domenica 30 settembre 2012

Quiche di melanzane e Asiago



Una deliziosa quiche fatta con melanzane che possono essere grigliate o fatte al funghetto, formaggio Asiago e uova...Decidete voi se la volete light o no....


Ingredienti :

1 foglio di pasta brisée
una dozzina di fettine di melanzane grigliate(o fatte al funghetto in padella)
200 g di formaggio Asiago tagliato a cubetti
3 uova 
sale ,pepe


Tagliate a pezzetti le melanzane grigliate e mettetele in una ciotola; aggiungete i cubetti di formaggio e le uova leggermente battute, aggiustate di sale e pepe e versate questo ripieno nella tortiera dove avrete steso il foglio di pasta dopo averne bucherellato il fondo con una forchetta. Rimboccate i bordi e mettete mezz'ora in forno a 180°


Abbinamento vino :questa volta niente vino, ho bevuto una buona birra  prodotta a Trieste, Cittavecchia chiara, Az. Cittavecchia,Trieste, 4,9% Vol


Cittavecchia



Se volete una valida alternativa, leggete questa  bella ricetta :





giovedì 27 settembre 2012

Blogs Got Talent ! (27)



Questa è una puntata speciale,vi presenterò un blog e una blogger...Che cosa c'è di strano direte voi, la rubrica è dedicata ai blog e blogger emergenti...Certo ma questa volta l'argomento è forte e delicato allo stesso tempo, non si parla solo di ricette o di viaggi, si parla di vita vissuta e di vita da vivere...E' la storia di una donna Thailandese nata a Bangkok e della sua determinazione a raggiungere l'obiettivo che già da piccola si era prefissata : diventare avvocato ed aiutare le persone con il suo stesso status, quello di figli illegittimi. Non è facile per una straniera integrarsi nel nostro paese, per quanto noi italiani siamo un popolo aperto spesso non valutiamo con obiettività  quelli che italiani non sono....Vaty, questo il nome della blogger di questa settimana, ha lottato per la sua integrazione e ci è riuscita in pieno, creandosi anche una famiglia sua,sposandosi e diventando mamma di Sofia...Da poche settimane inoltre  è  il primo avvocato Thai del territorio italiano , un traguardo raggiunto con anni di studio e determinazione, un esempio per molte persone...Nel suo blog potrete trovare post riguardanti ricette del suo paese, itinerari di viaggio ma non solo, ci sono spunti per pensare, argomenti anche scottanti proposti sempre con grazia e stile .... Vaty è innamorata del pianoforte anche se non è pianista, lei stessa scrive:

E allora perchè il titolo "A Thai Pianist..."? Non saprei.
Forse perché, se non avessi fatto ciò che faccio oggi nella vita mi sarebbe piaciuto essere...Un Pianista Thai, magari sulle orme del mio padre naturale.
E così, mi piace credere che, ovunque sia, sia ancora lì, a suonare quel vecchio pianoforte.

Chissà, un giorno lo ritroverò, seguendo le note del suo dolce suonar oppure sarà lui a trovare me, richiamato dal titolo di questo blog..."

Ho scelto per presentarvela una ricetta di cucina thai, non avrebbe potuto essere niente di diverso....Passate da lei, fate un giro nel suo bel blog.... Noi ci ritroviamo la prossima settimana.... 






                   http://vatineesuvimol.blogspot.it/2012/09/serendipity-mango-con-sticky-rice.html



martedì 25 settembre 2012

Cucina greca : Patate al forno di Irene




Quando ho visto questa ricetta nel blog della mia amica Irene ho capito subito che l'avrei "rubata" per farla al più presto !Si tratta di un piatto greco, semplice, veloce e molto gustoso, chi non ama le patate? Non ci sono dosi, si va a occhio ma credetemi non sbaglierete....

