martedì 26 gennaio 2016

Tartara di barbabietola al balsamico e zeste di arancia con panna acida all'erba cipollina

Tartara di barbabietola al balsamico

Le barbabietole non piacciono a tutti, io le ho sempre apprezzate sia per il loro sapore che per il colore allegro ed invitante. Vi propongo un antipasto  leggero e facile da fare. Avevo delle barbabietole già cotte a vapore, renderle più appetitose è  un attimo e la tartara vegetariana è servita....




Ingredienti per 2 persone 

2 barbabietole cotte a vapore
2 cucchiai di panna acida o yogurt
1 cucchiaio di aceto balsamico
zeste di un'arancia
sale, pepe
erba cipollina
olio ev


Tagliare a cubetti piccolissimi le due barbabietole, metterle in una ciotola e condirle con l'olio, aceto balsamico, la zeste di arancia (conservarne un po' per la decorazione)sale e pepe, mescolare bene. In un'altra ciotole unire l'erba cipollina alla la panna acida, aggiustare di sale e pepe.. Disporre su un piatto un coppapasta, riempirlo con il composto di barbabietola pressandolo un pò, sfilare con attenzione il coppapasta , decorare con la zeste d'arancia e accompagnare con la panna acida

50 commenti:

  1. Che bella idea mi hai dato, Chiara! Amando le tartare, ricetta-colpo di fulmine! :-)

    RispondiElimina
  2. l'abbinamento allo yogurt è vincente!!!!

    RispondiElimina
  3. un'idea leggera e gustosa, ma anche tanto bella. Bravissima.

    RispondiElimina
  4. Ricetta molto carina: ho anch'io delle barbabietole già cotte al vapore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora provala, ti piacerà, grazie per la visita Roberta!

      Elimina
  5. bellissima da vedere, colorata, come piace a me e ...profumatissima!!! adorabile!!!

    RispondiElimina
  6. Un piatto leggero e molto originale!!

    RispondiElimina
  7. Carinissima questa idea! A me piacciono tantissimo e direi che questi abbinamenti la esaltino!

    Fabio

    RispondiElimina
  8. mi piace tanto questa ricettina, anche perchè la barbabietola non so mai come prepararla! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. La barbabietola è una delle pochissime cose che non mangio, però tu hai saputo proporla magistralmente!

    RispondiElimina
  10. A noi piace tanto la barbabietola e questa è un bella idea da consumarla. Complimenti e buon lunedì !

    RispondiElimina
  11. Io anche come te adoro le rape rosso.. e lecompro anche spesso!!!! bella la tua idea di servirle così... baci e buona settimana :-*

    RispondiElimina
  12. Amo le barbabietole e questa ricetta mi alletta un sacco. Un bacio

    RispondiElimina
  13. Mmmm mi piace molto la barbabietola, un piattino delizioso, ottimo con la panna acida!!!

    RispondiElimina
  14. io sono tra quelle che le barbabietole le ama e mi hai dato un'idea sfiziosissima per consumare quelle che ho in frigo :) un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  15. Una ricetta favolosa per una verdura che mi piace tanto.

    RispondiElimina
  16. Non amo molto le barbabietole ma questa ricetta mi ha proprio incuriosita con la ricercatezza e gusto. Complimenti

    RispondiElimina
  17. A me piacciono un sacco (preferisco quelle comperate dal fornaio che quelle compere sottovuoto, ma non è facile trovarle!!) e le mangio norlmente mescolate alla verduta cotta, ma molto interessante anche in questa versione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me piacciono in tutti i modi, proverò a mescolarle ad altre verdure come mi suggerisci, grazie per la visita, un bacione !

      Elimina
  18. Con quel colore, quando ho letto tartare ho pensato subito alla carne... e invece ci hai fatto la sorpresa vegetariana! Moooolto meglio... io la carne cruda proprio non riesco neanche a metterla in bocca.
    Si presenta davvero benissimo!

    RispondiElimina
  19. che proposta originale ! Mi piace!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  20. Dear Chiara, This sounds wonderful to enjoy as an appetizer or side. xoxo Catherine

    RispondiElimina
  21. Mi sembra una reimaginazione elegante di un piatto rustico del Mitteleuropa, vero? E una vera opera d'arte!

    RispondiElimina
  22. io apprezzo le barbabietole solo da qualche anno! bel piatto dai colori incantevoli!

    RispondiElimina
  23. Chiara, I am one of those people who LOVE beets! I love them in salads dressed with a simple Italian vinaigrette and some sliced green onions . . . the way my mother taught me to make. But the presentation of this is outstanding and sings "SPECIAL OCCASION!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thank you Roz, have a good week my dear, un abbraccio !

      Elimina
  24. Complimenti Chiara,la presentazione è bellissima,grazie per l'idea!

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...