giovedì 6 aprile 2017

Risoni risottati con bruscandoli e pecorino

Risoni risottati con bruscandoli e pecorino

              Sembra un risotto in realtà ho usato la pasta chiamata risoni...





Spesso al posto del riso uso questo formato di pasta chiamato risoni, è molto versatile e si presta a mille preparazioni, la cremosità di questo piatto è assicurata anche senza mantecatura. E' il periodo dei bruscandoli, i germogli del luppolo selvatici che nelle belle giornate di sole si raccolgono durante le passeggiate sul Carso, da voi come si chiamano?


Ingredienti per 2 persone

200 g di risoni
1 scalogno tritato
brodo vegetale q.b.
una ventina di punte di bruscandoli lessati
1/2 bicchiere di vino bianco secco

pecorino a scaglie q.b.
la zeste di 1/2 limone
menta q.b.
sale, pepe
olio evo



In una pentola, io ne uso una di rame che è perfetta per  questo genere di preparazioni, versare un filo d'olio e unire lo scalogno tritato, lasciarlo leggermente imbiondire, aggiungere i risoni e iniziare a mescolare. Lasciar tostare i risoni , bagnare con il vino, lasciarlo evaporare. A questo punto aggiungere le punte dei bruscandoli e portare  a cottura con i necessari mestoli di brodo  caldo.  A fuoco spento, aggiungere la zeste di limone, il pecorino e qualche fogliolina di menta. Non ho mantecato, non era necessario, i risoni rilasciano l'amido necessario a rendere cremoso il piatto

54 commenti:

  1. buonissimo!!! risottare i risoni si usa tantissimo in Grecia.
    un bacio

    RispondiElimina
  2. Un piatto davvero pieno di sapori,complimenti cara!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  3. Una prelibatezza di gusto, buon inizio di settimana
    Maurizio

    RispondiElimina
  4. Un piatto ricco di gusto, da provare. Un saluto e buona giornata

    RispondiElimina
  5. Che buon risottino Cara Chiara !!! Buon inizio di settimana e un abbraccio !!

    RispondiElimina
  6. Adoro i bruscandoli, delizioso questo piatto.

    RispondiElimina
  7. Mi garba questa ricetta con i colori e i profumi della primavera! Un bacio

    RispondiElimina
  8. Anch'io adoro i bruscandoli e il piatto è molto goloso! Un bacio

    RispondiElimina
  9. Da noi si chiama questo tipo di pasta "orzo." Buonissima il tuo risolino. Come mi piacerebbe trovare asparagi selvatici. Quand'ero piccola, li raccogliavamo, ma adesso sono spariti.

    RispondiElimina
  10. non sapevo che i bruscandoli fossero gli asparagi selvatici. allora posso dire che li conosco, li adoro e da anni mi mancano tantissimo. strepitosa la tua pasta con quel tocco fresco e aromatico di limone e menta. un abcione, buona settimana

    RispondiElimina
  11. Mmmh... un piatto invitante da fare e rifare :)
    Buona serata

    RispondiElimina
  12. Una bellissima pasta Chiara; delicata e golosa, complimenti, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  13. che delizia questo risotto, i bruscandoli li trovo raramente purtroppo ma mi piacerebbe provarlo sono certa che mi piacerebbe. Un saluto

    RispondiElimina
  14. Una fantastica ricetta , bellissima la foto . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  15. La primavera nel piatto, ottimo!!!

    RispondiElimina
  16. da me i bruscandoli si chiamano asparagi selvatici ed è un'ottima idea usare i risoni al posto del riso ogni tanto! Ottimo questo tuo piatto.

    RispondiElimina
  17. ..allora....da noi, proprio non esistono i bruscandoli....però mi piacerebbe tantissimo gustare il tuo piatto!!! bravissima mia cara!!

    RispondiElimina
  18. è la prima volta che sento chiamare gli asparagi selvatici bruscandoli, che belli i dialetti italiani!
    Gustosissima la tua proposta!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  19. Un plat très appétissant. J'aime beaucoup.
    A bientôt

    RispondiElimina
  20. Non ho mai usato questo formato di pasta e nemmeno i germogli di luppolo..puoi solo immaginare quanto questo piatto mi incuriosisca :-)

    RispondiElimina
  21. E sì, ormai è ora di bruscandoli!!!! Bellissimo l'abbinamento col caprino!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  22. un risotto gourmand plein de saveurs j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  23. Non conosco i bruscandoli..ma questo piatto sembra davvero gustoso, mi piace molto Chiara!

    RispondiElimina
  24. Bruscandoli e pecorino si abbinano bene

    RispondiElimina
  25. What a delicious dish for spring. So pretty, Chiara! Warm hugs, Dear.

    RispondiElimina
  26. Chiara ma davvero pare un risotto, splendida preparazione e poi con i bruscandoli perfettamente primaverile! Un bacione

    RispondiElimina
  27. Adoro al pasta a risotto e questa sembra veramente splendida. Benarrivata primavera!

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...