domenica 31 luglio 2016

San Galgano, il Mulino Bianco senza Banderas e Rosita pranzo da Paolino a Manciano in Maremma

San Galgano in Toscana


Terza parte del mio viaggio in Toscana, lasciata la zona di San Gimignano e Volterra ci siamo diretti verso la Maremma. Lungo la strada tappa d'obbligo è stata la visita alle rovine dell'Abbazia di San Galgano,la mancanza del tetto rende il luogo molto suggestivo. La storia di questo luogo merita di essere raccontata....




Eretta tra il 1220 e il 1268 è intitolata a San Galgano. Galgano Guidotti era un giovane ricco e dissoluto di Chiusdino, un borgo arroccato su una collina lì vicino .Una notte gli apparvero in sogno l'Arcangelo Michele e i 12 apostoli. Dal quel momento inizia la sua conversione..... 


San Galgano in Toscana

lasciata la vita agiata si ritira a Montesiepi
 in una capanna che diventerà il suo eremo 
dopo pochi anni verrà costruita la vicina Abbazia 

San Galgano in Toscana

San Galgano in Toscana

San Galgano in Toscana

San Galgano in Toscana

l'eremo di Montesiepi nei pressi dell'Abbazia di San Galgano




all'interno, protetta da una teca, la spada di San Galgano conficcata nella roccia
a voler testimoniare il passaggio definitivo alla vita spirituale



In quegli anni  Chrètiene de Troyes , poeta e scrittore francese, scrive
 "Le Roman de Perceval ou le conte du Graal"
la storia di Perceval è molto simile a quella di San Galgano

San Galgano era forse Re Artù o uno dei cavalieri della Tavola Rotonda?
E' una teoria affascinate.....


lasciata l'Abbazia il viaggio continua
 nei pressi di San Galgano c'è il mulino al quale la Barilla si è ispirata
per  marchio dei suoi famosi prodotti

 il Mulino Bianco a Chiusdino

molto ben restaurato è diventato un agriturismo
 ma quando  siamo arrivati noi era chiuso
nemmeno Banderas o Rosita ad accoglierci
non una Macina o un Taralluccio.....

 il Mulino Bianco a Chiusdino

 il Mulino Bianco a Chiusdino

unica presenza vivente questo simpatico scoiattolo dalla grande coda 

scoiattolo al Mulino Bianco di Chiusdino

il viaggio continua, la presenza delle pecore non lasciava dubbi...

eravamo giunti in Maremma

gregge di pecore vicino a Manciano in Maremma

nel piccolo paese di Manciano ci siamo fermati a mangiare "Da Paolino"
 indirizzo imperdibile per chi vuole gustare la straordinaria cucina maremmana
quella ruspante e saporita

Ristorante " da Paolino " a Manciano

gli interni tipici di una trattoria ben tenuta ed accogliente

Ristorante " da Paolino " a Manciano


ottime etichette


travi a vista, oggetti della tradizione contadina

ma apparecchiatura di tono elegante

Ristorante " da Paolino " a Manciano

Ristorante " da Paolino " a Manciano


abbiamo scelto un menù tipico maremmano
pappardelle al cinghiale

Ristorante " da Paolino " a Manciano


tagliolini asparagi e salsiccia

Ristorante " da Paolino " a Manciano

maialino al forno

Ristorante " da Paolino " a Manciano

cinghiale alla maremmana

Ristorante " da Paolino " a Manciano

fagioli cannellini al fiasco

Ristorante " da Paolino " a Manciano

sbriciolata con ricotta e marmellata di ciliegie

Ristorante " da Paolino " a Manciano

mousse alla ricotta con affogato al caffè

Ristorante " da Paolino " a Manciano

siamo stati veramente bene e lo consigliamo
 grande qualità  e prezzi onestissimi che in città è raro trovare


via Marsala, 41

tel. 0564 629388
chiuso lunedì

Manciano


il nostro agriturismo era stato scelto volutamente in aperta campagna, niente wifi....
per arrivarci una strada bianca fuori Manciano

Poggio al Vento

agriturismo " Poggio al Vento"  Manciano Loc. Lascone


La proprietaria, la signora Gianna, ci ha viziati con colazioni ruspanti, torte fatte in casa, uova freschissime, ricotta di pecora eccezionale e uno yogurt di pecora che non avevo mai assaggiato in vita mia, una prelibatezza...suo marito è il presidente del caseificio sociale di Manciano
 i formaggi li sanno fare...


agriturismo " Poggio al Vento"  Manciano Loc. Lascone

la cucina del  nostro appartamentino 
rustica come piace a noi

agriturismo " Poggio al Vento"  Manciano Loc. Lascone


fuori alberi secolari
agriturismo " Poggio al Vento"  Manciano Loc. Lascone

e un cucciolone di pastore maremmano chiamato Furbo, non ama fare il guardiano del gregge,preferisce stare con gli ospiti...

pastore maremmano  agriturismo " Poggio al Vento"  Manciano Loc. Lascone

un altro pezzo di Toscana che mi è entrato nel cuore
presto  l'ultima parte del reportage ....

