martedì 11 novembre 2014

Mezze penne bicolori con calamaretti nostrani piselli e pomodorini

mezze penne bicolori con calamaretti nostrani


I calamari del golfo di Trieste sono conosciuti per essere  particolarmente buoni e pregiati, vederli in pescheria e pensare a come utilizzarli è stato un lampo ! Ho usato delle normali mezze penne rigate ma metà dose l'ho fritta in olio ev prima di lessarla, l'effetto bicolore ma soprattutto il sapore particolare vi conquisterà,...

N.B. non è pasta integrale






Ingredienti per 2 persone

200 g di mezze penne
300g di calamaretti
200 g di pisellini
una manciata di pomodori pachino
1/2 cipolla rossa(piccola)
1 spicchio di aglio
mezzo bicchiere di vino bianco secco
olio ev
prezzemolo



Pulire, sciacquare e tagliare a listerelle i calamaretti. Versare un filo d'olio in una padella, aggiungere la mezza cipolla tritata e lo spicchio di aglio. Unire i calamaretti e bagnarli con il vino bianco. Quando sarà evaporato  aggiungere i pisellini e lasciar cuocere, verso fine cottura aggiungere i pomodorini tagliati a spicchietti e il prezzemolo.Friggere in olio ev metà dose di penne, scolarle e disporle su  carta assorbente. Lessarle insieme all'altra metà come al solito, scolare e versare nella padella, amalgamare la pasta al sugo ed impiattare


Abbinamento vino : ho bevuto un vino bianco della mia regione , Chardonnay DOC, Az. Borgo del Tiglio,Brazzano (GO), 14% Vol, temperatura di servizio intorno ai 12°C

Borgo del Tiglio


70 commenti:

  1. che gustosa idea questo mix di penne normali e integrali :) ottime da gustare e simpatiche da presentare in tavola
    un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sono integrali Federica, metà sono state fritte...Buona settimana, un bacione

      Elimina
  2. Un primo davvero invitante...se oggi trovo i calamaretti in pescheria la preparo. Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Posso venire a pranzo da te oggi?? Che meraviglia questa pasta!!! Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo, quando vuoi ! Grazie, buona giornata !

      Elimina
  4. la ricetta è molto invitante e quelle penne fritte mi hanno proprio incuriosita!

    RispondiElimina
  5. Una vera delizia, complimenti Chiara!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. hai ragione l'effetto bicolore mi fa proprio venire voglia di assaggiare questa ricetta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Silvia, buona giornata, un abbraccio

      Elimina
  7. Mi incuriosisce molto l'idea di friggere prima la pasta e poi bollirla. Devo provare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sappimi dire Francesca, grazie e buona giornata

      Elimina
  8. Naaaaa hai fritto metà delle penne?? ma l'effetto è bellissimo! E mi piace il condimento... bacioni e buon lunedì:-)

    RispondiElimina
  9. ma dai che sfiziooo...da provare!!!

    RispondiElimina
  10. Penne fritte??? mai sentito prima ma sono sicura sia una cosa da provare assolutamente! ottimo anche il condimento, mi piace proprio! un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Una meraviglia per il palato...Complimenti Chiara

    RispondiElimina
  12. Un primo invitantissimo, da provare assolutamente

    RispondiElimina
  13. Ma che piatto meraviglioso! Brava Chiara! Un bacio

    RispondiElimina
  14. Un primo piatto strepitoso, mi piace molto, complimenti!

    RispondiElimina
  15. Una favola di sapori Chiara!
    Un bacione<3

    RispondiElimina
  16. Absolutely delizioso Chiara:)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  17. che idea squisita friggere la pasta, proverò al più presto

    RispondiElimina
  18. Carissima friggere la pasta e poi presentare un piatto così, che oltre a essere invitante nei colori, è di certo delizioso all'assaggio! Complimenti per questo piatto meraviglioso!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie infinite cara Clara, ti abbraccio

      Elimina
  19. L'idea di friggere metà delle penne e poi lessarle come per una pasta normale è davvero originale! Questo piatto dev'essere squisito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Giulia, buona giornata, un bacione

      Elimina
  20. Finalmente il mio fidanzato ha accettato di assaggiare la pasta integrale... questa ricetta è meravigliosa per iniziare.. mi sa che la scopiazzo un pò!!! A presto LA

    RispondiElimina
  21. Un'idea davvero originale , per un fantastico risultato finale , assolutamente da provare la tua ricetta . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  22. L'idea di friggere metà delle mezze penne è un'idea geniale, rende questo primo piatto ancora più intrigante, brava Chiara!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
  23. Adoro i calamaretti e li ho mangiati proprio li' a Trieste. Tornano le memorie quando vedo questa ricetta. brava Chiara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ti abbiano ricordato quei bei momenti Linda !

      Elimina
  24. Ma hai fatto veramente una genialata! Complimenti sei bravissimaaa
    ricetta veramente favolosa! Grazieee
    un bacione

    RispondiElimina
  25. un'idea nuova e soprattutto gustosa, un piatto da provare assolutamente. Complimenti.

    RispondiElimina
  26. sono spettacolari e l'idea di friggere metà della pasta è geniale! bravissima...

    RispondiElimina
  27. Sfiziosissima e molto gustosa questa pasta!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  28. So very interesting about frying the pasta before boiling! I would love to try this. A wonderful dish with those lovely Trieste calarmari! Warm hugs, Dear.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I'm sure you'll like it Susan, hugs & kisses

      Elimina
  29. Une déclinaison de couleurs des plus gourmandes. J'aime beaucoup.
    A bientôt

    RispondiElimina
  30. Dear Chiara, This is a nice dish with the fresh squid and the peas. Delicious. Blessings dear. Catherine xo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo ammetterlo: friggere la pasta prima di farla bollire non l'avevo mai ne visto ne sentito.
      Assolutamente da provare!
      Ciao Chiara

      Elimina
    2. sappimi dire se la fai Carla, grazie per la visita !

      Elimina
  31. chiara buongiorno:* ecco, di primo impatto mi sembravano proprio integrali quelle penne :) anch'io quando vivevo ancora dai miei avevo l'abitudine di friggere la pasta... mia sorella la chiamava appunto pasta croccantina:) troppo golosi questi abbinamenti..:* ps ho fatto i tuoi sigari al prosciutto... buonissime:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono felice che i sigari ti siano piaciuti, fa sempre piacere quando ricevo dei complimenti per ricette provate ! Un abbraccio grande !

      Elimina
  32. Chiara, questo è un primo fantastico!
    Una vera bontà!
    Grazie per questa splendida ricetta!
    Un abbraccio Laura:-):-):-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Laura, buona settimana, un abbraccio anche a te !

      Elimina
  33. devo venire allora a fare una bella scorpacciata! li adoro!

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...