mercoledì 23 marzo 2011

Pappardelle del bamboccione

pappardelle del bamboccione

E' da quando è nato il blog  che mio figlio Marco(24 anni) ha scoperto il piacere di cucinare....Mi ha sempre visto in cucina ma prima la cosa non lo coinvolgeva affatto... da due anni invece è sempre intorno ai fornelli a suggerire , provare, riprovare,ormai gli inviti a cena non si contano più,i suoi amici fanno  volentieri da cavia e casa mia è diventata una trattoria molto in voga.....Spero che cucinare gli dia sempre più soddisfazioni....

P.S.  se ci fosse qualche brava ragazza che se lo portasse via ne sarei contenta, rivoglio la mia cucina !!!





Ingredienti per  2 persone :

200 g di pappardelle
2 salsicce
mezza bottiglia di passata di pomodoro
una spruzzata di cognac
100 g di ricotta di pecora
olio ev

In una larga padella versare un pò di olio ev,aggiungere le salsicce tagliate a pezzetti. Con una forchetta sgranarle bene e far perdere il loro colore rosato.Versare il cognac e lasciare che evapori. A questo punto aggiungere la passata di pomodoro e regolare di sale e pepe. Cuocere all'incirca un quarto d'ora a fiamma vivace, il sughetto deve restringersi un pò.Scolare la pasta e farla saltare in padella dentro al sugo. Al momento di impiattare formare con due cucchiaini delle piccole quenelle di ricotta ed aggiungerle alla pasta,se piace si può grattugiare sopra della ricotta salata 


Abbinamento vino :  abbiamo bevuto un vino calabrese molto buono, Nosside Cirò bianco DOC, az. Zito ,Cirò marina (KR)11,5% Vol, temperatura di servizio intorno ai 11/12° C

Zito

33 commenti:

  1. UUHHHH!!!la vedo on line...che bravura...complimenti, ringrazia Marco e complimenti per il Cirò, gli faccio tanti in bocca al lupo per questa preparazione, ciao.

    RispondiElimina
  2. Cercasi fidanzata disperatamente ^__^ Mi ha fatto sorridere il tuo appello tesoro, la maestra quasi "usurpata" della cattedra :)) Queste pappardelle sono super, hai davvero un ottimo aiutante.
    Io credo che passerò per il contest di Max, altrimenti mi va a fuoco la cucina se la metto in mano alla "cavia".
    Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Eh, direi che ha avuto una bella e ottima scuola il figliuolo...
    Ottimo piattino, complimenti!!

    RispondiElimina
  4. Molto invitante e bravo Marco !!!
    Adesso devo convicere il mio maritone Marco a partecipare lui è solo goloso e non cuoco, temo per la sua incolumità e anche per la mia :))!!!
    Ciao Chiara
    Bacioni Orietta

    RispondiElimina
  5. buona la pasta del bamboccione :-)))
    bravo marcooo!

    RispondiElimina
  6. Ma che bravo! Mia sorella che ha la sua età mi chiama anche per fare un semplice sugo di pomodoro!!! E poi nelle trattorie c'è sempre un'atmosfera godereccia da fare invidia! Buona giornata ciao

    RispondiElimina
  7. complimenti al figlioletto lo stai tirando su molto bene... un buon piatto, bello anche agli occhi! un bacio

    RispondiElimina
  8. Aspetta aspetta che e ancora piccolo anche se grande ma la mamma e meglio della fidanzata poi mica vorrai che si trovi 1a che nn cucinera mai...hahahha...complimenti al bimbo e in speciale a te che l'hai fatto cosi bravo....:D...poi ste pappardelle sn davvero squisite.Ti abbraccio forte Chiareta 6 grandiosa e ti mando tanti smacki smacki

    RispondiElimina
  9. Cara Chiara cosa ci vuoi fare, voi mamme siete contagiose, da dove credi che io abbia preso la mia passione? Complimenti a Marco , una ricetta davvero fantastica!!

    RispondiElimina
  10. Meravigliose gustose ...wow, ciao

    RispondiElimina
  11. E' Ora di colazione qui e di solito mango l'aveno ma ho la voglia per quest pappardelle.

    RispondiElimina
  12. Hai capito lo chef 23enne di casa... attenta che ti ruba il posto!!!!! ehehehehe Ma è bravissimo... fagli i complimenti! se avessi avuto 13 anni di meno... e nonfossi stata fidanzata te lo portavo via io! ahahahaha baci :-)

    RispondiElimina
  13. Molto invitanti le pappardelle del bamboccione, peccato che non ho figlie femmine......

    RispondiElimina
  14. Complimenti di cuore a tuo figlio per questo fantastico piatto!
    Tesoro, abbiamo in comune due figli maschi che cucinano!!! Se avessi avuto anche una femmina... chissà se potevamo diventare consuocere!!!! Baci e felice giornata

    RispondiElimina
  15. Ah AH Ah...anche io ho sottratto la cucina alla mia mamma da quando ho iniziato a sfornare i dolci lei non si azzarda più a toccare una frusta! Bravo il tuo "cucciolo"...queste pappardelle sono strepitose!

    RispondiElimina
  16. Looks very taste,great!
    Kisses.

    RispondiElimina
  17. What a lovely simple recipe. This looks and sounds delicious. I hope you have a great day. Blessings...Mary

    RispondiElimina
  18. ah so sad...I don't eat meat...but in the photo it looks delicious!

    RispondiElimina
  19. evvaiii... che bello! chissà che anche i miei a furia di vedermi ai fornelli possano provare interesse.... pasta buona, semplice e da fare in compagnia... di amici o chissà che in un futuro cucini per lei... sennò puoi mangiarle tu :-)))
    baci Ely

    RispondiElimina
  20. Io ho due ragazze,20 e 23 anni,che se trovano uno che sa cucinare ,sono ben contente...ma non so se il fortunato farà un affare!!!!!Deliziose queste tagliatelle....

    RispondiElimina
  21. Grazie infinite a tutti,sono contento di vedere che la mia ricetta è piaciuta, ne ho già in mente delle altre, a presto! MARCO


    Cucina pure tesoro, ma poi pulisci tu, vero? MAMMA

    RispondiElimina
  22. Ahimè solo figli maschi... e nessuno che cucina! :(

    RispondiElimina
  23. @ Fantasie : ciao Stefania, un bacione...

    RispondiElimina
  24. Pappardelle is my favorite pasta! This sounds so delicious, Chiara!

    How wonderful your son enjoys cooking too!

    RispondiElimina
  25. @ Savoring time in the kitchen : it's really wonderful Susan, I love cooking with him!A warm hug...

    RispondiElimina
  26. E bravo Marco, l'ho sempre detto che ha un'ottima maestra..che ha sicuramente sempre cucinato bene e lo ha "svezzato" ad abbinamenti originali e gustosi, come questi: salsiccia, ricotta di pecora e cognac...mamma,che acquolina...vista l'ora!!

    RispondiElimina
  27. Complimenti a Marco, mi piace un sacco questa ricetta...peccato che non ho la salsiccia in casa altrimenti poteva essere il mio pranzo. Quanto ti mancherà il tuo figlioletto quando non lo avrai più per casa a cucinare insieme a te...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione Donatella ma adesso quando vedo la cucina ridotta ad un campo di battaglia scapperei...Un bacione e buona domenica...

      Elimina
  28. Peccato che sono troppo vecchia, altrimenti questo bamboccione te lo prendevo io! Troppo bravo!!! Un piatto gustoso e che da veramente soddisfazione mangiare

    RispondiElimina
  29. il cognac e la salsiccia sembrano fatti l'uno per l'altra, splendide

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...