48 commenti:

  1. Belli come sempre i tuoi reportage! Questa parte della Toscana ci manca: prendiamo nota :-*

    RispondiElimina
  2. molto interessante la prima parte. non conoscevo minimamente questo santo e la sua storia ma nemmeno i luoghi.
    dalla seconda parte (cibi esclusi) mi ha colpito la cucina in muratura dell'agriturismo, ho sempre sognato una cucina in muratura!
    bello chiara, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono luoghi suggestivi come la storia che viene raccontata, merita visitarli, un bacione

      Elimina
  3. Ma che spettacolo!!! che recensione.. che foto!!!! che cibo!!! ma lo sai che non sapevo che l'Azienda Mulino Bianco si fosse ispirata ad un mulino reale toscano? bello proprio... smack e buon w.e. :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, l'abbiamo saputo per caso e non abbiamo voluto lasciarci sfuggire l'occasione di fargli qualche foto, grazie per essere passata Claudia, un bacione

      Elimina
  4. luogo molto suggestivo Chiara, grazie per avercelo fatto conoscere ;)

    RispondiElimina
  5. Spesso, quando siamo a Firenze dai miei cognati, facciamo qualche escursione e san Galgano è una delle tappe favorite. Prendo subito nota del nominativo della trattoria, e chissà che non ci si faccia una sosta, prima o poi. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te la consiglio Eugenia, buona settimana a e grazie per la visita !

      Elimina
  6. bellissimo reportage, anche io avrei mangiato gli stessi tuoi piatti!! Un abbraccio SILVAI

    RispondiElimina
  7. ma dai, sai che sono stata anch'io in quello stesso agriturismo :)? un posticino davvero delizioso come il tuo reportage. la Maremma merita davvero più di una visita. un bacione, buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che combinazione, anche tu lì, è bellissimo quel posto, vero ?Buona settimana cara, un bacione

      Elimina
  8. La Toscana è meravigliosa, e questo agriturismo è un'incanto, grazie Chiara!!!!

    RispondiElimina
  9. Bellissimo articolo ricco di particolari che rendono veramente omaggio a questo posto così bello. Spesso quando sono in Val D'Orcia passo a vedere San Galgano. Grazie Chiara

    RispondiElimina
  10. Molto bellisimo La Toscana Chiara :) :)
    Baccione .

    RispondiElimina
  11. Buona sera Chiara eccomi da te,ma quanto mi piacciono i tuoi viaggi,mi credi se ti dico che mi appassionano più questi che chissà quali mete lontane ?! tu sei alla scoperta di posti fantastici in Italia,che emozioni,abbiamo così tanto da vedere,da scoprire,una vera ricchezza di cultura e tradizioni,davvero tanti complimenti anche per il modo con cui poi comunichi il tutto,curi ogni dettaglio.Un caro saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione Ketty, ultimamente è così angosciosa l'idea di trovare tranquillità all'estero che preferisco andare in posti nascosti e rilassanti qui in Italia, prima o poi però un viaggio all'estero lo farò anche io!

      Elimina
  12. Ma quante belle cose che ci sono da vedere in Italia! Come vorrei visitare la Maremma. Bei posti e belle foto. CIAO!

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia! Io ti ringrazio Chiara di "portarmi" sempre in posti così belli e magici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Terry per venire a farmi visita, un bacione

      Elimina
  14. What a wonderful trip. And the restaurant? How could you choose what to eat. Each dish seemed better than the other. I marvel that you saw sheep. When we drove from one region to another we were always on the lookout for them but never saw any sign of them -- except the marvelous pecorino cheese. I can't wait to return. We could live there an eternity and never catch everything. Thank you Chiara for sharing parts of your trip with us. Abbracci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thanks a lot Marisa, a warm hug from Trieste

      Elimina
  15. Questi luoghi sono magici. Io e mio marito ci facciamo spesso delle scampagnate in moto ed è sempre come se fosse la prima volta :-)
    Il tuo reportage è un sogno, bravissima Chiara e felice domenica <3

    RispondiElimina
  16. joli reportage un menu vraiment gourmand
    bonne soirée

    RispondiElimina
  17. Anche io poco tempo fa ho raccontato di questo posto e confermo che è veramente fantastico. Visto Chiara che piatti che fanno gli agritur della zona? Io li adoro!! :-) Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i piatti che ho fotografato li ho mangiati in una trattoria (da Paolino), dormivamo in un agriturismo e li' avevamo solo la colazione, comunque confermo che in Maremma si mangia divinamente

      Elimina
  18. Ti sei fatta proprio un bel viaggetto in questi luoghi senza tempo.

    RispondiElimina
  19. grazie delle immagini e dell'informazioni

    RispondiElimina
  20. Un posto stupendo, le foto sono bellissime e anche i piatti che avete mangiato sono molto gustosi, grazie della condivisione. Baci

    RispondiElimina
  21. Un posto da sogno... Che peccato che in Maremma non sono mai stato, mi ha sempre incuriosito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una zona più ruspante, a me è piaciuta tantissimo e tra l'altro la cucina è secondo me la migliore di tutta la toscana, grazie Frank, buona settimana

      Elimina
  22. foto bellissime e piatti meravigliosi, che hanno i sapori della nostra tradizione italiana. Mi hai fatto venie una gran voglia di andarci con la mia famiglia, mio figlio ne sarebbe felicissimo. Un bacio e grazie per la segnalazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Giovanna,la Toscana è meravigliosa !

      Elimina
  23. I enjoyed your beautiful photos of this area in Tuscan, especially the church, the lovely, lovely trattoria, and the room that you stayed in. Interesting that Barilla found its inspiration here! Thanks for sharing more of your wonderful journeys, Chiara! I also thank you for providing the name of the trattoria. Our plans are currently being made for our trip to Italy in June, 2017!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I'm so glad you appreciated my tips, Tuscany it's a real gem Roz !

      Elimina
  24. San Galgano ha un che di magico, ci vado almeno una volta l'anno :)

    RispondiElimina
  25. foto stupende ed un menù da sballo!

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...