martedì 27 dicembre 2011

Il Capodanno di " Donne sul Web "


Il 2011 si avvia alla fine e per festeggiare l'arrivo del nuovo anno ho scelto una raccolta di ricette già pubblicate all'interno del mio blog  su "Donne sul Web ", sono piatti adatti al cenone di San Silvestro..... Potete leggerle qui :


Il blog di Chiara


mercoledì 21 dicembre 2011

Ricette per il pranzo di Natale 2011



Torrette di polenta bicolori con ragù di cotechino




Vi ripropongo tutte insieme le ricette dedicate al pranzo di Natale.....Il dessert  non è attualissimo l'avevo infatti  pubblicato l'anno scorso ,  però sono sicura che vi piacerà anche se è un pò datato ...






Filetto di maiale al Marsala e senape





                    Dolce natalizio ai mirtilli rossi e zabaione


             Le proposte di Natale di " Donne sul Web "


                   Auguri affettuosi di buon Natale a tutti voi!

lunedì 19 dicembre 2011

Lasagne tricolore con pane carasau per Cirio




Con questa ricetta partecipo al Ricettario Cirio. Ho scelto di proporre delle particolari lasagne fatte con il pane carasau sardo, si prestano benissimo a questa preparazione, non occorre nemmeno inumidirle in quanto il pomodoro le renderà morbide durante la cottura in forno. La preparazione è  semplice e piuttosto veloce, in mezz'ora si può andare in tavola. Ho voluto chiamarla tricolore per festeggiare i 150 anni della Cirio, prodotto italiano d'eccellenza indissolubilmente legato alla storia del nostro paese che quest'anno ha  festeggiato i suoi 150 anni di unità nazionale. L'Italia e il pomodoro, un matrimonio d'amore e di passione che a tavola trova il suo palcoscenico ideale..... Tra i tanti prodotti che la Cirio mi ha inviato ho pensato di usare la passata Rustica di pomodoro, la sua consistenza corposa è perfetta per questo piatto !



Ingredienti per 4 persone :

200 g di pane carasau
2 bottiglie da 350 g di Passata Rustica di Pomodoro Cirio
2 mozzarelle di bufala DOP tagliata a cubetti
qualche cucchiaiata di pesto al basilico
olio extra vergine di oliva q.b.
1 spicchio di aglio
basilico fresco
sale

Per prima cosa preparare la salsa di pomodoro. In una pentola versare un filo d'olio ev, aggiungere lo spicchio di aglio, lasciarlo leggermente dorare e poi  toglierlo. Versare la passata Rustica di pomodoro Cirio, il basilico spezzettato e salare. Continuare la cottura per qualche minuto affinchè la salsa si restringa un pò, poi spegnere il fuoco. Ungere una pirofila e distribuire il primo strato di pane carasau spezzettandolo a misura della teglia. Io volutamente non l'ho inumidito nell'acqua, non ce n'è bisogno.Distribuire qualche cucchiaiata di pomodoro, qualche cubetto di mozzarella e un pò di pesto qui e là.Posizionare un secondo strato di pane carasau e ripetere le operazioni come il primo strato fino ad esaurimento degli ingredienti.Gratinare in forno a 180° per 8/10 minuti al massimo

Cirio

CirioPassioneVerace, la pagina su Facebook

domenica 18 dicembre 2011

Cirio...." La Voglia Matta " partecipa al loro Ricettario....



Tempo fa sono stata contattata dalla signora Chiara Spagna Brand Manager della Cirio, mi proponeva una collaborazione con loro,   una mia ricetta  creata appositamente  con uno dei loro prodotti sarebbe stata pubblicata nel loro ricettario presente sul sito della Cirio .Come dire di no ad un marchio così importante e famoso? Uso i loro prodotti  da sempre e mi sarà facile proporre una ricetta che veda protagonista il re della cucina italiana : il pomodoro. Il pacco con i loro prodotti è arrivato, all'interno tutto il meglio della loro produzione ed anche un interessante libro che racconta la storia del marchio Cirio, 150 anni di produzione....  adesso ho solo l'imbarazzo della scelta...A presto...Qui potete trovare maggiori notizie :


CIRIO
                                          


sabato 17 dicembre 2011

" La mia Trieste " su " What you love "


                          


