lunedì 17 gennaio 2011

Timballo " low cost "

timballo low cost

 C'è una cosa in cucina che mi infastidisce più di ogni altra...trovare nella dispensa diverse confezioni di pasta con all'interno pochi grammi ormai inservibili a meno di non integrarli con altra pasta dello stesso formato. Cosa  me ne faccio di 30 gr. di penne, di 40 gr. di fusilli, di 20 gr. di sedanini? Buttarli? Continuare ad avere la dispensa zeppa di sacchetti e scatole semivuote? Certo che no,bisogna trovare una soluzione originale, economica ma soprattutto saporita che risolva questo piccolo ma fastidioso problema....Oggi vi propongo un timballo fatto con tutti i rimasugli (quelli con i minuti di cottura più o meno uguali), legato con una besciamella insaporita da un pò di paprika, pomodoro, prosciutto e pezzetti di avanzi di formaggi facili a fondersi,sarà un piatto veramente goloso...Anche la dispensa liberata da tanti ingombri vi ringrazierà 



Ingredienti per 4 persone:
400 g di pasta mista
1 fetta di prosciutto cotto tagliata un po’ spessa
200 g di formaggi (emmenthal, fontina, provola, ecc.)
besciamella q.b.
1/2 cucchiaino di paprika 
qualche cucchiaio di salsa di pomodoro
Parmigiano Reggiano q.b.

Preparare come al solito la besciamella, aggiungere la salsa di pomodoro e la paprika, dovrà colorarsi di rosa aranciato carico. Cuocere al dente la pasta, scolarla e versarla nella besciamella. Tagliare a cubetti il prosciutto e il formaggio, aggiungerli alla pasta e mescolare bene. Ungere una pirofila e versarvi il composto di pasta e besciamella, spolverizzare con abbondante Parmigiano, e far cuocere una ventina di minuti a 180°, fino a che la superficie sarà gratinata.

71 commenti:

  1. è ora che passi alla registrazione....

    RispondiElimina
  2. Buona settimana Chiara si comincia bene con il tuo timballo...
    Bacioni dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  3. Ciao Carissima Chiara, buona idea! Anche a me infastidiscono quelle scatole più vuote che piene :D Tu hai risolto in un modo appetitoso! Un abbraccio e buona settimana!

    RispondiElimina
  4. Pacchi pacchetti e pacchettini ormai al fondo mi danno un fastidio enorme perchè occupano tanto spazio per niente però ti confesso che il mix di formati diversi mi è assai simpatico. A casa mamma ha sempre sfruttato questo "riciclo" per la minestra di fagioli o di ceci. Ma l'idea del timballo è davvero super appetitosa. Un bacione tesoro, buona settimana

    RispondiElimina
  5. Spettacolare questo timballo cara, modo perfetto che cominciare la settimana :)

    RispondiElimina
  6. Hai ragioni sapessi quanti rimasugli di pasta ci sono anche nella mia cucina !!! Ciao e buona settimana !!!

    RispondiElimina
  7. Chiara lo stesso vale per me ..e la mia soluzione da sempre ogni 3 mesi circa è quella della classica ricetta panna e prosciutto cotto ...sempre ! ogni volta che la porto in tavola ...non è poi così brutta vero ?
    e si ride... è sempre di quella ;)
    buona settimana

    RispondiElimina
  8. Buongiorno Chiara, a me spiace non lasciarti commenti di là...ma proprio non ne vogliono sapere di me. Non riesco a commentare. E mi sono registrata mesi fa.
    Comunque, la tua ricetta riciclo low cost è una delle mie preferite. Amo le paste pasticciate. Ma prosciutto cotto e paprika non le avevo mai abbinate.
    Buono per la prossima. E poi come te anche io provo una tale soddisfazione quando elimino dalla dispensa i mille pacchetti iniziati.
    Un bacio e buon lunedi Chiarina.

    RispondiElimina
  9. ottimo suggerimento, questo timballo è davvero invitante!

    RispondiElimina
  10. Ottima idea, anche io non so che farci di tutti quei rimasugli...

    RispondiElimina
  11. Io faccio così con le rimanenze di pesce...porti associare la pasta... Ciao cara.

    RispondiElimina
  12. ahahah Chiarè.. io sai che faccio? cucino il primo che voglio e mischio tutti i tipi di apsta che mi avanzano.. Però il tuo timballo.. gnamm gnamm.. lo preferisco!!! bello ghiotto..Smackkk e buon lunedì! ;-)

    RispondiElimina
  13. @Ilcucchiaiodoro: grazie Donatella, ho letto anche di là !

    @ I viaggi del goloso : grazie viaggiatori, un abbraccio e buona settimana anche a voi..

    @ Pensieri e Delizie : cara Francesca grazie per la visita,sei sempre gentile... un abbraccio...

    @ Federica : carissima Federica, ti auguro una buona e felice settimana, un bacione..