Pelare le patate (Irene consiglia quella a pasta gialla), lavarle e metterle una mezz'ora in una ciotola con acqua fredda.Dopo averle scolate si tagliano prima a metà per lungo e poi a spicchi , bisogna tenere il coltello ad angolo tanto da fare 3 spicchi per ogni metà.Sciacquarle bene e asciugarle;metterle in una zuppiera e spolverizzarle con origano secco,sale e  pepe nero macinato,spruzzarle con il succo di un limone(andrà bene per almeno 4 o 5 patate grandi) e olio ev. Io ho usato origano e olio ev greco....Mescolare bene con le mani e versare il tutto in una pirofila unta distribuendo le patate con ordine. Mettere in forno una quarantina di minuti a 180°, sono il contorno ideale per carne o pesce, il limone le rende  molto stuzzicanti !


La ricetta originale la trovate qui, nel blog di Irene :






domenica 23 settembre 2012

Cake con sorpresa...Mandorle a gogò !



Dedicato a tutte quelle amiche blogger che mi avevano detto tempo fa " dai, non fermarti, cerca altri sapori per il cake...." Ebbene eccola qui l'ennesima versione del cake con sorpresa! Ho trovato dei wafers senza ripieno ma potete usare quelli al latte e stavolta  come dice il titolo ci sono mandorle a profusione!



Ingredienti :

150 g di burro morbido
4 uova intere
80 ml di latte
250 g di zucchero
300 g di wafers  tritati(decidete voi quanto finemente volete tritarli)
80 g di mandorle tritate
1 fialetta di aroma di mandorla


Nel robot mescolare  bene burro e zucchero.Aggiungere le uova una alla volta.Versare il latte, la fialetta e continuare a mescolare. Verso la fine aggiungere i wafers  e  mandorle tritate, lasciar amalgamare bene il tutto e versare in uno stampo imburrato. Cuocere in forno a 160/170° per circa 1 ora(anche meno, dipende dal forno).....




giovedì 20 settembre 2012

Blogs Got Talent ! (26)




Oggi ci spostiamo in Abruzzo e più precisamente a Chieti, siamo ospiti della cucina di Margò, la foodblogger che vi presento questa settimana.Di lei posso dirvi che sta studiando per ottenere la specializzazione in otorinolaringoiatria e questo comporta avere giornate pienissime ed impegnative fuori casa. Nei weekend però riesce a dedicarsi alle sue passioni che sono la preparazione di dolci e dolcetti e la fotografia.Anche lei, come me e altre amiche blogger ama i viaggi.La decisione di aprire nel luglio scorso un blog tutto suo si deve al suo fidanzato Mauro che l'ha sempre assecondata e spronata a seguire le proprie passioni.....Nonostante i dolci siano la sua specialità vi presento una sua ricetta salata, spero piaccia a voi tanto quanto è piaciuta a me, passate a trovarla, noi ci ritroviamo la prossima settimana.....   







             http://mammachemousse.blogspot.it/2012/07/crostatine-di-zucchine-e-fiori.html


lunedì 17 settembre 2012

Cucina greca (a modo mio...) :Melitzanes imam-bayildì ovvero
melanzane ripiene "prete svenuto"



L'estate sta volgendo al termine e così anche le mie ricette greche, vi ho proposto una panoramica di questa fantastica cucina e spero  di non avervi annoiato troppo....La prima volta che ho mangiato questo piatto di origine greco/turca è stata a casa di amici armeni al Lido di Venezia, ci raccontarono che il piatto prendeva nome da un imam che, gustando queste melanzane, svenne dal piacere(o forse dall'ingordigia, non si è mai saputo con precisione...).Ho ritrovato questo piatto durante la mia vacanza a Cefalonia e  ho voluto presentarvelo in versione light con le melanzane cotte al forno e non fritte...


Ingredienti :

2 melanzane
1 cipolla
2 pomodori rossi e sugosi(oppure dei pomodori a pezzettoni in vasetto)
prezzemolo
olio ev
sale
feta 

Tagliare a metà le melanzane e cuocerle in forno a 180° per circa 45 minuti.

