martedì 24 febbraio 2015

Una nuova rubrica "...un libro...una ricetta "a tavola con Italo Svevo

un libro una ricetta


Inizia oggi una nuova rubrica, si chiamerà "...un libro....una ricetta ", ho pensato di dar voce alla moltitudine di libri di cucina che ho raccolto da quando mi sono appassionata a questo entusiasmante  mondo, libri in italiano ma anche in inglese, libri di cuochi famosi ma anche di persone che non sono chef  ma solo cultori del mangiar bene....Non so ancora la cadenza che darò a questa rubrica, ve lo comunicherò strada facendo, spero solo di farvi  cosa gradita, a me l'idea è piaciuta ! La prima ricetta è tratta da una pubblicazione in due volumetti uscita qualche tempo fa insieme al nostro quotidiano locale " Il Piccolo ", " A tavola con Italo Svevo", il ricettario di Villa Veneziani , a cura di Simone Volpato con prefazione di Arrigo Cipriani. Il primo volumetto tratta di primi e secondi piatti, il secondo di dolci, oggi vi propongo.....



quadrelli al prosciutto



un piatto semplice ma gustoso, l'ho leggermente modificato (con l'asterisco * ho sottolineato le mie modifiche). Si tratta di un piatto di pasta gratinata, sarà veloce da fare se userete le sfoglie di lasagna già pronte; se però vorrete cimentarvi nella preparazione della sfoglia fatta in casa probabilmente sarete ancor più soddisfatte.....


Ingredienti :

300 g pasta per lasagna fresca (* una confezione di sfogliavelo)
140 g prosciutto cotto (*  prosciutto cotto di Praga, più saporito)
200 g di burro (*  solo 100 g )
2 uova
100 g panna acida
150 g di latte
sale
pane grattato
* pecorino e parmigiano grattugiati

tagliare a quadretti di 1 cm. l lasagna e lessarla in acqua e sale, scolare e condire con il burro. Sbattere le uova con il latte e la panna acida, unire il prosciutto tritato. Imburrare e panare uno stampo da forno, unire il composto di uova e panna alla pasta , spolverizzare il pecorino e il parmigiano grattugiati ed infornare per 30 minuti a 175°

Abbinamento vino : ho bevuto un vino rosso della mia regione, Vertigo, da uve  Merlot e Cabernet Sauvignon, Az. Livio Felluga, Brazzano di Cormòns (GO), 13 % Vol, temperatura di servizio intorno ai 16/18° C

Livio Felluga

66 commenti:

  1. Non posso che approvare questa rubrica, come sai prendo spesso ispirazioni dalla letteratura.
    Ottima questa lasagna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero anche i tuoi post sono molto interessanti !

      Elimina
  2. Davvero interessante la tua nuova rubrica, seguiro con molto interesse i tuoi prosssimi post.Questa lasagna direi che è geniale e in particolare mi piace l'idea di tagliare la lasagna a quadretti, golosisimo il ripieno . Un abbraccio, buona settimana , Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Daniela, buona settimana, un abbraccio

      Elimina
  3. Una bellissima idea questa nuova rubrica, la seguirò con grande interesse :-)
    Complimenti Chiara e buon inizio settimana <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Consuelo,buona settimana anche a te !

      Elimina
  4. Ed eccomi subito qui a curiosare questa nuova e come sempre interessante rubrica!!! E poi posso dirti che è davvero bella la ricetta!!!!
    Complimenti

    RispondiElimina
  5. sarà sicuramente sempre interessante questa nuova rubrica...la ricetta di oggi mi ispira molto...

    RispondiElimina
  6. Buongiorno Chiara!! L'accoppiata libri-cucina è tra le nostre preferite, non solo per prendere spunto dai grandi classici ma anche per immaginare quei meravigliosi piatti di romanzi che abbiamo nel cuore o fare supposizioni su cosa mangiano grandi scrittori. Insomma ci piace parecchio, quindi non vediamo l'ora di seguirla, intanto apprezziamo questa croccante pasta! Troppo carino il volumetto un po' vintage!! Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene allora vi aspetto con piacere alla prossima puntata !Un bacione

      Elimina
  7. molto interessante la tua nuova rubrica. la seguirò con molto interesse.
    un bacio
    irene

    RispondiElimina
  8. molto interessante questa rubrica, la seguirò con estremo piacere, poi alla lasagna io proprio non so dire di no!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Silvia,un abbraccio anche a te !

      Elimina
  9. Mi piace molto questa rubrica e stai sicura che la seguirò.Molto interessante

    RispondiElimina
  10. bellissima idea
    ti seguirò volentieri anche in questa interessante rubrica.
    buona settimana.
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Alice, buona settimana anche a te !

