mercoledì 8 febbraio 2017

Fusi istriani Barone al sapore di jota e sette anni con voi...



I fusi istriani e la jota triestina uniti in un piatto decisamente originale
perfetto per festeggiare sette anni con voi...


Il tempo è volato e siamo arrivati al settimo compleanno del mio blog.I fusi istriani sono uno dei cavalli di battaglia del pastificio Barone, ricordano molto  i garganelli,generalmente vengono serviti con il sugo di gallina o col tartufo, io ho pensato ad un condimento tutto triestino,ho utilizzato gli ingredienti della nostra minestra più famosa, la jota e ne ho fatto il condimento per la pasta.Non è un procedimento veloce ma alla fine avrete un ottimo sugo per la pasta oppure una buona minestra ...se sarete stati parsimoniosi nel condire la pasta  anche tutti e due...


Questo blog è importante per me perchè scrivere e cucinare mi rilassa  specialmente nei momenti più difficili della mia vita, aiutare la mente ad alleggerire certi problemi concentrandosi su qualcosa che dia piacere e soddisfazione è molto importante. Grazie a tutti voi che continuate a seguirmi ed apprezzarmi da anni senza stufarvi, scusate se non riuscirò a passare da tutti per un saluto o un commento ma sono veramente presissima da tutto quello che è successo in questi giorni


vi abbraccio tutti


Ingredienti per 6 persone:

600 g di fusi istriani Barone
600 g. di crauti ( se non li trovate sfusi vanno bene anche quelli in barattolo)
300 g. di fagioli borlotti secchi (lasciati a bagno per una notte) 
2 patate lesse
3 costine di maiale
3 salsicce fresche
olio extra vergine di oliva q.b.
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di farina
2 foglie di alloro
cumino
sale

Lessare i fagioli con la foglia di alloro insieme alle salsicce e le costine. In un’altra  pentola versare un po' di olio e cuocere i crauti insieme ad un cucchiaino di cumino.
Dovranno cucinare almeno un’ora. Togliere le costine, le salsicce e i fagioli dalla loro acqua (non buttate l’acqua se volete fare anche la minestra) e aggiungerle ai crauti verso fine cottura aggiungere i cubetti di patata lessati. A questo punto si separano le preparazioni.

Se volete fare il sugo per la pasta

tagliare a rondelle le salsicce, aggiungere qualche cucchiaio dell’acqua dei fagioli tenuta da parte ,mescolare bene e condire i fusi. 

Se volete fare la minestra

versate  l’acqua che era stata messa da parte sul composto di crauti, fagioli, costine e salsicce (volendo si possono passare al setaccio metà dei fagioli).
In un padellino far scurire un cucchiaio di farina in olio e aglio tritato, aggiustare di sale. Aggiungere questo soffritto al composto e lasciar ancora cuocere, dovrà risultare una minestra piuttosto densa.E' buona anche nei giorni seguenti




68 commenti:

  1. Cara Chiara mi dispiace per tutti i tuoi problemi dei ultimi giorni, auguro che si risolvono al più presto e nei migliori dei modi.
    Intanto auguri per il tuo meraviglioso blog e per questo piatto favoloso. Un abbraccio di cuore !

    RispondiElimina
  2. Tanti auguri per il blog e lo festeggi con un piatto che deve essere molto gustoso.
    Vedrai che tutti i problemi si risolveranno. Un abbraccio grande a te e alla tua famiglia.

    RispondiElimina
  3. Ciao Chiara conosco la Jota e trovo davvero interessate la tua ricetta dei fusi istriani al sapore di Jota . Lo sai che adoro la pasta e questa ricetta devo assolutamente provarla . Un grande abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  4. Carissima Chiara, un sincero augurio per il tuo blog che come ho avuto già modo di dirti mi piace moltissimo perché ordinato, semplice nella ricerca e ricco di ricette e notizie, ed un augurio per la salute dei tuoi cari...ciao a presto!

    RispondiElimina
  5. Spero che tutto si sistemi al più presto Chiara. Auguri per il tuo interessante blog e poi questa ricetta è super! Un abbraccio grandissimo :)

    RispondiElimina
  6. Carissima Chiara...ho letto con molto dispiacere dei tuoi attuali problemi. Ti capisco al 100% ...conosco queste angosce ...ti sono vicina e ti abbraccio!! passerà anche questo!! anche per me il blog è un microcosmo dove rifugiarmi ...dove non pensare, per qualche minuto....dove ricaricarmi. Un bacione e mille mila auguri!!!

    RispondiElimina
  7. Buon blog compleanno Chiara . Un grande abbraccio a te e a Marco .

    RispondiElimina
  8. Carissima tanti cari auguri per questo compleanno importante e grazie per tutti questi anni di golose proposte che di hai donato!!!Un piatto anche oggi super gustoso che non conoscevo!Un abbraccio,Imma

    RispondiElimina
  9. Chiara, tanti auguri per il compleanno del tuo blog, è sempre bello leggerti!!!
    Grazie per aver condiviso questo piatto.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  10. Un piatto molto sfizioso e gustoso. Complimenti per i 7 anni del tuo blog e un in bocca al lupo per tutto il resto. Un abbraccio e a presto.