    @ Luciana : grazie cara Luciana, un bacione...

    @ Rossella : allora prova a farla, vedrai che ti piacerà, un abbraccio..

    @ Stefania : prova questa besciamella con il pomodoro e la paprika per variare un pò, vedrai che ti piacerà, un bacione..

    @ Angela Maci : mi dispiace,prova a fare un'altra registrazione forse non è stata "presa" quella precedente..Grazie per essere passata, un bacione

    @ Caia:grazie!Buona settimana..

    @ Araba Felice : è stata proprio pensata per questo, sono sicura che sia piaciuta anche a te! Un bacione

    @ Max : bel suggerimento anche il tuo Max! Un abbraccio...

    @ Claudia . credimi fa anche la sua bella figura in tavola, provalo! Un bacione...

    RispondiElimina
  14. non me ne parlare sonpo affetto dallo stesso problema, di solito però preparo la pasta e fagioli anche se non la amo, è simpatico vedere tutti i formati insieme. Sono sicuro però che la tua versione mi piacerà molto di più

    RispondiElimina
  15. Idea perfetta!!
    anche perchè quando hanno questo formato non riesci ad utilizzarli per le zuppe!
    baciuzzi
    Vero
    ps

    RispondiElimina
  16. perfetto... mi metto subito a pulire la dispensa, ih ih ih!!!!

    RispondiElimina
  17. Sono d'accordo con te...anch'io il prossimo weekend mi dedicherò a far piazza pulita dei rimasugli di pasta della dispensa e...già sogno un timballo come il tuo! Bravissima, splendido suggerimento...
    s

    RispondiElimina
  18. Sai che rischio di fare il timballo più multicolor di tutti???? Vado a controllare quanti pacchi di pasta aperti ho in dispensa e poi procedo a farli fuori con questa genialata!!!!

    RispondiElimina
  19. Adoro questi timballi riciclosi, sono buonissimi! Brava Chiara, buona settimana!!!!

    RispondiElimina
  20. @ valerioscialla . anche la tua pasta e fagioli però deve essere originale! grazie per la visita!

    @ Vero : basta che abbiano i tempoi di cottura simili si riesce a far tutto! Un abbraccio...

    @ Dolcipensieri : sappimi dire se la fai Serena, un bacio..

    @ L'albero della carambola :grazie per i complimenti, provalo, sono certa che ti piacerà..

    @ Dada : grazie !

    @ Ianiu : grazie per la visita!

    @ Speedy70 : grazie a te, un bacione....

    RispondiElimina
  21. Chiara hai proprio ragione... rimasugli di pasta diversi nei sacchettini fanno confusione e anche un po' tristezza e tu invece hai creato una ricetta ottima e solare!!!!

    Ti aspetto da me ....bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  22. questo si che e'un gran bel buon lunedi!!!

    RispondiElimina
  23. What an innovative and delicious recipe to use remnants of pasta sitting in the cupboard.

    RispondiElimina
  24. Ciao Chiara,
    Anche a me mi succede di trovare pocchi grammi di pasta diversa e piu o meno faccio come ai fatto tu. Quando e buono chi puo lamentarsi?

    RispondiElimina
  25. Capita a tutti di trovare tutti i pachetti semivuoti e spaiati allora!!!
    Pensa che quando ero piccola e la mia mamma faceva la pasta "mista" proprio per finire i rimasugli era una festa! Ero troppo felice di non dover mangiare un solo tipo di pasta per volta.. ehehehe ero una bimba ribelle...

    RispondiElimina
  26. eheh a me piace troppo riciclare la pasta diversa invece e lo faccio proprio come te... mi piace fare spazio e poter buttare via mille sacchetti vuoti.. sarò strana? un pò ^_^

    RispondiElimina
  27. @ EliFla : sto pensando alla ricetta per il tuo contest, è troppo carina l'idea! un bacione..

    @ Mirtilla : grazie per la visita cara, un abbraccio..

    @ Anna's table :thanks for coming dear Anna, a hug...

    @ Doughadear :cara Oriana, che bello leggerti in italiano! BRAVA!!!Grazie per la visita...

    @ Yaya : si è un modo simpatico e gustoso per finire e far ordine! Un abbraccio..

    @ Erica : allora sono strana anche io cara Erica ma questa pasta è proprio una bontà, un bacione e buona settimana...

    RispondiElimina
  28. This is such a lovely way to use bits and pieces of leftover pasta. It is a terrific recipe to keep on hand. I hope you have a wonderful day. Blessings...Mary

    RispondiElimina
  29. Buono...e interessante l'aggiunta della paprika e del pomodoro nella besciamella.....baci

    RispondiElimina
  30. Ho così tanti pacchetti "smezzati" che non posso che ringraziarti...la ricetta poi è buonissima!!! :)

    RispondiElimina
  31. Sarà anche low cost ma ha un'aria molto invitante!!!

