giovedì 30 giugno 2011

Tortino di acciughe con pomodori, patate ed erbe aromatiche


 Nella categoria del pesce azzurro rientrano  alcuni dei pesci più ricchi in assoluto di omega-tre. Questi grassi, essenziali per il nostro organismo, proteggono cuore, vasi e cervello prevenendo malattie come l'Alzheimer, l'arteriosclerosi e l'infarto.
Gli esperti raccomandano di mangiare pesce azzurro almeno due volte alla settimana in modo da soddisfare il fabbisogno minimo di grassi essenziali. 
Il pesce azzurro è anche ricco di minerali come il calcio, il fosforo, lo iodio ed il selenio, discreto anche il contenuto vitaminico ed in particolare di niacina, vitamina B12, E ed D.
Un alimento quindi non solo economico ma molto sano e gustoso ! Oggi vi propongo un facile tortino, la ricetta potete leggerla qui :







mercoledì 29 giugno 2011

La Camargue slovena si chiama Sicciole...

.


Le saline di Sicciòle , a circa 40 km da Trieste, sono state dichiarate dal 2001 parco naturale della repubblica slovena.Si estendono su un territorio di 6,5 kmq e sono divise in due parti:  quella più settentrionale, chiamata Lera  in cui è tuttora  attiva la produzione del sale con metodi antichi di secoli  e  quella settentrionale, chiamata Fontanigge, dismessa  da decenni dove  sono presenti numerose casette abbandonate dei salinai, le vasche ormai secche e un interessante Museo. Le saline di Sicciole sono l'habitat ideale per numerose piante alofite e per  per diverse specie di uccelli. Ecco le foto che ho scattato, alcune sono sfuocate ma non mi è stato possibile avvicinarmi di più, lo zoom della mia macchina fotografica non è potentissimo....



















                           l 'interno del Museo del sale















l'immancabile negozio di souvenirs 





    I cioccolatini al sale (niente si speciale a parte il prezzo !)





 cioccolato al sale



sale tradizionale




                                                                   sale    tradizionale






  Fior di sale...questo si che l'ho comperato ! (prezzo da urlo      ma è un prodotto unico....)

















lunedì 27 giugno 2011

Pappardelle scapricciate agli sgombri



Perchè scapricciate?Semplicemente perchè ho voluto provare un accostamento nuovo, un capriccio che mi sono tolta : accostare il pesce con la panna acida ! Non inorridite, la panna acida insieme al succo di limone ha creato una salsina particolarmente stuzzicante che con lo sgombro ha legato benissimo, a volte osare in cucina (e non solo lì)porta ad allargare i propri orizzonti con grande soddisfazione…Provate anche voi….La ricetta potete leggerla qui : 


sabato 25 giugno 2011

Che c'è di buono oggi ? (16)



Siamo arrivati al consueto appuntamento del sabato con ricette ed itinerari già postati tempo fa....Oggi vi ripropongo un video nel quale preparo una salsina sfiziosa....







Buon weekend a tutti voi !









giovedì 23 giugno 2011

Coppe allo yogurt e frutta


Spesso la voglia di viziarci con qualcosa di dolce è molto 
forte, perchè resistere ? Si può preparare questa coppa che è veramente leggera e piena di buona frutta, è fatta con yogurt greco di tipo light , provatela ! La ricetta potete leggerla qui :

















mercoledì 22 giugno 2011

Arrosto di maiale farcito


Oggi vi propongo un arrosto di maiale farcito di prosciutto e spinaci.Ho dimenticato di fotografare la fetta, scusate...Le dosi sono a occhio, dipenderà tutto dalla grandezza del pezzo di carne...

Ingredienti :

un bel pezzo di campanello di maiale(aperto a libro)
prosciutto cotto
spinaci lessati a vapore
erbe aromatiche a piacere
olio ev
1 spicchio di aglio
1 bicchiere di vino rosso
sale, pepe
burro q.b.



Aprire il pezzo di carne, adagiarvi le fette di prosciutto, tritare a coltello gli spinaci lessati e strizzati e ripassarli con del burro in padella, salarli e peparli.Distribuirli sul prosciutto , cospargere di erbe aromatiche a piacere e  arrotolare il pezzo di carne;legarlo con dello spago da cucina.
In un tegame versare un pò di olio e lasciar dorare uno spicchio di aglio. Aggiungere il pezzo di carne a farlo prendere colore da tutti i lati; bagnare con il vino , regolare di sale e pepe. Portare a cottura, tagliare a fette solo a carne raffreddata

Abbinamento vino : ho usato sia in cottura che in tavola un vino rosso friulano, Cabernet DOC, Az. Le vigne di Zamò,Manzano (UD)13% Vol. , temperatura di servizio intorno ai 18° C













martedì 21 giugno 2011

Gran Noè !