Qualche settimana fa ho ricevuto una mail da Maura Giusti, curatrice del blog " What you love" che è  la piattaforma di dialogo interattiva di Best Western Italia, la famosa catena di Hotel.Mi invitava a scrivere un articolo all'interno del  blog, un reportage che parlasse di un posto che mi aveva colpito con una particolare attenzione al cibo tipico del luogo. Ho accettato subito,avrei parlato naturalmente della mia città e della sua cultura, dei suoi luoghi magici e della sua cucina mitteleuropea....Se volete leggere l'articolo e guardare le foto potete farlo qui   ...(cliccate sulle foto per ingrandirle) :

                                                          La mia Trieste



venerdì 16 dicembre 2011

Ricette per la vigilia di Natale 2011

Ho pensato di raggruppare in un unico post tutte le ricette che ho proposto in questi giorni per la sera della Vigilia, la consultazione sarà più veloce.....




Risotto con gamberi e Cartizze



in alternativa



                                                     Tagliatelle della Vigilia
                                             




                   Salmone al forno con pesto di coriandolo




                               Semifreddo alle clementine      


martedì 13 dicembre 2011

Paglia e fieno al forno, una ricetta per due !


Marco :  Mamma per me niente funghi, eh! Io : allora si dovrà sdoppiare la ricetta, per te metterò piselli, ok?Ecco come può trasformarsi una ricetta in casa mia,i gusti a tavola sono a volte diversi ma c'è sempre una soluzione...meno male che avevo dei piselli al prosciutto avanzati e mi sono tornati utilissimi.....Il procedimento fino ad un certo punto è identico e poi si sdoppia, risultato? Tutti contenti e nessun pezzo di fungo abbandonato nel piatto....


Ingredienti per 2 persone :

1 confezione di tagliatelle paglia e fieno
2 petti di pollo
un avanzo di piselli al prosciutto
5/6 funghi champignon (o chiodini o porcini)
1/2 cipolla tritata
1/2 l di latte
1 cucchiaio di farina
prezzemolo
1 spicchio di aglio
olio ev
sale, pepe
burro q.b.
1 tuorlo
Parmigiano Reggiano

Pulire e tagliare a pezzetti i funghi,farli cuocere in padella con un pò di olio ev, lo spicchio di aglio e prezzemolo, aggiustare di sale e pepe. In una pentola preparare una pseudo besciamella con burro, cipolla tritata, farina e latte, salare quel che basta(poco perchè tutta la preparazione è saporita) Alla fine fuori dal fuoco aggiungere il tuorlo e mescolare bene ; mettere da parte.Tagliare il petto di pollo a cubetti e cuocerlo su fiamma vivace.Dividere in due ciotole la besciamella, in una aggiungere la metà dei petti di pollo a cubetti e i funghi; nell'altra i piselli e i rimanenti pezzetti di pollo, mescolare bene.Avremo così i due condimenti...lessare al dente la pasta, scolarla non troppo (la pasta fresca tende sempre ad ammassarsi ed è bene conservare un pò dell'acqua di cottura per poterla nel caso usare)  suddividerla nelle due ciotole. Ungere con del burro due pirofile e versarvi i due composti, spolverizzare col parmigiano e far gratinare a 180/200° per una decina di minuti

Abbinamento vino :ho bevuto un vino rosso dell'Alto Adige , Kalterersee Auslese (lago di Caldaro),  az. Abbazia di Novacella,(Varna BZ) , 12,5 % Vol. temperatura di servizio intorno ai 16° C




sabato 10 dicembre 2011

Che c'è di buono oggi ? (38)

Il tempo sta volando e presto ci ritroveremo a preparare i piatti del nostro menù delle feste. Io vi ho proposto sia qui  che su "Donne sul Web" diversi piatti nuovi, oggi invece per la consueta rubrica vi voglio ricordare qualcosa che ho già pubblicato ma che potrebbe ritornarvi utile nelle prossime festività, si tratta di due stuzzichini veloci da spalmare sul pane...




