martedì 10 giugno 2014

From New Jersey to Trieste Linda & Ron, in vacanza tra castelli e vigneti... ultima parte

Trieste San Giusto


Non si può visitare Trieste senza salire sul colle di san Giusto ed entrare nella nostra Basilica, siamo arrivati lassù con l'autobus n. 24 percorrendo un tragitto tortuoso e molto caratteristico.







La chiesa, risalente al 1300 è il risultato dell'unione di due chiese preesitenti, bello il rosone centrale in pietra d'Istria e il famoso campanile che reca un'edicola con la statua in pietra del nostro santo patrono, San Giusto martire accanto alla Basilica c'è  il Castello , fin dalla preistoria su questo colle si ergeva un castelliere che in epoca romana divenne un importante centro urbano. La rocca,sorta in epoca medievale ad opera dei Veneziani  fu abbattuta e soltanto nel 1470 fu riedificata per volere di Federico II d'Asburgo


Castello di San Giusto Trieste



All'ingresso le due famose statue di zinco chiamate Mikeze e Jakeze (Michele e Giacomo), queste sono gli originali, le copie si trovano sull'orologio posto sopra al palazzo del Municipio  in Piazza dell'Unità , come dice una famosa filastrocca triestina


                                                    Chi che noi semo
                                                    signore e signori
                                                    qua dirlo no ocori
                                                         za tuti lo sa
                                                    Micheze e Jacheze     
                                                          bati le ore
                                                          bati le ore
                                                      de questa zità
                                                     
Castello di San Giusto Trieste


Il panorama dai bastioni è bellissimo

Trieste



scendendo dal colle si arriva a Tor Cucherna,
un tempo parte delle mura che proteggevano la città in epoca medievale 

Tor Cucherna Trieste



 si arriva poi all'Arco di Riccardo, alto più di sette metri è di epoca romana e risale al I secolo a.C.
L’Arco è un resto della cinta muraria che Augusto fece costruire a delimitazione della città  è costruito in conci di pietra d'Aurisina, e conserva ancora alcuni eleganti decorazioni.


Arco di Riccardo Cittavecchia Trieste




in centro città ho raccontato loro la buffa storia  legata alla costruzione di Ponte Curto 


Ponte Curto a Trieste


d'obbligo per tutti i turisti  una foto insieme a James Joyce

statua di James Joyce con Linda e Ron




Per l'aperitivo li ho portati in uno dei caffè storici triestini, il caffè Tommaseo,
costruito nel 1830 è il più antico della città

aperitivo al caffè Tommaseo Trieste



all'ora di pranzo siamo ritornati nella zona di Cittavecchia , belli i suoi romantici vicoli


vicoli di Cittavecchia a Trieste



vicoli di Cittavecchia a Trieste



abbiamo scelto la "Trattoria dei No"


Trattoria dei No a Trieste

 molto carini gli interni ma noi abbiamo preferito mangiare nel cortiletto esterno
accanto alle rovine romane

Trattoria dei No a Trieste



tante proposte sfiziose , ci abbiamo messo un pò per decidere ma poi....

Trattoria dei No a Trieste  menù


 gratin di canestrelli e cannolicchi

Trattoria dei No a Trieste



panzanella di mare


Trattoria dei No a Trieste


sautè di cozze

Trattoria dei No a Trieste


filetti di pesce misto alla griglia


Trattoria dei No a Trieste

 ribone, nome triestino del pagello,  al forno

Trattoria dei No a Trieste


scaloppa di tonno con pistacchi di Bronte e vinaigrette agli agrumi

Trattoria dei No a Trieste

semifreddo al caffè

Trattoria dei No a Trieste

crostatina con crema al pistacchio di Bronte

Trattoria dei No a Trieste

E' arrivato il giorno della partenza e , a malincuore, dobbiamo salutarci....il nostro contatto virtuale è diventato amicizia reale e il ricordo di questi tre indimenticabili giorni sarà sempre presente nei nostri cuori....Ho realizzato il mio sogno di blogger, allargare il mio orizzonte oltre lo schermo di un computer, condividere passioni comuni, confrontarmi con le persone, dialogare a tu per tu anche con chi vive dall'altra parte del mondo facendo conoscere non solo le mie ricette ma anche la mia amata città, grazie per essere venuti a Trieste, è stato un onore avervi qui,arrivederci !

Linda e Ron a Trieste con Chiara

46 commenti:

  1. sicuramente per Linda e suo marito sarà stata una vacanza indimenticabile :)
    simpaticissimo il nome della trattoria, il menù a dir poco coi fiocchi.
    un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, spero proprio che la ricorderanno con piacere, grazie Federica, un bacione

      Elimina
  2. ho visto le altre puntate di corsa, questi giorni sono incasinatissima ma domani le leggo con la calma che meritano.

    irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aspetto anche te a Trieste cara Irene, un bacione

      Elimina
  3. Di sicuro portano con se bellissimi ricordi di te e della tua città.. ottima scelta per il pranzo :D ciao cara buona giornata!