    RispondiElimina
  11. auguri per il blog tesoro ma sopratutto in bocca al lupo per Marco si sistemerà tutto, ne sono sicura :) un abbraccio grande <3

    p.s. la ricetta è passata in secondo piano ma è invitantissima a dir poco :)

    RispondiElimina
  12. Auguri di tanti altri lunghi anni di blog e di tanta serenità nella tua vita privata. :) un abbraccio, Anna e Giovanna

    RispondiElimina
  13. Mamma che fame che mi viene ogni volta che vengo a trovarti! Che gustosa questa pasta!!!

    RispondiElimina
  14. Ciao Chiara, spero che la situazione pian piano migliori, ti faccio tutti i miei auguri. Passiamo alla ricetta, direi un condimento davvero gustoso! Ti abbraccio con affetto!

    RispondiElimina
  15. Tantissimi auguri di blog compleanno! Ti seguo da sempre :) ottimo questo piatto di pasta, il sugo di jota mi intriga parecchio! Un abbraccio e spero che la situazione migliori e che tu possa trovare serenità e tranquillità.

    RispondiElimina
  16. Auguri per sette anni di scrivere un blog favoloso. Ti sto vicino in questo momento, Chiara, e spero che Marco guaririra' presto.

    RispondiElimina
  17. Bella sei Chiara, che riesci a far convivere la tua voglia matta con tanto amore utti i momenti della tua vita...Festeggio dunque volentieri con te questa giornata.. sette anni un bel numero...e scaramanticamente ti porteranno bene, vedrai:-) un grandissimo abbraccio.

    RispondiElimina
  18. Un piatto splendido x festeggiare questo traguardo! Buon compleblog!

    RispondiElimina
  19. Un piatto delizioso! Chiara, tranquilla per Marco andrà tutto bene. Vi abbraccio entrambi!

    RispondiElimina
  20. augurissimi per tutto, per il blog e per tutto il resto!!! Delizioso questo piatto, ricco e tanto buono!!! Un abbraccio forte, forte.

    RispondiElimina
  21. Bellisimo cara! Buon cumpleblog !Un abbraccio forte!!
    How is Marco Chiara?


    RispondiElimina
  22. Congratulations on your seven years of blogging, Chiara! I'm so happy I we have connected and I love all of your recipes and beautiful photos of Trieste. Warm hugs from Wisconsin ♥ xoxo

    RispondiElimina
  23. splendido traguardo curò! Ad maiora.
    :*
    cla

    RispondiElimina
  24. Prima di tutto auguri per ogni cosa...poi mi hai fatto venire l'acquolina in bocca, non conoscevo la jota e deve essere davvero gustosissima!

    RispondiElimina
  25. Sembra ieri auguri a te ma anche a noi per la gioia di leggere qualcosa sempre d'interessante

    RispondiElimina
  26. Per prima cosa ancora in bocca al lupo a tuo figlio per una ripresa velocissima!! Secondo.. auguriiiiiiiiiiiiiiiii.. il tuo 7° blog compleanno che bello! I nostri blog sono nati più o meno assieme.. e mi piace che dopo tanto tempo l'entusiasmo è lo stesso.. Ti seguo sempre molto volentieri... E infine... che bontà sto piatto di pasta!!!! un condimento super.. Baciottoni

    RispondiElimina
  27. Un plat de pâtes comme on aimerait en manger souvent.
    A bientôt

    RispondiElimina
  28. Ciao, arrivo da te quasi per caso e non potevo non fermarmi tra i tuoi lettori.
    Tanti auguri per il blog che trovo molto bello, semplice, e raffinato, ricco di ricette meravigliose.
    Questo é un piatto che deve essere molto gustoso.Dovrò provarlo quanto prima!
    Spero che tutti i problemi si risolveranno presto.
    Un abbraccio grande
    Sabrina
    www.delizieeconfidenze.com

    RispondiElimina
  29. Tanti auguri a te e al tuo bel blog.
    Niente di meglio che festeggiare con un buon primo.

    RispondiElimina
  30. Auguri, auguri cara Chiara... e questa jota è fantastica!!!

    RispondiElimina
  31. blog anniversaire plein de belles recettes ton plat est très appétissant
    bonne soirée

    RispondiElimina
  32. Tanti tanti auguri per il tuo blog ma soprattutto un mega in bocca al lupo per tuo figlio, vedrai si riprenderà presto! Deliziosa la tua proposta di oggi, è vero sono molto simili ai garganelli per cui userò quelli per replicarla.
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  33. Una ricetta molto appetitosa e tanti auguri di blog compleanno! Il giorno di Carnevale io ne festeggerò 9! Un bacione :)

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...