      Elimina
  11. Sei una valanga di idee !!! Ti seguirò con interesse !!!! Buona settimana.
    Virginia

    RispondiElimina
  12. Mi piace tantissimo questa tua nuova rubrica.. so che ci proporrai piatti ottimi.. sfiziosi tipo quello di oggi!!! Un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero di trovare sempre ricette interessanti, grazie Claudia !

      Elimina
  13. Sìììì mi piace questa nuova rubrica! Brava come sempre Chiara :)

    RispondiElimina
  14. buonissimo, un piatto corposo e sostanzioso, bella idea, libri e cucina sono il mio interesse più grande!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Lilli, ti aspetto alla prossima puntata !

      Elimina
  15. Che bella rubrica Chiara, mi piace molto, interessante anche la ricetta. Complimenti!

    RispondiElimina
  16. Una rubrica graditissima, colta e golosa! Ottimo il piatto che hai presentato. Un bacio

    RispondiElimina
  17. splendida idea, ci studii la notte?
    :*
    lasagna=famuccia
    :*
    Cla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dormo poco in effetti ! Un bacione cara Cla !

      Elimina
  18. un rubrica molto interessangte e che seguirò con molto piacere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Günther, mi fa piacere che apprezzi la mia idea !

      Elimina
  19. un plat appétissant et délicieux
    bonne soirée

    RispondiElimina
  20. bellissima idea la nuova rubrica che seguirò con molto piacere e divina la tua pasta gratinata
    quella croccante crosticina mi fa tornare di nuovo fame
    un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Federica, un bacio e buona settimana

      Elimina
  21. complimenti per il piatto scelto delizioso e per la nuova rubrica,grazie carissima

    RispondiElimina
  22. complimenti e in bocca al lupo per la nuova rubrica, Davvero interessante e tu la hai inaugurata con una splendida lasagna. Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. crepi il lupo ! Grazie per la visita Giovanna, un bacione

      Elimina
  23. I've missed a few posts as my husband and I have been away on vacation but I know I will enjoy your new series of cookbook posts! This pasta gratin sounds delightful! Comforting and delicious. Warm hugs xo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. welcome back Susan, I hope you enjoyed your holiday,a warm hug !

      Elimina
  24. Buon idea, questa rubrica nuova. Hai scelto una ricetta molto appetitosa Chiara. Mi piacerebbe essere a tavola con te, mangiando questo piatto.

    RispondiElimina
  25. cara Linda sarebbe bello rivederci quest'anno, se vieni in Italia fammi sapere quali sono le città dove andrai,chissà che non si riesca a stare un pò insieme, mi piacerebbe molto !

    RispondiElimina
  26. Ciao Chiara, è un'idea che mi piace molto! Anche io avevo pensato di farlo quando ho aperto il blog, poi libri e cucina hanno preao due strde parallele ma distinte...ma restano comunque le mie grandi passioni! ☺
    Buona giornata!
    Alice

    RispondiElimina
  27. ma che bella iniziativa!
    sarebbe un'dea anche per me visto che ho diversi libri ma difficilmente mi metto a sfogliarli...è tanto più comodo il pc...
    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vuoi mettere il fascino di un libro, non c'è paragone con il freddo pc ! Grazie per la visita, buona giornata anche a te !

      Elimina
  28. Che bella rubrica bravissima Chiara, la seguirò con molto piacere!!!
    Un abbraccio buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Lory, buona giornata anche a te !

      Elimina
  29. Bellissima iniziativa per ricordare la storia della nostra città!

    RispondiElimina
  30. Questa ricetta è golosamente perfetta per dare il via a questa carinissima rubrica, brava Chiara, ti seguirò con piacere!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  31. Chiara, I love your idea for this new column and regular feature on your blog. Yes, I am a lover of many, many cookbooks and buy so many. I enjoy reading what others prefer in cookbooks too. What a wonderful recipe to enjoy during winter; it is molto freddo here in the U.S. Buona notte, Roz

    RispondiElimina
  32. here in Trieste is not very cold but the wind (Bora ) is blowing impetuous ! Thanks for stopping by , a hug !

    RispondiElimina
  33. Hai sempre delle meravigliose intuizioni, Chiara. Interessantissima questa tua nuova rubrica e deliziosoo questo piatto.
    Un abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
  34. Bella idea questa rubrica! ottima scelta per il primo piatto ovviamente :) semplice e saporito, la sfogliavelo andrà benissimo ;)

    RispondiElimina
  35. Dear Chiara, A very nice dish. This would be very welcome at the table. xoxo Catherine

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...