in trippa sono un piatto povero della cucina laziale. In realtà non c'è trippa ma una frittata tagliata a striscioline di medio spessore che , mescolata al sugo di pomodoro, assomiglia alla trippa.





Ingredienti per 2 persone :

4 uova
300 ml di latte
30 g di pecorino romano grattugiato
qualche cucchiaiata di salsa di pomodoro
menta
sale, pepe
olio ev

Sbattere le uova in una ciotola, versare il latte, il pecorino , la menta spezzettata, regolare di sale e di pepe.In una padella versare un filo d'olio e preparare una frittata; toglierla dal fuoco e tagliarla a striscioline e farla amalgamare alla salsa ben calda

abbinamento vino : non amo i vini laziali, ho scelto pertanto  un vino bianco della mia regione , Pinot grigio,Az.Livio Felluga,Brazzano di Cormons(GO), 13% Vol,temperatura di servizio intorno ai 10°C





67 commenti:

  1. Tutte se le inventano!!! :) La fantasia non manca agli italiani, si sa!!!!
    Buona settimana Chiara con l'ultimo giorno delle feste!!! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. almeno la fantasia ci è rimasta, in tempo di crisi è l'unica cosa abbondante ! Un bacione e buona settimana !

      Elimina
  2. Joli post- hummm !!
    Bonjour de France.- Cath.

    RispondiElimina
  3. E' un piatto della mia città semplice e molto gustoso. Da tempo che non la faccio, mi hai fatto venire voglia.
    :)

    RispondiElimina
  4. Qui la scarpetta è d'obbligo! Buona Epifania!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giusto, è d'obbligo ! Buona Epifania anche a te !

      Elimina
  5. Mi piace questa trippa alternativa! Troppo golosa! :)

    RispondiElimina
  6. Mi avevi ingannata!!!! ahahaha che bel piatto.. Mai mangiata la fittata al sugo.. smack e buona Befanona :-.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensavo la conoscessi, forse a Roma non si fa più...però è buonissima ! Un bacione e buona befana anche a te !

      Elimina
  7. Avevi ingannato pure me con il titolo!!!
    La trippa non la mangio ma questo bel piattino te lo copio
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. Neanche io mangio la trippa...ma questa volta si!!! Bella idea :)

    RispondiElimina
  9. Buon anno e buona Befana, cara Chiara. Mi sa che queste uova le faccio sta sera per cena, per "Meatless Monday." Ho fatto il pane in casa questo weekend, perfetto per fare la scarpetta, come dice Any. Grazie per la ricetta. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara Domenica , buon anno anche a te ! Sono sicura che ti piaceranno!

      Elimina
  10. Era uno dei miei piatti prediletti quando abitavo a Roma. Da tempo che no la mangio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forse il colesterolo ne soffrirà ma una volta ogni tanto si può! Buona settimana Frank !

      Elimina
  11. Buona giornata e buon proseguimento.
    PS. La ricetta è senz'altro buono ma da piccola ne ho mangiata troppa e fatta con latte, uova in polvere e cucinata nel burro salato tutto americano. Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa è molto diversa Edvige, le uova sono vere, non in polvere tipo astronauta!

      Elimina
    2. Beh questo l'ho capito che era diversa e fatta con uova fresche.....dicevo solo il perchè non m'attira e rinvangavo il passato scusami fuori ot.

      Elimina
  12. Sai che le ho fatte proprio ieri? Le adoro e mi ricordano tanto la nonna quando me le preparava da piccola. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono buone, vero? Un abbraccio cara e buona settimana !

      Elimina
  13. Questa trippa alternativa mi piace, un piatto ricco di sapore, e qui la scarpetta è d'obbligo . Un abbraccio, buona serata Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Daniela, buona settimana ! Un bacione

      Elimina
  14. Ho visto un piatto così sul "La Prova del Cuoco" un paio di settimane fa. Non l'ho mai visto prima di quello, ma che buon idea, e l'hai realizzato benissimo.

    RispondiElimina
  15. Ciao Chiaretta!!!! Questa è l'unica trippa che mangio!!!!!!!!! Baciottoni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara, buona settimana, un bacione !

