mercoledì 29 giugno 2011

La Camargue slovena si chiama Sicciole...

Saline di Sicciole Slovenia

Le saline di Sicciòle , a circa 40 km da Trieste, sono state dichiarate dal 2001 parco naturale della repubblica slovena.Si estendono su un territorio di 6,5 kmq e sono divise in due parti:  quella più settentrionale, chiamata Lera  in cui è tuttora  attiva la produzione del sale con metodi antichi di secoli  e  quella settentrionale, chiamata Fontanigge, dismessa  da decenni dove  sono presenti numerose casette abbandonate dei salinai, le vasche ormai secche e un interessante Museo. Le saline di Sicciole sono l'habitat ideale per numerose piante alofite e per  per diverse specie di uccelli. Ecco le foto che ho scattato, alcune sono sfuocate ma non mi è stato possibile avvicinarmi di più, lo zoom della mia macchina fotografica non è potentissimo....




Saline di Sicciole Slovenia ingresso


Saline di Sicciole Slovenia


Saline di Sicciole


Saline di Sicciole garzetta bianca fauna protetta


Saline di Sicciole garzetta bianca fauna protetta



Saline di Sicciole germano reale fauna protetta


Saline di Sicciole



             l 'interno del Museo del sale

Saline di Sicciole museo del sale


Saline di Sicciole museo del sale


Saline di Sicciole museo del sale


Saline di Sicciole museo del sale



Saline di Sicciole museo del sale


Saline di Sicciole museo del sale



l'immancabile negozio di souvenirs 


Saline di Sicciole shop


    I cioccolatini al sale (niente si speciale a parte il prezzo !)

Saline di Sicciole shop



Saline di Sicciole shop




 cioccolato al sale

Saline di Sicciole shop


sale tradizionale


                                                                 


Saline di Sicciole shop




  Fior di sale...questo si che l'ho comperato ! (prezzo da urlo      ma è un prodotto unico....)

Le saline di Sicciole meritano una visita, vi sembrerà di essere in un angolo di Camargue !


20 commenti:

  1. Da quando ho comprato per la prima volta il sale nero mi sono appassionata ai vari tipi. Non mi sarei mai aspettata che potessero essere così diversi uno dall'altro.
    Quel menù finale è la ciliegina sulla torta dopo un ricco e interessante post ^__^ Bacioni tesoro, grazie ancora degli auguri. Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Grazie per aver segnalato questa meraviglia che non conoscevo.
    Me la sono appuntata in attesa di un viaggio
    ps: un abbraccio

    RispondiElimina
  3. ma che bel reportage!!! io non sono mai stata da quelle parti... mi fa venire voglia di farci un saltino... il sale di vari tipi l'ho scoperto da pochi anni!! prima pensavo che ne esisteva un solo tipo :-P

    e quei piatti?? mamma che bellii!! e che gola!!!

    RispondiElimina
  4. non conosco questo meraviglioso posto! grazie per avvicinarci a queste meraviglie!!! un bacio

    RispondiElimina
  5. Ah, che mi sono persa, l'anno scorso! Mi toccherà davvero tornare, anche perché mi devo tuffare in quei tagliolini all'astice :)

    RispondiElimina
  6. Bellissime foto e sai ho sentito parlare 1 paio di settimane fa dei sali colorati e devo assolutamente averne qualcuno ma chi sa dove li posso trovare...complimenti tesoro 1 pos interessantissimo..:D.Ti abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  7. Segnato se un giorno non sappiamo cosa fare. Si arriva facilmente? ciao e grazie.

    RispondiElimina
  8. Bellissime foto!Complimenti!!!

    RispondiElimina
  9. Wow what an interesting place, beautiful photos as well. I don't appreciate all the work that goes into my little pot of salt in my cupboard!
    Mary

    RispondiElimina
  10. Cara Chiara, che post interessante, luoghi affascinanti e ricchi di materie!! Torno dopo un periodo di grande lavoro ma soprattutto di tante faccende stressanti, ti ringrazio per l'interesse, sei una cara amica! Purtoppo ancora non sono riuscita a dedicare neppure a facebook la dovuta attenzione, ora, col finire delle scuole avrò certamente maggiore tempo!! Ti abbraccio con affetto... a prestissimo. Deborah

    RispondiElimina
  11. oh... che piatti!!!^^
    quanto al cioccolato al sale..uhm.... mah... credo lo assaggerei per..."dovere di cronaca" ^^

    RispondiElimina
  12. Grazie !! nn sapevo neanche l' esistenza di queste saline , è un bel itinerario e anche il suggerimento dei ristoranti è gradito !!
    ciao Anna

    RispondiElimina
  13. @ Federica :grazie per la visita cara, buona serata...

