domenica 28 febbraio 2010

5 Terre

Se state già pensando  dove trascorrere le festività pasquali mi permetto di consigliarvi le 5 terre, in Liguria.Quest'anno la Pasqua cadrà ai primi di aprile e questa regione può riservare, in quel periodo, giornate più che tiepide.Io ci sono stata nell'aprile di due anni fa e si girava comodamente in giacca...Avevo scelto un delizioso b&b nell'entroterra spezzino:





Vezzano Liguria

Vezzano Liguria


Vezzano Liguria


Soggiorno splendido, coccolata dalle premure della signora Carla,sempre prontissima a suggerire itinerari e ristoranti. La scelta si è rivelata vincente in quanto queste zone sono sempre affollate  di turisti e gli alberghi e i b&b sono difficilmente raggiungibili in automobile in quanto abbarbicati sul costone.E' stato piacevolissimo raggiungere i comuni delle 5 terre con il comodo trenino che passa continuamente,si viaggia in relax ,ci si gode il panorama e non si ha l'assillo della ricerca del parcheggio. L'introduzione della CINQUE TERRE CARD, permette un numero illimitato di viaggi giornalieri con il treno ad un prezzo veramente irrisorio.

Le 5 terre comprendono 5 località (Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso)sono dislocate su un tratto di costa lungo 10 km
facilmente raggiungibili  tra loro anche a piedi percorrendo stradine panoramiche, uno di questi molto famoso è la Via dell'amore che collega Riomaggiore a Manarola, un sentiero a strapiombo sul mare lungo circa 1 km, molto  romantico....Splendide da visitare anche Portovenere, Lerici e quella  perla che è Tellaro, la mia preferita...Queste ultime località si trovano nel Golfo dei poeti..Ecco alcune foto,volutamente alla rinfusa e involontariamente non proprio chiarissime...

 Liguria


 Liguria

'
 Liguria



 Liguria


 Liguria


 Liguria


 Liguria


5 terre Liguria


 Liguria


 Liguria


Liguria


Liguria


Liguria


Liguria


 Liguria


 Liguria

 Liguria


Liguria


 Liguria


 Liguria

 Liguria



Ho mangiato splendidamente qui, è minuscolo ristorante con i tavoli sugli scalini della gradinata che porta al porticciolo di Tellaro....

Tellaro

Tellaro

Tellaro


Tellaro


Tellaro

Tellaro





Torta soffice di ricotta e cioccolato

torta soffice di ricotta e cioccolato





Una torta facile e morbida adatta alla prima colazione.....




sabato 27 febbraio 2010

Linguine alla carbonara di salsiccia di Jamie Oliver

linguine alla carbonara di salsiccia di Jamie Oliver


Jamie Oliver non ha bisogno di presentazioni, chiunque ami la cucina e segua le trasmissioni televisive sull’argomento, si sarà imbattuto in questo ragazzone inglese pieno di talento, entusiasmo e simpatia che adora da sempre la cucina italiana, grazie anche ai preziosi insegnamenti di quello che è il suo mèntore: Gennaro Contaldo, cuoco di origine italiana da tempo in Inghilterra. Jamie è venuto in Italia a “vivere” la nostra cucina stando in mezzo a noi, ha cucinato in ogni dove ed è rientrato carico di ricette e di ricordi meravigliosi legati alla nostra terra. Naturalmente qualche ricetta è stata rielaborata con estro suo particolare ma sempre nel rispetto delle nostre tradizioni. Ne è nato un libro interessante che consiglio,eccolo qui

mercoledì 24 febbraio 2010

Omelette mediterranea

omelette mediterranea




Quando la voglia di cucinare è scarsa  le uova possono venire in aiuto e la cena si risolve egregiamente in pochi minuti svuotando il frigo da piccoli avanzi...Questa è una valida soluzione, veloce, semplice e gustosissima!