                                                     ( foto prese dal Web)


                    


Nell’ ambito della manifestazione “Aria di festa”
che si svolgerà dal 24 al 27 giugno nella   cittadina di San Daniele del Friuli,conosciuta in tutto il mondo per il suo inimitabile prosciutto crudo, l’ ERSA, l’Agenzia regionale per lo sviluppo rurale, organizza il Gran Noè 2011, dedicato in questa edizione, a proclamare il “Friulano - Gran Noè 2011” &  il “Pinot grigio - Gran Noè 2011".
L’edizione 2011 del Gran Noè affianca al  Friulano un altro vino, individuato tra quelli storicamente prodotti in regione: il Pinot grigio. Ecco il perché della denominazione "Friulano & friends"
Il Gran Noè(*) 2011 si rivolge a tutte le aziende produttrici del Friuli Venezia Giulia che potranno partecipare alla selezione con un solo campione di Friulano, ottenuto in purezza da uve di Tocai(Sigh...non è più possibile chiamarlo così) friulano oppure con un unico campione di Pinot grigio, prodotto in purezza da omonime uve o ancora con un campione di entrambe le categorie, prodotti all’interno dei confini della regione.
I banchi d’assaggio saranno accessibili al pubblico sabato 25 giugno  dalle 13.00 alle 18.00 e domenica 26 giugno 2011 dalle ore 10.00 alle ore 20.00 con ingresso riservato ai giornalisti nella giornata di sabato 25 giugno dalle 10.00 alle 13.00. 


*A Noè  viene attribuita la prima coltivazione della vite e la creazione del vino ....




Se ne avete l'occasione andate a visitare San Daniele , è un posticino davvero delizioso, oltre al prosciutto crudo e al buon vino  è possibile acquistare la  "Regina di San Daniele", una specialissima trota salmonata affumicata che viene allevata lì nell'allevamento Friultrota di Giuseppe Pighin. Oltre alla trota è possibile trovare  salmoni, orate,aringhe e altre qualità di pesce in comode buste sottovuoto. Qui il sito con alcune ricette :




Durante la manifestazione"Aria di festa"saranno allestiti in tutta San Daniele moltissimi banchetti gastronomici ma voglio ugualmente segnalarvi qualche buona trattoria :

Ai Bintars








Buon soggiorno in Friuli Venezia Giulia ! 


 

lunedì 20 giugno 2011

Semifreddo all'ananas



Con l'arrivo del caldo il desiderio di mangiare cibi freschi e leggeri diventa sempre più forte.Oggi vi propongo un dessert che però può essere anche una merenda,una golosa pausa...ho usato l'ananas, un frutto che mi piace particolarmente....le ricetta potete leggerla qui :





domenica 19 giugno 2011

Seppioline al tegame con capperi, olive nere e pomodorini


Trovarle piccole è stata un'impresa non da poco....Le ho cucinate nel coccio, non troppo a lungo  altrimenti induriscono e sono immangiabili.... 

Ingredienti :
1 kg di seppioline
1 spicchio di aglio
olio ev
peperoncino q.b.
1 bicchiere di vino bianco secco
capperi sottosale
olive nere
pomodorini 
prezzemolo tritato q.b.


Se sono piccole lasciarle intere ,lavarle ed asciugarle. In un tegame di coccio mettere l’olio ev , uno spicchio di aglio e un po’ di peperoncino. Aggiungere le seppioline, lasciar insaporire e poi versare un bicchiere di vino bianco secco, lasciar sfumare.A questo punto unire i capperi, le olive nere tagliate a pezzetti e i pomodorini tagliati anch’essi a pezzi. Le mie seppioline hanno cucinato per circa 20/25 minuti,alla fine ho spolverizzato con prezzemolo tritato... le ho accompagnate con fette di polenta....da leccarsi i baffi!

