martedì 10 dicembre 2013

Bocconcini di pesce spada con cipolle rosse in agrodolce....Ricordando la Sicilia...



Avevo mangiato questo piatto durante una  vacanza in Sicilia, ne avevo un ricordo stupendo e , come al solito per quanto riguarda le ricette riproposte a casa al rientro da un viaggio,il sapore mi è sembrato diverso, buonissimo ma non come lo ricordavo....sarà stato il ristorante, sarà stata la compagnia ma mangiato a casa perde qualcosa....Comunque potrebbe essere un'ottima ricetta per la cena della Vigilia, è veloce e si può preparare in anticipo....Nel frattempo sogno di ritornare a mangiare questo piatto in Sicilia !






Ingredienti per 2 persone :

2 tranci di pesce spada
2 cipolle rosse di Tropea tagliate a fettine sottili
1/2 bicchiere di aceto balsamico
1 cucchiaio di zucchero
sale
olio ev


Tagliare a pezzetti i tranci di pesce spada e farli cuocere in una padella inaderente, toglierli dal fuoco e nella stessa padella scaldare a fiamma bassa un filo d'olio, aggiungere le cipolle e lasciarle cuocere mescolandole spesso. Sfumarle con l'aceto e spolverizzarle con lo zucchero, regolare di sale e continuare a cuocerle una ventina di minuti, dovranno caramellarsi un pò. Verso fine cottura aggiungere i pezzi di pesce spada, far amalgamare i sapori ed impiattare

Abbinamento vino :ho bevuto lo stesso vino che mi era stato servito in Sicilia,non ricordo però se era l' azienda vinicola che ho scelto io questa volta, si tratta di un bianco siciliano che si chiama Grillo,Az. Colosi,Giammoro (ME), 13 %Vol, temperatura di servizio intorno ai 12°C


Colosi


54 commenti:

  1. Adoro sia il pesce spada che le cipolle agrodolci ma mai pensato di abbianarli insieme. Questo piatto mi solletica un bel po', ma proprio un bel po' :) Bacioni tesoro, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provalo, ti piacerà Federica, un bacione !

      Elimina
  2. Adoro la cucina agrodolce, da napoletana è nelle mie corde, e questo piatto è molto interessante ed invitante. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Giovanna, buona settimana anche a te !

      Elimina
  3. adoro le ricette agrodolci, questa non l'ho mai provata ma mi attira tanto all'assaggio, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Silvia, sono sicura che ti piacerebbe,un bacione !

      Elimina
  4. Un secondo piatto molto particolare, mi piace!!!

    RispondiElimina
  5. Sembra ottimo!Buona settimana,carina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Lenia !Buona settimana anche a te !

      Elimina
  6. Splendida ricetta, davvero perfetta ad esempio per il tipo di vigilia che festeggiamo.
    E poi io adoro l'agrodolce, lo trovo raffinato oltre che sfizioso perché non è facile saperlo ben realizzare.
    Complimentissimi e un abbraccione!

    RispondiElimina
  7. Anch'io adoro il pesce spada alla siciliana il mio però era rosso con olive e piccante non agrodolce. Squisita anche questa versione. Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ottima versione anche la tua Edvige, un bacione

      Elimina
  8. Sai che sono un ottimo abbinamento????? baciotti e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  9. Ma che bontà, adoro le cipolle rosse di Tropea ed anche il pesce spada, ne immagino il sapore!!!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  10. Sono estimatrice della cucina sicilana, questo è un ottimo esempio.

    RispondiElimina
  11. non è mai la stessa cosa. ci si può avvicinare, ma non è mai lo stesso. un pò l'atmosfera, un pò gli ingredienti, un pò tutto!!!!
    la stessa identica ricetta può risultare del tutto diversa da un posto all'altro, ma importante che sia buona e questo piatto lo è, si vede.
    irene

    RispondiElimina
  12. Ottima ricetta, si può provare per le feste in arrivo...ci vedrei bene anche il tonno fresco con quelle cipolle:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certamente, anche con il tonno viene buonissima !

      Elimina
  13. Fantastica la tua ricetta, il pesce spada con le cipllo agrodolci. un binomio perfetto. Buonaserata Daniela.

    RispondiElimina
  14. Ciao!
    Abbiamo trasferito il nostro blog, ti va di seguire con gfc anche quello nuovo? Ovviamente ricambiamo!
    www.sevacolazione.blogspot.it
    S&V

    RispondiElimina
  15. un'idea sicuramente gustosa che proverei ben volentieri, grazie!!

    RispondiElimina
  16. A beautiful and delicious way to prepare fish! I love onions.

    Warm hugs

    RispondiElimina
  17. E' difficile realizzare un piatto provato allo stesso identico modo, per tanti motivi, non ultimo anche il contesto ed il ricordo che leghiamo a quel piatto. In ogni caso ha un aspetto molto invitante, mi piace come abbinamento.

    Fabio

    RispondiElimina
  18. Uno dei miei modi preferiti per mangiare il pescespada. L'ho rifatto persino domenica scorsa.
    Confermo che è davvero buono buono.. e io ci aggiungo anche pinoli e uvetta ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. proverò ad aggiungere pinoli ed uvetta, mi sembra un'ottima variante !

      Elimina
  19. Ecco una di quelle ricette che scaldano l'anima...
    bacio
    simo

    RispondiElimina
  20. A casa nostra non amiamo particolarmente il pesce spada, ma penso che in questa versione potrei apprezzarlo anche io!
    Un bacione Chiara, buona giornata!

    RispondiElimina
  21. una abbinamneto che stimola l'attetito stuzzicando le papille

    RispondiElimina
  22. Molto buono questo abbinamento, la Sicila prepara dei piatti favolosi, grazie per aver condiviso questa invitante ricetta

    RispondiElimina
  23. Dear Chiara, A simple, yet elegant way to serve fish. Blessings dear. Catherine xo

    RispondiElimina
  24. Si tesoro, ogni volta che replichiamo a casa una ricetta che abbiamo provato in un luogo a noi caro sembra avere un gusto diverso, ma è solo questione di emozioni... sono certa che questi bocconcini sono squisiti anche gustati a casa:* un abbraccio chiara:**

    RispondiElimina
  25. mmmmmmmmmm questi sono i piatti che adoro!! con le cipolle! buono poi il pesce spada! gustosissima ricetta mi piace!!!

    RispondiElimina
  26. faccio coming out e dico che non amo lo spada, in generale non amo i pesci cartillaginei, sarà che ho dovuto studiarli tanto che mi son venuti a noia?
    Mah.
    Però il sughino con le cipolle rosse mi intriga assai e tu sie sempre brava a proporre i piatti.
    A rileggerci presto cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per essere passata Fabiana, buona domenica , un bacione !

      Elimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...