giovedì 19 marzo 2015

...un libro...una ricetta (3) " A tavola con Sissi e Franz " Pasticcio imperiale

"...un libro...una ricetta "

Terzo appuntamento con la rubrica dedicata alle ricette tratte dai libri. Oggi vi segnalo il libro di un ristoratore triestino, Michele Labbate. Si intitola " A tavola con Sissi e Franz "  ed. Il Murice. Loro sono due personaggi molto amati a Trieste,l'imperatore d'Austria Francesco Giuseppe e sua moglie Elisabetta,da tutti chiamata amichevolmente Sissi.


A Tavola con Sissi e Franz di Michele Labbate


La cucina asburgica ha influito molto nella  tradizione triestina e diverse ricette fanno parte ormai del nostro patrimonio. Io ne ho scelta una molto gustosa, il pasticcio imperiale.  L'Azienda Dogarina mi ha gentilmente regalato una scelta di vini affinchè li abbini ai miei piatti, penso di aver fatto bene a scegliere lo " Sforsin ", un prosecco doc di Treviso che deve il suo nome allo spago che blocca la spinta del tappo dovuta alla pressione.L'ho abbinato al pasticcio imperiale fatto con carne macinata e porri,un piatto sapido e ricco, in questo caso le bollicine aiutano a sgrassare la bocca ....Tutti i vini  di questa azienda potete vederli nel loro sito    Dogarina


pasticcio imperiale


Ho leggermente cambiato il procedimento della ricetta ,al posto della semplice carne macinata ho preparato un ragù e i porri li ho passati nel burro anzichè solo lessarli, spero che l'autore non me ne voglia, il piatto è riuscito benissimo !

ingredienti :

600 g di pasta fresca verde (agli spinaci)
salsa besciamella
500 g di porri
50 g di burro
1 kg di carne macinata (io ho usato del ragù che avevo preparato in precedenza)
Parmigiano Reggiano
sale

Ho usato le sfoglie che non hanno bisogno di essere lessate.Ho tagliato a rondelle il porro e l'ho fatto leggermente dorare nel burro. Ho unito il ragù alla besciamella e ne ho messo un paio di cucchiaiate sul fondo di una pirofila. Ho disteso il primo strato di pasta, ho distribuito qualche cucchiaiata di porri alternandola al ragù e besciamella e ho continuato con gli strati; alla fine ho spolverizzato con il Parmigiano. Cuoce in una mezz'ora a 180/200°



60 commenti:

  1. un pasticcio ricchissimo, proprio degno del suo nome, per una tavola da re :)
    un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Questo pasticcio imperiale mi attira moltissimo, ricetta che voglio provare quanto prima . Ottimo il vino che hai abbinato, conosco i vini dell'azienda Dogarina e sono davvero ottimi . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, confermo che sono buonissimi, un abbraccio !

      Elimina
  3. quanto buon gusto in questo pasticcio di carne, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Fantastico pasticcio!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Manu, un abbraccio anche a te

      Elimina
  5. Chiara temo che l'autore avrebbe divorato il tuo pasticcio con le tue modifiche!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Chiara, credo che tu sappia che il locale ha chiuso e il signor Michele ha aperto un ristorante in centro città.... verso le rive. Il libro lo abbiamo anche noi, mio figlio ha cucinato tanti pasticci Imperiali da Savron.... Bel post come sempre, un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo so Ale e non vedo l'ora di andare a trovarlo nel suo nuovo ristorante, grazie per la visita!

      Elimina
  7. Certo la tua leggera rivisitazione farà piacere all'autore della ricetta...semplice e sempre gradita!
    Ottimo persino l'abbinamento con il vino.
    Ci aspetti per pranzo?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siete sempre benvenute ragazze, un bacione !

      Elimina
  8. ricette decisamente super, pensa non lo avevo mai visto quel libro molto interessante

    RispondiElimina
  9. Ma che bel piattino gustoso e molto nutriente ! Buona giornata !

    RispondiElimina
  10. si trattava bene la coppia imperiale! dei veri buongustai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lei dubito lo avrebbe mangiato, era troppo presa da sport e diete....Lui penso che non avrebbe detto di no ad una fetta !