Abbinamento vino : ho bevuto , come sempre, lo stesso vino  che ho usato durante la cottura, ho scelto un vino bianco del Carso che si chiama Vitovska, Az. Skerk, Prepotto (TS) 12,5%Vol., temperatura di servizio intorno ai 10° C









sabato 18 giugno 2011

Che c'è di buono oggi ? (15)







Oggi vi ripropongo due reportage che avevo scritto lo scorso anno quando erano venuti a Trieste gli amici Marina Vizzinisi e Rudi Boer; ricordo con immensa gioia quei giorni,se non avete avuto l'opportunità di conoscere Trieste guardate queste foto, secondo me vi mettono addosso "la Voglia Matta " di venire qui ....Buon weekend a tutti...



http://chiara-lavogliamatta.blogspot.it/2010/06/amsterdam-triesteviaggio-del-gusto-di_8022.html

http://chiara-lavogliamatta.blogspot.it/2010/06/amsterdam-triesteviaggio-del-gusto-di_02.html















venerdì 17 giugno 2011

Insalata di patate con capperi e cipollotto


L'insalata di patate è un piatto talmente facile che forse non meriterebbe nemmeno un post....Ho voluto ugualmente fotografarlo(la cosa non è così semplice, sembra un ammasso informe,probabilmente è la maionese che lo rende poco fotogenico) e scrivere quelle poche cose che servono, senza le dosi, quelle decidetele voi....Nulla vieta di aggiungere altri ingredienti di vostro gradimento;l'importante è che lo condiate con sola maionese, niente olio mi raccomando.....

Ingredienti :

patate
capperi sotto sale
cipollotto fresco,sia la parte bianca che quella verde
maionese allo yogurt
sale

lessare le patate e tagliarle a cubotti, metterle in una ciotola e lasciarle intiepidire. Sciacquare bene i capperi e tritare un cipollotto, aggiungere entrambi alle patate. A questo punto versate quanta maionese vi piace e mescolate bene, regolate di sale. Lasciare in frigorifero qualche ora, è buona fredda....



giovedì 16 giugno 2011

Tacchino alle ciliegie e marsala


La solita fettina di tacchino vi ha stancato? Ecco in aiuto le golose ciliegie e uno spruzzo di marsala secco, in pochi minuti avrete un secondo originale , appetitoso e gradevole alla vista! La ricetta potete leggerla qui :







martedì 14 giugno 2011

Un mare...d'olio !



Uliveti a perdita d'occhio che guardano il mare.... A Trieste, più precisamente a San Dorligo della Valle,  si produce un olio extra vergine di straordinaria qualità .Le olive vengono raccolte a mano e molite in giornata e  l'estrazione avviene a freddo.L'azienda agricola FIOR ROSSO, di proprietà di Adriana Zeriul e di suo marito Gioacchino Fior Rosso, siciliano della provincia di Agrigento, comprende  13 ettari   con 2.200 alberi d'olivo della varietà Bianchera/Belica che è autoctona di San Dorligo della Valle. E' possibile acquistare direttamente presso di loro , a km.0, il loro fantastico prodotto,basta contattarli al numero di cell. 3389186872.Ho ricevuto in dono un campione di olio e ho cercato qualche ricetta che potesse valorizzarlo al meglio.Secondo me la bontà di un'olio si apprezza maggiormente con ricette semplici e alla fine ho scelto due proposte che spero vi piacciano.....


                 Per  iniziare una stuzzicante bruschetta 





Bruschetta estiva

Ingredienti per 4 persone :

4 fette di pane casereccio
4 pomodori ramati
1/2 mozzarella di bufala campana DOP
2 acciughe
olio extra vergine d'oliva Fior Rosso q.b.
basilico
aglio

Abbrustolire le fette di pane,tagliare a cubetti il pomodoro e cuocerlo qualche minuto con olio, aglio e basilico per farlo restringere un pò. Regolare di sale.Tagliare a cubetti la mozzarella di bufala e a pezzettini la acciughe ; distribuire , cominciando dal pomodoro, tutti questi ingredienti sulle fette di pane. Alla fine irrorare di olio e servire...


      Un primo piatto semplice e veloce ma di sicuro successo


Spaghettini Fior Rosso

Ingredienti per 4 persone:

400 g di spaghettini
olio extra vergine Fior Rosso
aglio
peperoncino
pangrattato
prezzemolo
caciocavallo ragusano DOP

Mentre la pasta cuoce far tostare in un padellino il pangrattato. In una larga padella scaldare l'olio col peperoncino e far dorare l'aglio.Scolare la pasta nella padella e far insaporire. Aggiungere il pangrattato, spolverizzare con il prezzemolo e con il caciocavallo e servire....

