sabato 29 luglio 2017

Polpo con pomodori capperi ed olive

  
Polpo con pomodori capperi ed olive


 Un secondo piatto ricco di sapore






600 gr di polipo (vanno bene anche dei piccoli moscardini)
500 g di pomodorini pachino
1 cucchiaio di capperi sotto sale ben sciacquati
2 cucchiai di olive nere  lasciate intere
1 peperoncino
2 spicchio di aglio
olio evo
prezzemolo




Il polpo va pulito bene (o da voi o dal pescivendolo….). In una casseruola larga possibilmente di coccio versare un filo d’olio, aggiungere uno spicchio di aglio , i pomodori tagliati a metà, i capperi , le olive , il peperoncino e il prezzemolo, schiacciate i pomodori e lasciar cuocere una ventina di minuti, io consiglio di salare pochissimo. In un’altra casseruola versate un po’ di olio, uno spicchio di aglio(lasciato intero o tagliato a fettine sottili, come preferite) e un po' di peperoncino, adagiate il polpo a testa in giù e lasciatelo cuocere una ventina di minuti coperto da un coperchio. Le due casseruole hanno lo stesso tempo di cottura. Una volta raggiunti i venti minuti versare la salsa sopra il polpo e cuocete altri venti minuti, la salsa dovrà restringersi un po’, all'ultimo ho aggiunto qualche foglia di prezzemolo tritato. Si gusta accompagnato con pane abbrustolito.



44 commenti:

  1. Buonissimo e qui la scarpetta è d'obbligo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  2. Ottima preparazione perfetta per la scarpetta finale!!!!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia.... io di solito faccio i moscardini cosi.. e con il sughino preparo due linguine il giorno dopo! Buonissimo A presto LA

    RispondiElimina
  4. Mi viene una fame solo a guardarlo questo piatto. Adoro il polpo e che bella presentazione!

    RispondiElimina
  5. Che bontà! Un piatto semplice ma buonissimo.

    RispondiElimina
  6. Un plat qui me semble des plus délicieux. J'aime beaucoup.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  7. Buono con il pomodoro, da provare. Un bacio e buon weekend

    RispondiElimina
  8. Hai fatto una versione di polpo alla mediterranea!!!!! mi piace un casino!!!! :-* e buon w.e.

    RispondiElimina
  9. gustoso il polpo e fantastico quel sughetto per una scarpetta coi fiocchi :) un bacione, buon fine settimana

    RispondiElimina
  10. Io il pesce non lo so cucinare perchè a casa il De Win non me lo mangia ma ti diro, io la tua proposta l'assaggerei più che volentieri! Un bacione

    RispondiElimina
  11. Golosissimo il polpo fatto così, complimenti!

    RispondiElimina
  12. Davanti a un piatto così, non mi tiro indietro, faccio pure la scarpetta, che ingorda che sono !

    RispondiElimina
  13. adoro il polpo! in tutti i modi. anche se il mio preferito resta quello arrostito alla greca con il bicchierino di ouzo, apprezzo enormemente il tuo che reclama a voce alta un buon pane da pucciarci dentro quel sughetto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me piace molto quello greco ! Grazie Irene

      Elimina
  14. Certo che mi piace il polipo,e questa ricetta è davvero irresistibile , complimenti Chiara . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  15. un plat appétissant et délicieux
    bonne soirée

    RispondiElimina
  16. Questo è un piatto squisito. Io lo adoro e lo preparo spesso ma voglio provare la tua ricetta. Grazie e un bacio

    RispondiElimina
  17. Dear Chiara, One of my favorite dishes with good crusty bread. xo Catherine

    RispondiElimina
  18. ammazza che buono, adoro il polpo sempre e comunque! mai fatto così, grazie dell'idea!

    RispondiElimina
  19. Octopus is becoming more and more popular here but I have not tried making it at home yet. I do enjoy eating it though :) Warm hugs from Wisconsin, Chiara! xo

    RispondiElimina
  20. Una vera bontà! Il polpo mi piace e pure molto!

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...