Lasciarle raffreddare, nel frattempo in una padella versare un pò d'olio e lasciar dorare la cipolla tagliata a fettine, aggiungere il prezzemolo e i pomodori tagliati i pezzettini, far restringere. Svuotare la polpa dalle melanzane, tagliarla grossolanamente a coltello ed aggiungerla al sugo, regolare di sale.Con questo composto riempire le melanzane e rimettere in forno una decina di minuti, volendo si può mettere sopra ogni melanzana un pezzetto di feta....


 








giovedì 13 settembre 2012

Blogs Got Talent ! (25)


Lo sapete tutti che la mia seconda passione dopo la cucina sono i viaggi e adesso, a due mesi dal mio ritorno da Cefalonia ,avrei di nuovo voglia di partire , nel frattempo sogno già le prossime mete che desidererei raggiungere ......Girovagando nel web ho scovato questo delizioso blog che unisce le mie due passioni e non ho potuto non segnalarvelo.....Stavolta non c'è solo una blogger ma due,Elena e Massimo. Lei è toscana ma si è trasferita per amore fra le montagne trentine. Elena e Massimo condividono l'amore per i viaggi e la cucina e il loro blog è dedicato proprio a questo...Come nome hanno scelto "Zonzolando"e il blog è diviso a sezioni:viaggi in Italia, viaggi all'estero e cucina,non c'è che l'imbarazzo delle scelta!Ho scelto una ricetta per presentarvelo ma ho riportato anche dei link che riguardano il loro ultimo viaggio negli Stati Uniti e più precisamente nel Wisconsin, passate da loro...Noi ci ritroviamo la prossima settimana!





                   http://www.zonzolando.com/2012/09/peperoncini-piccanti-ripieni.html


Qui qualche post dedicato al loro recente viaggio in Wisconsin  (USA) :








lunedì 10 settembre 2012

Cake con sorpresa...is back !


Avevo scritto che alla quarta versione mi sarei fermata e invece.....Non ho resistito all'idea di farne una quinta con i pistacchi. Mi sono sembrati adatti dei wafer al sapore di latte, sono abbastanza neutri così da far risaltare il sapore dei pistacchi....Che ve ne pare?



Ingredienti :

150 g di burro morbido
4 uova intere
80 ml di latte
250 g di zucchero
300 g di wafers al latte  tritati(decidete voi quanto finemente volete tritarli)
80 g di pistacchi tritati(di Bronte, mica micio micio bau bau)



Nel robot mescolare  bene burro e zucchero.Aggiungere le uova una alla volta.Versare il latte e continuare a mescolare. Verso la fine aggiungere i wafers sbriciolati e i pistacchi tritati lasciar amalgamare bene il tutto e versare in uno stampo imburrato. Cuocere in forno a 160/170° per circa 1 ora(anche meno, dipende dal forno).....


Le altre versioni le trovate qui :









sabato 8 settembre 2012

Spaghetti ai fichi, nocciole e basilico



Finalmente è arrivata la stagione dei  fichi, adesso sono a giusta maturazione e dolcissimi !Ho preparato un primo piatto molto facile, veloce e gustoso,non ci sono dosi, sono andata veramente ad occhio !


Ingredienti per due persone :


200 g di spaghetti o spaghettini

qualche fico maturo
burro abbondante
una manciata di nocciole tritate grossolanamente
basilico tagliato a striscioline
sale, pepe


In una padella far sciogliere il burro e farlo leggermente brunire(sarà quello a dare un tocco di sapore particolare al piatto); aggiungere le nocciole , i fichi tagliati a metà e il basilico. Lasciar cuocere circa cinque minuti(i fichi dovranno essere teneri), aggiustare di sale e di pepe.Scolare la pasta e versarla in padella,eventualmente aggiungere un pò di acqua di cottura , amalgamare gli ingredienti ed impiattare....