    RispondiElimina
  4. avete fatto davvero un giro magnifico!

    RispondiElimina
  5. Che splendide imagini....grazie..:-))
    Ciao,un bacione

    RispondiElimina
  6. Bellissimo articolo Chiara!!! Adoro viaggiare... Spero tanto un giorno potessi visitare anche questi bellissimi posti!

    RispondiElimina
  7. Veramente bella Trieste, è stato un piacere leggere e vedere questo post.

    RispondiElimina
  8. Che divertimento pensare a Linda e te insieme, Chiara. A Trieste non sono mai stata…non ancora, ma sicuramente verro' un giorno. Grazie per questo bel articolo cara. Abracci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi piacerebbe tanto se venissi a Trieste, un abbraccio e grazie per le tue gentili parole Domenica

      Elimina
  9. grazie delle belle immagini che mi convincono semrpe di più a venire lì intorno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarebbe bello averti qui a Trieste Günther !

      Elimina
  10. di sicuro sei stata il miglior cicerone che questa città potesse avere. Bello quando le amicizie virtuali diventano quel qualcosa in più

    RispondiElimina
  11. Ma che meraviglia!!! i luoghi, il cibo e le foto davvero fantastiche. Mi affascina particolarmente tutta questa zona; tra i miei progetti futuri vi è quello di trasferirmi a Monfalcone. Aver letto il tuo bellissimo articolo mi ha fatto venire il desiderio di accelerare quanto prima il mio trasferimento. Grazie Chiara, è un vero piacere leggerti!!
    Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Paola, sei molto gentile ! Queste zone sono splendide , spero che un giorno potremo conoscerci quando abiterai a Monfalcone, a presto !

      Elimina
  12. GRAZIE MILLE CHIARA , PER AVERCI MOSTRATO QUESTA BELLISSIMA CITTA' E' UN VERO INCANTO ,SE POTESSI MI TRASFERIREI SUBITO .......UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per la visita Maria, un abbraccio anche a te

      Elimina
  13. Grazie Cara I love this place look absolutely beautiful
    Un abbraccio
    Ciao

    RispondiElimina
  14. Mille grazie Chiara per aver mostrato le spendide foto sia di Trieste che delle sue golosità! E' stato veramente un piacere leggere questo tuo post! Ancora grazie e buona giornata
    ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie infinite Maria Bruna, un abbraccio forte e buona giornata !

      Elimina
  15. bellissimo tutto Chiara. La città merita sicuramente ma anche i ristoranti a quanto vedo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Irene, aspetto anche te a Trieste !

      Elimina
  16. Splendido luogo e fantastici manicaretti!!!! Complimenti per le belle foto!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Un reportage meraviglioso! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Giovanna, un bacio anche a te !

      Elimina
  18. Luoghi meravigliosi, splendide foto, manicaretti succulenti e un cicerone come te, cosa desiderare di più? Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, per me è stato un piacere e lo sarà sempre , spero che un giorno anche tu verrai a Trieste !

      Elimina
  19. Chiara - solo guardando queste foto mi manchi - e Trieste mi manca. Ho tante belle memorie di tuto quello che abbiamo trascorso insieme.

    RispondiElimina
  20. cara Linda grazie per le tue gentili parole, sono sicura che ci saranno altre occasioni per stare insieme di nuovo, un abbraccio !

    RispondiElimina
  21. Linda ha avuto la possibilità di apprezzare al massimo Trieste sia per le sue bellezze che per i suoi piatti. Complimenti Chiara, sei stata una padrona di casa eccezionale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Giovanna, l'invito è valido anche per te !

      Elimina
  22. Che bellissimo posto! E che bella compagnia... e quanta nostalgia! Sai che no sono tornato in Italia dal 2005?

    A proposito, mi sa che quella ragazza della foto sia la "nostra" Linda di Ciao Chow Linda...?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che è lei Frank ! E' tempo che ritorni in Italia, pensa anche a Trieste, ti piacerebbe molto !

      Elimina
  23. Potevamo perderci la seconda parte del vostro viaggio? Che bella Trieste ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, sarebbe bello avere qui anche voi ! Buon we, un bacione

      Elimina
  24. Such a wonderful meeting with Linda and her husband, Chiara! I enjoyed the photos and reading your last two posts about the places you enjoyed together. Your city is so beautiful with so many wonderful things to see. I would love to see it one day! Warm hugs, Dear.

    RispondiElimina
  25. Dear Chiara, What a beautiful time filled with memories. Blessings dear. Catherine xo

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...