      Elimina
  11. Ottima ricetta Chiara, la proverò sicuramente.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  12. Però!! Super gustoso, ricco, godurioso e con quelle belle bollicine che rinfrescano il palato! Ci sembra un piatto super attraente e ci piace anche questa discendenza asburgica che lo rende ancora più affascinante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ragazze, un grande bacio ad entrambe !

      Elimina
  13. io e mia figlia qualche anno fa abbiamo letto in vacanza la biografia di Sissy!!!!
    a un pasticcio non si dice mai di no!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa che era una donna fissata con lo sport e la dieta, aveva un vitino da vespa !Forse questo pasticcio l'avrebbe solo assaggiato, io l'ho divorato ! Un bacione cara Irene, a presto

      Elimina
  14. Indipendentemente da Sissi, questo piatto è principesco. Un bacio

    RispondiElimina
  15. What lovely post Chiara, I saw all Sissi movies:))
    But when I read later about her life was really sad!
    But I love your plate, look beautiful!!
    I would like read this lovely book!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes, really sad ...Thank you Gloria, un abbraccio !

      Elimina
  16. I think your idea of sauteing the leeks in butter is a very good one :) Flavorful meal! A kiss today :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. full of flavor a perfect dish for dinner party ! Have a good day Susan, a warm kiss

      Elimina
  17. Che goloso che è questo pasticcio, fa venire l'acquolina, bravissima Chiara!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  18. Magari se fosse a tavola con te, mangiando questo buon piatto e bevendo quel prosecco. Che bontà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, sarebbe bello mangiare insieme di nuovo !

      Elimina
  19. Bella rubrica Chiara, mi sono persa le prime 2 puntate ma recupererò! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Mariangela, un abbraccio anche a te !

      Elimina
  20. Un pasticcio ricco degno di due personaggi così importanti e regali! simpatico l'abbinamento cibo e libri, ho preso anche io due libri che sono un po' in questa chiave, è interessante prendere spunti! complimenti!

    RispondiElimina
  21. I porri danno sicuramente una marcia in più...complimenti per la ricetta buonissima!!!

    RispondiElimina
  22. la parola "pasticcio" decisamente non si addice a questo piatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qui a Trieste si usa comunemente al posto di lasagne, grazie per la vista Patalice !

      Elimina
  23. A quanto pare, la famiglia imperiale mangiava proprio bene! Sissi fu una figura abbastanza interessante, peccato che abbia fatto una brutta fine...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. poverina, è vero...Grazie per la visita Frank, buon weekend !

      Elimina
  24. La ricetta è ottima e quel libro lo vorrei anche io! Chissà se riesco ancora a trovarlo ;)

    RispondiElimina
  25. credo che sia difficile fuori Trieste, se vuoi lo cerco e te lo mando, buon fine settimana !

    RispondiElimina
  26. un pasticcio che tu hai reso ancora più squisito!!! veramente interessante la tua rubrica.

    RispondiElimina

  27. "Aqueles que passam por nós, não vão sós,
    não nos deixam sós.
    Deixam um pouco de si, levam um pouco de nós." (Antoine de Saint-Exupéry)
    Uma linda e abençoada semana.
    Beijos Marie.

    RispondiElimina
  28. Ottimo abbinamento e la rubrica davvero simpatica!Complimenti Chiara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Damiana, buon fine settimana !

      Elimina
  29. bella rubrica ho gradito molto il pasticcio imperiale ma adatto una buona tavola per tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Carmine, buon fine settimana !

      Elimina
  30. E' molto bello mangiare e sapere che spesso dietro ad ogni piatto c'è un ritaglio do storia e questo pasticcio imperiale dev'essere squisito.
    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Rosalba, un bacio anche a te, buon fine settimana !

      Elimina
  31. Ciao Chiara eccomi finalmente a ricambiare le tue gradite visite.
    Questa nuova rubrica e questo pasticcio sono favolosi!!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Carla, un bacio e buona settimana !

      Elimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...