Mousse di feta, pinoli ed erbe aromatiche


passate un sereno weekend.........


giovedì 8 dicembre 2011

Semifreddo alle clementine


Con questo dessert termina la selezione delle  mie ricette dedicate al Natale di "Donne sul Web ", si tratta di un semifreddo alle clementine. Potrete prepararlo con comodo anticipo e decorarlo al momento di portarlo in tavola.. Spero che i miei suggerimenti vi siano utili e che organizzandovi riuscirete a godervi le feste senza stressarvi troppo ai fornelli!La ricetta potete leggerla qui :



martedì 6 dicembre 2011

Filetto di maiale al Marsala e senape


"Donne sul Web" continua le sue proposte per le prossime feste, oggi è la volta dei secondi per il pranzo di Natale, ho pensato ad un filetto di maiale accompagnato da una salsina al Marsala e senape.....la ricetta potete leggerla qui :




lunedì 5 dicembre 2011

Torrette di polenta bicolori con ragù di cotechino

ricetta polenta con ragù di cotechino

Oggi un primo con un modo originale per gustare il cotechino, una ricetta particolare e coreografica per portare sulle tavole delle feste i sapori tradizionali   anche se un po’ rivisitati; ho usato della polenta pronta da tagliare a dischi,  se voi avete la possibilità di fare le due polente nel modo classico di certo sarà ancora più buona...Il risultato è stato comunque ottimo e i tempi si sono ridotti notevolmente…


Ingredienti :
2 confezioni di polenta, 1 bianca, 1 gialla
1 cotechino
1 bicchiere di vino rosso
1 lattina di passata di pomodoro
besciamella (anche pronta se non avete il tempo di farla)
Parmigiano Reggiano
olio ev
1 spicchio di aglio
sale

Spellare il cotechino a tagliarlo a coltello finemente. In una pentola versare un filo d’olio e far imbiondire lo spicchio di aglio. Aggiungere il trito di cotechino e con una forchetta sgranarlo bene. Non appena avrà cambiato colore bagnarlo col bicchiere di vino rosso e lasciar evaporare. Aggiungere la passata di pomodoro e lasciar cuocere per un’ora circa. Aggiustare di sale se necessario; preparare la besciamella e metterla da parte. Con un coppapasta tagliare a dischi le due polente, ungere una pirofila e posizionare il primo stato di polenta gialla separando bene i dischi fra loro. Versare su ogni disco un cucchiaio di ragù e uno(più piccolo) di besciamella. Il secondo strato di polenta sarà bianco e così via alternando i colori. Sopra l’ultimo strato, dopo il ragù e la besciamella spolverizzare con il Parmigiano, far gratinare qualche minuto a 180/200°.

Questa mia ricetta è stata pubblicata anche sul portale " Donne Sul Web "


domenica 4 dicembre 2011

Che c'è di buono oggi ? (37)


                          Zuppa di cipolle

Sono cominciate le giornate umide, il sole piuttosto caldo di questi giorni è andato via definitivamente , al suo posto un grigiore triste ha avvolto il cielo. Le temperature si stanno inesorabilmente abbassando e la sera si sente il bisogno di confort food caldi  e corroboranti. Vi ripropongo due zuppe , scegliete voi quale sperimentare, passate un buon we, vi abbraccio..... 



               Zuppa di lenticchie speziata

venerdì 2 dicembre 2011

Salmone al forno con pesto al coriandolo e zenzero


Il piatto centrale  che vi propongo su "Donne sul Web " per la  cena della Vigilia è molto semplice, si tratta di un trancio di salmone con verdure al tegame,il tutto accompagnato da un pesto dove insieme al basilico ho messo  coriandolo e zenzero. La ricetta potete leggerla qui :




giovedì 1 dicembre 2011

Tagliatelle della Vigilia

ricetta tagliatelle con mazzancolle

Continua la programmazione per il Natale su "Donne sul Web" oggi si parla di primi piatti per la Vigilia. La ricetta che propongo è semplice e veloce ma molto gustosa....

Ingredienti per 2 persone :

200 g di tagliatelle
due dozzine di mazzancolle
qualche pomodorino
1 bicchiere di vino bianco secco
prezzemolo q.b.
1 spicchio di aglio
olio ev



Far leggermente dorare nell’olio lo spicchio di aglio. Tagliare a concassè i pomodorini e aggiungerli all’aglio assieme alle mazzancolle, versare il vino e lasciarlo evaporare. Verso fine cottura tritare il prezzemolo e spolverizzarlo sopra il sughetto , mescolare velocemente e, una volta scolata la pasta, spadellarla insieme al sugo, impiattare.


Questa mia ricetta è stata pubblicata anche sul portale    " Donne Sul Web "


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...