Abbinamento vino : in onore del Sig. Gioacchino ho scelto un vino bianco  siciliano, Anthilia IGP,prodotto da uve Catarratto e Ansonica, Azienda Agricola Donnafugata,Trapani (TP), 12,5% Vol., temperatura di servizio intorno ai 10° C









lunedì 13 giugno 2011

Focaccia alle ciliegie


Le ciliegie sono una golosa tentazione  tanto che il detto una tira l’altra calza a pennello! Ve le propongo in questa dolce variante che accompagnerà il vostro the o caffè mattutino. Il latticello conferirà una morbidezza straordinaria!La ricetta potete leggerla qui :






sabato 11 giugno 2011

Che c'è di buono oggi ? (14)


La primavera è ricca di manifestazioni , a me piace girare per mercatini, adoro l'antiquariato, anche quello senza pretese, tutto quello che è datato mi piace ...Se condividete la mia passione date un'occhiata a questo mio reportage, l'avevo  già pubblicato lo scorso anno....Passate un sereno weekend !

In giro per mercatini : Piazzola sul Brenta


giovedì 9 giugno 2011

Insalata di pollo al curry



Può essere un antipasto sfiziosissimo oppure un piatto unico , basterà  aggiungere un'insalata mista come  contorno, ha un sapore particolare e molto originale....Sarà il vostro piatto estivo preferito, ne sono sicura!


Ingredienti :

1/2 pollo alla griglia o lessato, tagliato a pezzetti
2 cucchiai di mirtilli rossi disidratati (fatti rinvenire in acqua calda , poi strizzati ed asciugati)
2 cucchiai di noci tritate grossolanamente
cipollotto fresco q.b.
sale , pepe
1/2 vasetto di mayonese
1/2 vasetto di yogurt greco
curry q.b.
olio ev

Per prima cosa preparare in una larga ciotola la mayonese al curry mescolando la mayonese con lo yogurt . In un padellino , a fiamma bassa, versare l'olio e il curry, mescolare per circa 1 minuto, spegnere il fuoco e lasciar raffreddare. Unire il curry alla mayonese e mescolare bene.Aggiungere il pollo a pezzetti , i mirtilli rossi, le noci e il cipollotto tagliato finemente. Mescolare bene  e mettere in frigorifero per alcune ore, servire con crostini



lunedì 6 giugno 2011

Ruote al pesto di limone, feta e gamberi


Una pasta fredda originale, ricca di sapori estivi e stuzzicanti. Il pesto di limoni conferisce particolare freschezza, il feta  sapidità e i gamberoni il sapore del mare! La ricetta potete leggerla qui :



Farfalle al pesto di basilico,pomodorini,piselli e carciofi



Un’altra fresca e facilissima proposta,questa ricetta prevede il classico pesto di basilico con l’aggiunta di mayonese allo yogurt, pomodorini, piselli e carciofi, sapori mediterranei che renderanno la vostra tavola colorata ed invitante .Anche per questa ricetta consiglio un vino bianco da bere ben fresco,un Sauvignon DOC  dei Colli Orientali del Friuli, 12,5° Vol. Temperatura di servizio intorno ai 12° C. La ricetta potete leggerla qui :




domenica 5 giugno 2011

"Donne sul Web" ha cambiato vestito!






Con un pizzico di orgoglio vi annuncio che "Donne sul Web" è diventato ancora più bello! Abbiamo cambiato lay out e tutto risulta molto più accattivante, passate a dare un'occhiata, noi blogger vi aspettiamo!La mia ricetta è questa :









sabato 4 giugno 2011

Che c'è di buono oggi ? (13 o 14 per gli amici superstiziosi....fate voi....)



Questa settimana vi ripropongo l'itinerario provenzale che avevo già postato lo scorso anno. Le vacanze sono sempre più vicine e se non avete ancora nessuna idea   vi consiglio di dare un'occhiata a questo reportage...Se amate i campi di lavanda , i borghi pittoreschi e i mercatini   la Provenza è il posto giusto per voi....Sereno weekend.... 

Meravigliosa Provenza...Prima parte

Meravigliosa Provenza...Seconda parte

Meravigliosa Provenza...Terza parte










Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...