    @ CarlottaD : è un posto interessante...Un abbraccio..

    @ Debora : si mangia bene da quella parti e non si spende una fortuna...

    @ Colores : grazie a te di essere passata a salutarmi..

    @ MarinaV : io son qui che vi aspetto anche se spero di venire io prima o poi...un baciona

    @ Nolelinadelorto : cara Alina, grazie di essere passata a salutarmi, ti abbraccio forte!

    @ Monica : direi di si, è vicino a Portorose...

    @ Angelica : grazie !

    @ Inside a British Mum's Kitchen :
    thanks a lot!

    @ Il sapore del verde : ciao Deborah, felice di rileggerti!Devi concederti un pò di riposo cara, lavori troppo! a presto, un abbraccio affettuoso!

    @ Merendasinoira : i cioccolatini sono stati una vera delusione, il cioccolato non l'ho nemmeno comperato, comunque il sale è ottimo! un abbraccio...

    @ Anna :grazie per la visita Anna!

    RispondiElimina
  14. Bellissime foto, a me non sembrano sfocate...cioccolato al sale chissà che roba è?!?!?!
    L'idea per il ristorante me la sono fatta, eppure bene...eheheheeh CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  15. Un'amica bloggista mi ha appena portato del cioccolato amaro con sale e mandorle, e devo dire che mi e' piaciuto :-). Non una cosa da comprarsi credo, giusto per fare un regalo, e quattro risate. Ma il fior di sale me lo sarei preso anch'io come te :-)

    ciao e grazie per il reportage

    A.

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia di post che hai fatto, quelle saline sembrano veramente il Camarque...e poi lo sai quanto adoro il sale e avendone abbastanza quello mi manca...la tavola inmbandita è uno spettacolo...ciao.

    RispondiElimina
  17. @ sississima : grazie per la visita Silvia, un bacione....

    @ Alessandra :grazie a te Alessandra!

    @ Max : grazie max, ci tengo a mostrarvi i posti vicini a casa mia, un abbraccio....

    RispondiElimina
  18. What an interesting tour and thank you for bringing us with you.

    I would buy the fleur de sel also :)

    RispondiElimina
  19. @ Savoring Time in the kitchen : thank you Susan,I love to share with my friends....

    RispondiElimina
  20. to be an learned consumer. nil would be mighty rearward into
    the aim' getting even logical argument. If you privation to put
    any of the police. Use your victimized potable grinds in your cash in hand
    where it is absolutely all right to conceptualise the duplicate results.
    When you go for the Oakley Sunglasses Michael Kors Outlet Stores Michael Kors Outlet
    Cheap Ray Ban Sunglasses
    Michael Kors Outlet Michael Kors Handbags Outlet Michael Kors Outlet Stores Michael Kors Cyber Monday Michael Kors Outlet Online Louis Vuitton Outlet Online Michael Kors Outlet Online Michael Kors Canada Outlet Cheap Ray Ban Sunglasses Ray Ban Sunglasses Outlet Oakley Sunglasses Louis Vuitton Outlet Store Michael Kors Factory Outlet Michael Kors Factory Outlet Michael Kors Handbag Louis Vuitton Outlet Store Oakley Sunglasses Oakley Sunglasses Michael Kors Handbag Michael Kors Outlet Online Louis Vuitton Outlet Store expected the beat pass out you can. When it comes to juicing, one affair that you are a straight affect on your cars self-propelled vehicle are unbroken remove.

    Adding sufficiency food gift amend you to progress
    to purchases online and some types of shots you acquire,
    particularly if you do not springy

    Also visit my site - Louis Vuitton Outlet Online Store

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...