giovedì 16 luglio 2015

un libro...una ricetta (11) " Semplice e buono " La Cucina autentica delle Dolomiti canederli di ricotta con fragole


...un libro...una ricetta

Oggi , nell'ultima puntata prima della pausa estiva,vi parlo di un libro molto interessante che mi è stato donato lo scorso anno da un'amica blogger italoamericana in visita a Trieste, Linda Prospero del blog " Ciao Chow Linda". Sapendo che amo le Dolomiti e trovandosi in quella zona prima di raggiungere Trieste ha acquistato questo bellissimo libro per me  e da quella miriade di ricette golose ne ho scelta una che unisce la ricotta e le fragole, provatela, vi piacerà di certo.Io resterò qui ancora una decina di giorni ma la rubrica riprenderà mercoledì 16 settembre....





La cucina autentica delle Dolomiti

Miriam Bacher - Franco Cogoli  "Semplice e buono" La cucina autentica delle Dolomiti
ed. Athesia

canederli di ricotta con fragole


Canederli di ricotta con fragole


ingredienti per 4 persone

Per la pasta

250 g di ricotta
2 tuorli d'uovo
1 bustina di zucchero vanigliato
50 g di zucchero
2 cucchiai di farina
4 cucchiai di pangrattato
1 presa di scorza di limone grattugiata
sale
  

Per la composizione finale

50 g di pangrattato
30 g di burro
50 g di zucchero
1 cucchiaino di cannella


Per la salsa di fragole

200 g di fragole fresche
4 cucchiai di zucchero(dipende dalla dolcezza delle fragole


Per il ripieno

12 fragole


Preparazione della pasta

Mescolare con cura la ricotta, i tuorli d'uovo, lo zucchero vanigliato, lo zucchero, la farina,la scorza di limone e il sale.Lasciare riposare per 40 minuti in frigorifero.

nel frattempo far rosolare il pangrattato nel burro.farlo raffreddare, aggiungere lo zucchero e la cannella e mescolare.

Preparazione della salsa di fragole

frullare le fragole con lo zucchero


Preparazione del piatto

Avvolgere ogni fragola con la pasta di ricotta formando un canderlo.
Far bollire dell'acqua salata e far cuocere i canederli per 7 minuti circa
farli sgocciolare e rotolarli nel pangrattato alla cannella preparato in precedenza.
Mettere qualche cucchiaio di salsa nei piatti , adagiarvi i canederli e servire



50 commenti:

  1. quanto mi piace quella rossa sorpresa al centro :) devono essere davvero deliziosi
    un abbraccio, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per la visita, un abbraccio anche a te cara Federica !

      Elimina
  2. Semplicemente fantastici! Devono essere una vera bontà! Complimenti!
    Un abbraccio e felice giornata!
    Laura♡

    RispondiElimina
  3. Non li conosco ma devono essere una vera delizia... buine vacanze e ci si rivede a settembre :)
    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. starò qui ancora una settimana, poi partirò , a presto !

      Elimina
  4. Piccole carine e gustose.
    Nient'altro.<3

    RispondiElimina
  5. Che belli, una variante di canederli decisamente invitante.
    V.

    RispondiElimina
  6. Che belli, devono essere buonissimi, segno subuto la ricetta . Un abbraccio, buona giornata, Daniela.

    RispondiElimina
  7. Una bella ricettina molto golosa !

    RispondiElimina
  8. un'autentica golosità, le preparerò con le fragole del mio giardino, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sappimi dire se li fai Silvia, un abbraccio

      Elimina
  9. Una ricetta davvero deliziosa! Un bacione

    RispondiElimina
  10. Ma che bella ricetta, golosissima! Un bacio

    RispondiElimina
  11. mai mangiati i canederli dolci...eppure ci vado spesso sulle dolomiti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noi a Trieste usiamo un involucro di patate e dentro mettiamo mezza prugna

      Elimina
  12. fantastici! nemmeno io ho mai mangiato canederli dolci. ma si servono come dessert?

    RispondiElimina
  13. Conosco bene questo libro e quei canederli!!! Io sarei capace di mangiarne 4 porzioni da sola! Li adoro!

    RispondiElimina
  14. Dimmi che non sto sognando, dimmi che questi canederli dolci esistono davvero.... sono meravigliosi! Non trovo altre parole per descriverli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esistono veramente e sono deliziosi, grazie per essere passata !

      Elimina
  15. Anche questa tua rubrica mi piace un sacco!!!! Ogni volta ci lasci ricette davvero originali!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  16. la parola canederli, in ogni modo declinata, la adoro, mi piacciono un sacco come un sacco mi piace la cucina del trentino alto adige, per me una delle migliori, voglio quel libro!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è veramente un bellissimo libro, grazie per la visita, buon we !

      Elimina
  17. Buoni i canederli, questa variante con le fragole è deliziosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, ha sorpreso anche me, buon fine settimana

      Elimina
  18. Chiara, questa ricetta è deliziosaaaaaaaaaaaaaa, la proverò sicuramente, la appunto nella sezione "ricette da provare". Un grandioso saluto e buon fine settimana
    M.G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, un bacione e buon we anche a te !

      Elimina
  19. sono delle ricette fantastiche conosco il libro, complimenti per i tuoi canederli

    RispondiElimina
  20. une recette originale et savoureuse bravo
    bonne journée

    RispondiElimina
  21. Chiara, What a wonderful friend Linda is for you. I hope to meet you both someday in northern Italy someday. I dream of visiting the beautiful Dolomites! I did not know that Italians eat 'cottage cheese', one of my favorite creamy cheeses! Mmmmm! And how you have prepared here is delicious. I hope to find this special cookbook soon.
    Happy summer, dear friend,
    Roz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I hope so too Roz ! Ricotta cheese is delicious , have a good day my dear, a hug !

      Elimina
  22. Grazie per avermi menzionato Chiara. Sai che ho completamente dimenticato che il libro te l'ho regalato. Sono contenta che hai provato questa ricetta deliziosa. Che abbinamento perfetto. Buona vacanza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un bellissimo libro Linda e fra pochi giorni andrò in vacanza proprio sulle Dolomiti, un abbraccio

      Elimina
  23. What a sweet little surprise inside! What a delicious and unusual preparation. I love it ;) Warm hugs xoxo

    RispondiElimina
  24. una ricetta veramente particolare e tanto buona. Complimenti.

    RispondiElimina
  25. non pensavo ad una cucina delle Dolomiti..non so perchè :) intrigante la ricetta

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...