    RispondiElimina
  32. bellissima idea per il riciclo, ODIO i rimasugli di pasta che occupano spazio in credenza

    RispondiElimina
  33. @ Mary : thanks for coming dear Mary,have a wonderful day, blessings...

    @ Mari e Fiorella : si è una piccola variante molto gustosa, grazie per la visita, un abbraccio...

    @ Chiara: grazie!

    @ Cristina : si,low cost per modo di dire, un bacione...

    @ Passiflora : sono contenta che ti sia piaciuta, un bacio...

    RispondiElimina
  34. è bello, è buono, è economico...cosa voler di più! bella maniera di riciclo della pasta, mi piace.

    RispondiElimina
  35. mamma mia che bontà!!!!!!!!bravissima! baci!

    RispondiElimina
  36. @Eleonora : grazie per i graditi complimenti, un bacione

    @ Federica : grazie tesoro, un abbraccio...

    RispondiElimina
  37. Quanto darei per avere una porzione di quel timballo che sembra golosissimo e reso sfizioso dai vari formati di pasta!

    RispondiElimina
  38. @ Lauradv : grazie della visita cara Laura, un abbraccio...

    RispondiElimina
  39. Complimenti per l'idea...così un po' "pasticciati" con la besciamella i diversi formati non si notano... grazie dell'idea!

    RispondiElimina
  40. @ Elena : è proprio così Elena, grazie per la visita...

    RispondiElimina
  41. Mi hai fatto ricordare la dispensa di mia mamma...con tutte quelle bustine mezze vuote!!!Ottima come idea...
    tanti baci
    angelica

    RispondiElimina
  42. @ Angelica : grazie per la visita Angelica, buona giornata...

    RispondiElimina
  43. Il tuo timballo è proprio super, la paprica nella besciamella non mi sarebbe mai venuta in mente! I ricicli li facciamo un po' tutti, ma questo è anche Chic, brava :) un bacione

    RispondiElimina
  44. è vero spesso anch'io mi trovo con la dispensa piena di sacchettini e scatoline semivuote, mi sembra un'ottima idea, e questo timballo si può anche congelare!! perfetto mi metto all'opera baci

    RispondiElimina
  45. Il timballo è così saporito ch enemmeno i più pignoli faranno caso ai diversi formati di pasta, ottima idea Chiara!

    RispondiElimina
  46. @ gabri : sappimi dire se lo fai, un bacione...

    @ tania : il bello è invece riconoscere i vari formati,i bambini si divertono da matti,una sera ho portato una teglia da un'amica e i suoi figli si divertivano a cercare i fusilli, le conchigliette, insomma è stato divertente! un bacione e grazie per la visita Tania!

    RispondiElimina
  47. ciao, passavo per invitarti a un gioco di scambio ricette! ti va di partecipare? ti aspetto qui

    http://zasusa.blogspot.com/2010/12/gioco-forum.html

    a presto

    RispondiElimina
  48. @ Zasusa : grazie per l'invito, passo a dare un'occhiata, un abbraccio...

    RispondiElimina
  49. Uno splendido piatto invitantissimo!!! Bravissima come sempre, un bacione

    RispondiElimina
  50. @ Lady Boheme : grazie cara, un abbraccio...

    RispondiElimina
  51. J'adore ce genre de mets:) Bonne soirée ma belle!!xxx

    RispondiElimina
  52. Ciao. Il mio nome è Ivy e ho trovato il tuo bellissimo blog di oggi. Si prega di perdonare la mia traduzione, io sto usando Google Translate e possono avere alcune parole sbagliate. Tante splendide foto, che avete. Divertimento e Buon appetito.

    RispondiElimina
  53. @ Lexibule : merci! Bonne journée...

    @ The happy Whisk : Hi Ivy,welcome to my blog, you can write in English .... Thanks for your kind compliments!back soon !

    RispondiElimina
  54. Hi Chiara: Thank you. I am enjoying learning new words. Thanks for coming by my blog.

    RispondiElimina
  55. qui a casa mia recuperiamo la pasta rimasta per fare le minestre ma cerchiamo di usare quella che un po si assomiglia es. bavette, spaghetti e reginelle che però utilizziamo spezzata. Non avevo mai pensato di farci un timballo buono e goloso come questo. Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  56. adoro i timballi! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  57. Ottima idea svuotare anche la dispensa oltre che il frigo :) bacio

    RispondiElimina
  58. Un modo per utilizzare varie tipologie di paste avanzate.

    RispondiElimina
  59. un'idea fantastica per utilizzare i vari formati di pasta, troppo buona.

    RispondiElimina
  60. Ma lo sai che anche io li riciclo così? Anzi Junio è felicissimo quando si trova la pasta al forno fatta con tanti tipi di pasta diversi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a Marco piace da matti, fra un pò avrò i quantitativi misti per fare una bella teglia !Grazie Laura !

      Elimina
  61. Adoro i timballi e il tuo è golosissimo! Un bacio

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...