domenica 19 aprile 2015

Gnocchi di pane come li faccio io

 gnocchi di pane alla triestina

Vi ripropongo questa preparazione che fa parte della tradizione triestina, ogni famiglia ha la sua versione, io li faccio così...Questa ricetta vi tornerà utile quando avrete in casa del pane raffermo (io lo conservo apposta...).Gustosissimi con un sugo di pomodoro più o meno piccante piaceranno di certo a tutti , sarebbe un peccato farli annegare nel brodo, qui da noi si mangiano asciutti e ben conditi....






Ingredienti per 4 persone 
500 g di pane raffermo
100 g di pancetta tagliata a piccoli dadini
100 g di Parmigiano Reggiano
una manciata di prezzemolo tritato
2 uova
farina q.b.
latte q.b.
sale, pepe
olio ev
salsa di pomodoro(con un pò di peperoncino se piace )

Lasciare per un po’ a mollo nel latte il pane dopo averlo privato della crosta. Strizzarlo bene e tagliarlo abbastanza grossolanamente. Metterlo in una ciotola ed aggiungere i dadini di pancetta precedentemente soffritti in un po’ di olio, le uova, il prezzemolo, il Parmigiano Reggiano,sale, pepe e farina quanto basta (un paio di cucchiai circa) a fare un impasto compatto, amalgamare con cura. Dare la forma di gnocchi grandi quanto un’albicocca non di più, metterli a lessare in acqua bollente salata per circa 15 minuti. Impiattare 3 o 4 gnocchi per porzione, versare un po’ di salsa di pomodoro e spolverizzare con il Parmigiano Reggiano.

Abbinamento vino : naturalmente ho bevuto un vino della mia zona,Rosso 2008 da uve Terrano, Cabernet Sauvignon e Merlot ,Az. Edi Kante, Prepotto (TS), 13,5 % Vol, temperatura di servizio intorno ai 16/18°C

Edi Kante


59 commenti:

  1. Mi piace questa versione di gnocchi!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. grazie Giuliana, baci e buon weekend !

      Elimina
  3. Mi attira moltissimo la tua ricetta , la voglio provare prestissimo. Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti piacere di certo Daniela, buon weekend !

      Elimina
  4. buonissima questa versione, la proverò

    RispondiElimina
  5. Ottima ricetta del riciclo. Me la segno. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Eugenia,buon weekend anche a te !

      Elimina
  6. Io non li ho mai fatti.. ma a dire la verità.. nemmeno mangiati! Chissà che buoni... smack e buon w.e. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono buonissimi, provali ! Buon weekend Claudia, un bacione

      Elimina
  7. Buon fine settimana cara Chiara. Sono buonissimi, proverò la tua ricetta. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ale, buon fine settimana anche a te !

      Elimina
  8. Sorrido, perché anche a casa mia il pane devo metterlo da parte apposta per farlo avanzare. Detesto gli sprechi e cerco di non acquistarne in eccesso; se avanza lo congelo subito e con quello secco faccio il pangrattato. Ma questi gnocchi meritano sicuramente di essere provati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei come me cara Giulia, allora prova a farli e poi sappimi dire! Buon weekend, un bacione !

      Elimina
  9. non ho mai assaggiato gli gnocchi di pane, hanno un aspetto davvero invitante e appetitoso :)
    me li segno, chissà che non metta da parte un po' della pagnotta in programma per domani.
    un bacio, buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provali, ti piaceranno Federica, un abbraccio grande !

      Elimina
  10. mi ricordano i canederli di montagna! slurp...

    RispondiElimina
  11. Devono essere buonissimi e quella foto vale più di mille parole! :)

    RispondiElimina
  12. Delizioso cara! I love gnocchi!!!
    un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Gloria, buon weekend, un bacione !

      Elimina
  13. Gustosissima questa tua versione dei gnocchi di pane, bravissima Chiara!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ely, buon weekend, un abbraccio !

      Elimina
  14. mai mangiati ma sono contenta di aver letto il tuo post perché la trovo un'ottima idea per smaltire il pane raffermo. Deveno essere proprio gustosi :) Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provali Rosalba, ti piaceranno, buon fine settimana, un bacio anche a te !

      Elimina
  15. li adoro e la tua versione è davvero golosissima

    RispondiElimina
  16. Buonissimi. Sembrano quasi come i canederli dell'Alto Adige.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si Linda assomigliano a quelli dell'Alto Adige, ma noi non li mangiano in brodo ma asciutti! buon weekend !

      Elimina
  17. Come da riciclo è un piatto molto gustoso e con il sugo ancora di più !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, con il sugo sono veramente gustosi, grazie Andreea !

      Elimina
  18. Sono deliziosi, col pane raffermo faccio spesso le polpette, meno gli gnocchi, ma la tua ricetta, mi ha fatto venire voglia di mettere le mani in pasta. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova questi gnocchi, ti piaceranno Giovanna, un bacione !

      Elimina
  19. Che ricetta interessante, veramente utile! La segno subito e .. ti farò sapere! ;)
    buon week end cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Annalisa, buon fine settimana !

      Elimina
  20. Such a simple but satisfying dish, Chiara! Bacon makes everything taste better :) Warm hugs, Dear.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. exactly Susan ! Have a good weekend, a warm hug !

      Elimina
  21. Che buoni Chiara, devono essere gustosissimi! Vorrei provarli dato che ho anche del pane avanzato e che non vorrei buttare, mi segno la ricetta! Un abbraccio e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Virginia, buona domenica, un Abbraccio!

      Elimina
  22. devono essere di sicuro squisiti, con la pancetta nell'impasto!!! Le ricette tradizionali non si smentiscono mai. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna, buona domenica, un Bacione!


      Elimina
  23. Che buoni,semplici e deliziosi,brava!!!! :-))
    Bacioni

    RispondiElimina
  24. mai assaggiati ma leggendo la ricetta mi sembrano deliziosi!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Alice, buona settimana , baci !

      Elimina
  25. Mi piacciono moltissimi questi gnocchi, pure io faccio qualcosa di simile per consumare il pane... prendo nota, la prossima volta faccio i tuoi, grazie!!!

    RispondiElimina
  26. Chiara, non li avevo visti, ma che meraviglia!!!. Mi segno la ricetta.
    Un bacione

    RispondiElimina
  27. è un modo che mi piace molto :-)

    RispondiElimina
  28. Mi incuriosiscono questi gnocchi di pane. Sembrano quasi dei canederli ma il parmigiano danno loro un sapore diverso, immagino?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a quanto ne so nei canederli si usa anche erba cipollina e salsiccia, nei nostri triestini no. In alto adige usano mangiarli in brodo qui da noi sempre asciutti, con salsa di pomodoro, con sugo di goulasch oppure semplicemente con burro fatto scurire un pò ,salvia e Parmigiano che conferisce un sapore più gustoso.Grazie per la visita Frank, buon fine settimana

      Elimina
  29. mi piace la tua versione! coll sugo ci stanno una meraviglia!

    RispondiElimina
  30. O_O mamma mia Chiara che buoni!!!! <3

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...