      Elimina
  16. Che delizia!
    Ti abbraccio e ti auguro buon anno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Manu, buon anno anche a te !Un abbraccio

      Elimina
  17. pensavo la trippa intesa come carne invece sono uova è molto interessante a basso costo ma ad alto gusto

    RispondiElimina
  18. semplicemente buonissima!!!!Un abbraccio e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Giovanna, buona settimana !Un bacione

      Elimina
  19. Questo piatto farà la felicità della mia nonnina, estimatrice dell'uovo al pomdoro, un piatti che spesso dimentico e invece...ottimo!
    Tanti auguri di cuore, Chiara!
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Simo, tanti auguri anche a te, un abbraccio forte !

      Elimina
  20. Mangiamo la trippa con gusto, io l'ho sempre mangiata da quando ero piccina...è l'unica parte del quinto quarto che ho continuato a mangiare senza nessuna costrizione. Le uova in trippa le conosco bene, ma come ti dicevo mia mamma le faceva poco, perchè mio papà l'uovo col pomodoro lo gradiva poco.
    Considerato l'enorme quantitativo di mentuccia che ho in casa, dovrò provare a farle.
    Buona settimana Chiara e a rileggerci presto tra ricette, pensieri e sorrisi :-D

    RispondiElimina
  21. fammi sapere Fab ! Buona settimana cara, un bacione !

    RispondiElimina
  22. La finta trippa mi piace da sempre, anche quando erro piccola mi piaceva tanto anche farci la scarpetta, ma la vera .... per carità non la sopporto proprio, neanche l'odore!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa finta trippa è profumatissima, quella vera hai ragione non lo è ! Un bacione....

      Elimina
  23. this look sooo good Chiara, un abbraccio cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thank you Gloria, have a nice week !Un abbraccio !

      Elimina
  24. L'ho scoperta in tv una decina di giorni fa e l'idea di una frittata affogata nel pomodoro mi piace!!! Sai che scarpetta che vien fuori...

    Bacioni
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una scarpona più che scarpetta! Buona settimana, un bacione !

      Elimina
  25. Quanti bei ricordi in questa ricetta!!!
    Qui la chiamano "trippa finta" ed ora che ci penso è una vita che non la mangio!!!
    Bravissima Chiara!!!
    Un abbraccio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Carmen, buona settimana anche a te !

      Elimina
  26. Le adoro! Sarei capace a farne fuori un bel tegame tutto da sola :D

    RispondiElimina
  27. Dear Chiara, A wonderful, delicious omelette. I would enjoy this dish.
    Blessings dear. Catherine xo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thank you my dear Catherine, have a nice week, xoxo

      Elimina
  28. Ottima idea... così anch'io posso mangiare la trippa... :-)

    RispondiElimina
  29. What a delicious idea, Chiara! I would love this.

    Warm hugs from Cold Susan :)

    RispondiElimina
  30. thank you Susan, a warm hug from Damp .

    RispondiElimina
  31. beh mi ha tratto in inganno! decisamente particolare! la trippa nn mi piace ma quest'effetto si :) ciao cara!

    RispondiElimina
  32. non ho mai provato le uova fatte in questo modo e ti devo dire che mi ispirano tantissimo!!!
    l'aspetto è stra invitante :)
    baci
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provale, ti piaceranno sicuramente, un bacione !

      Elimina
  33. Un piatto che adoro e preparo spesso in estate! Un bacio

    RispondiElimina
  34. Chiara, I have read about tripe, but have never tasted it. I will try and find it where. I love eggs prepared in any manner. Happy New Year . . . I am counting the days for my next visit to Italy this coming May to Rome, Venice, and Modena (where my family lives). What are your favorite restaurants to enjoy? Baci, Roz

    RispondiElimina
  35. dear Roz, I wish you a very happy new Year ! The most ancient restaurant in the capital is called " La Campana ".A few steps from Piazza Navona, the restaurant propose cooking of the tradition, with ample prominence to the Roman specialties, a good place ! " La Campana " Vicolo della Campana 18 Roma

    In Venice my favourite are :

    "Al Covo"
    Castello, 3968

    "Alle Testiere"
    Calle del mondo novo, Castello 5801

    I love so much Venetian bacari, take a look :
    http://www.venicecharms.com/venetian_bacari.html

    I have never been in Modena, sorry...

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...