Abbinamento vino :ho bevuto un vino bianco del Collio, Pinot Grigio DOC, Az. Venica, Dolegna del Collio (GO),13% Vol, temperatura di servizio intorno ai 12/13° C


Venica





giovedì 6 settembre 2012

Blogs Got Talent ! (24)



Oggi siamo ospiti di Carotina, cioè di Claudia,una simpatica blogger che abita in un paese in campagna a 5 minuti da Lodi.
Fin dall'infanzia amante della buona tavola, è stata svezzata a gnocchi , polpette e crostate dalla nonna, dalla mamma e dalla zia, donne abilissime ai fornelli che le hanno trasmesso questa passione...Adesso che è "grande"(ha solo 27 anni però...)laureata in psicologia e in attesa dell'abilitazione lavora come educatrice professionale di comunità, un lavoro molto impegnativo che la assorbe anche di notte e nei fine settimana.Nel poco tempo libero a disposizione ama la storia dell'arte, disegnare e stare con  il suo compagno e il suo cane .Anche lei ,come altre blogger che vi ho presentato in questa rubrica, coccola le persone che ama dedicandosi con passione alla preparazione di deliziosi pranzetti ,sperimentando nuove ricette e lasciando che la fantasia prenda corpo in piena libertà!Prima di decidersi ad aprire un blog Claudia ha tentato varie volte di raccogliere le sue ricette in un diario scritto a mano ma ogni volta che ci lavorava c'era qualcosa che non la convinceva pienamente:la copertina, i caratteri, la divisione degli argomenti, insomma non era quello che lei desiderava...Con il blog invece  può cambiare spesso quello che non la soddisfa, è una continua evoluzione e il fatto che sia una pagina pubblica le permette di interagire con tante persone che condividono la sua passione.Per presentarvela ho scelto una ricetta molto simpatica e sfiziosa, passate a trovarla...Noi ci ritroviamo la prossima settimana !





              http://carotinabbrustolita.blogspot.it/2012/06/girelle-di-zucchine-formaggio-e-speck.html


martedì 4 settembre 2012

Petto di pollo in salsa avgolemono


Sono sempre alla ricerca di ricette che valorizzino il petto di pollo, quando ne trovo una che mi intriga la faccio e ve la presento...Questa è particolarmente buona, la salsina di accompagnamento è (tanto per cambiare)greca, a base di uova e limone.... 


Ingredienti per 4 persone :

4 fette di petto di pollo
brodo 
olio ev
2 uova
2 cucchiai di succo di limone
aneto
sale, pepe

per accompagnare il pollo ho preparato delle carotine al vapore e della pasta  in formato risoni. 



Far scaldare un pò di olio in una padella,aggiungere i petti di pollo e lasciarli prendere colore. Aggiungere qualche mestolo di brodo, aggiustare di sale e pepe, spolverizzare con l'aneto e lasciar cuocere a padella coperta, mettere da parte.In una ciotola sbattere bene le uova, aggiungere il succo di limone e allungare con un pò di brodo. Cuocere a fiamma molto bassa mescolando sempre con una frusta, non dovrà bollire altrimenti le uova impazziranno,dovrà solo addensarsi leggermente.Versare questa salsa sui petti di pollo e sul contorno di pasta e carote







sabato 1 settembre 2012

Cucina greca : Tzatziki all'avocado di Marina




Una splendida versione di un piatto greco molto famoso,al posto del cetriolo, a molti  indigesto, c'è l'avocado...Questa ricetta è stata pubblicata giorni fa dall'amica Marina nel suo bel blog e io l'ho riprodotta modificandone solo un po' la preparazione e riducendo l'aglio,la sua versione  è senz'altro più raffinata della mia, io per sveltire  le operazioni ho messo tutto dentro al robot e ho lasciato che lavorasse per me....




Ingredienti :



250 g di yogurt greco,
1/2 avocado maturo,
2(io ne ho messo 1 ) cucchiai di aneto tritato(da aggiungere alla fine)
1 spicchio di aglio spremuto
il succo da 1/2 lime
olio ev greco  q.b.

Ho messo tutti gli ingredienti nel robot meno l'olio che ho aggiunto a filo fino ad arrivare alla consistenza giusta....
                  


passate da Marina per la ricetta originale :







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...