Cuoricini al doppio cioccolato

cuoricini al doppio cioccolato

Questi semplici biscottini a forma di cuore sono veramente deliziosi, provateli !

martedì 23 febbraio 2010

domenica 21 febbraio 2010

Marmellata di arance e cannella

marmellata di arance e cannella



Adoro questa marmellata fatta con le profumate e deliziose arance siciliane  che mi faccio arrivare direttamente da lì in comode cassette . L'aggiunta della cannella conferisce un tocco in più...Questa marmellata si presta anche ad accompagnare dei formaggi di capra

sabato 20 febbraio 2010

Tortino di ricotta e semolino con gocce di cioccolato


ricetta dolce di semolino ricotta e gocce di cioccolato



Un dolcetto da colazione con semolino, ricotta e gocce di cioccolato, molto semplice da fare ma veramente goloso !


Ingredienti:



2 uova intere
9 cucchiai di zucchero
9 cucchiai di olio
9 cucchiai di latte
12 cucchiai di farina
1 cucchiaio di lievito
500 g di ricotta
5 cucchiai di semolino
5 cucchiai di zucchero 
1 bustina di vanillina
50 g di gocce di cioccolato 
4 uova
1 pizzico di sale
zucchero a velo per spolverare la torta quando è fredda



Montare bene le uova con lo zucchero. Aggiungere prima l'olio, poi il latte ed infine la farina con il lievito. Il composto deve risultare un liquido denso. Se ne versa metà un uno stampo quadrato(20 x 30)unto ed infarinato. Si mette in forno 10 minuti a 180°.Nel frattempo che cuoce si mescolano la ricotta, le gocce di cioccolato, lo zucchero, la vanillina,l e uova , il semolino e il pizzico di sale. Passati i 10 minuti di cottura si versa il composto di ricotta e subito sopra l'altra metà del composto che era avanzata prima. Si inforna per altri 40/45 minuti.

venerdì 19 febbraio 2010

Meravigliosa Provenza (terza ed ultima parte)



Camargue


Un intero giorno è stato dedicato ad una regione molto bella:la Camargue e la zona di Marsiglia e Cassis.Speravo di fotografare i gitani con i loro vestiti variopinti ma non ne ho incontrati , mi sono dedicata allora alla fauna locale....

Camargue


fenicotteri rosa in lontananza...

Camargue

la zona è ricca di saline, naturalmente mi sono fermata ad acquistare una confezione di Fleur de Sel

Camargue


Questa è Saintes Marie de la Mer,  una leggenda narra che qui sarebbe sbarcata  Maria dopo la crocifissione di Gesù, insieme ad altri suoi compagni, ciascuno dei quali prese poi strade diverse. Di loro, Maria Jacobi e Maria Salomè sarebbero rimaste qui, in quello che allora era l'Oppidum Râ. Qui le 'due Marie' sarebbero sepolte e sono molto venerate tutt'oggi.Ma c'è anche un altro personaggio strettamente e misteriosamente connesso con loro:Sara la Nera,venerata nella cripta della chiesa-fortezza del villaggio


Camargue


Camargue

Marsiglia è stata una sorpresa, ho trovato tantissime analogie con Trieste: la zona del porto e la costa sono molto simili solo più estese...Così si presenta dall'alto della collina ove è ubicata la basilica di Notre Dame de la Garde,molto vicino al porto il piccolo arcipelago del Frioul con la famosa isola d'If,. A. Dumas vi ambientò la prima parte del suo libro"Il Conte di Montecristo", rocambolesca è la fuga dal penitenziario di Chateau d'If di Edmond Dantes aiutato dall'Abate Faria......

Marsiglia


Marsiglia

Marsiglia



carina Cassis si trova nella zona delle Calanques vicina a Marsiglia
 molto simile ai nostri paesi della costa ligure

Cassis

Cassis



un altro giorno sono andata ad Avignone,bello il palazzo dei Papi....

Avignone

anche Tarascona con il suo bel castello merita una visita...


Tarascona




nel cortile del castello la leggendaria Tarasque 
 mostro leggendario che terrorizzò la città nel IX secolo

Tarascona



a Tarascona sono ambientate le novelle di A.Daudet che hanno come protagonista
 Tartarino di Tarascona

Vicino ad Avignone la zona vinicola di Chateauneuf Du Pape, le cantine sono tantissime e l'acquisto di alcuni cartoni di vino è stato doveroso....per il pranzo sono andata qui: le  foto degli esterni sono tratte dal sito del castello, avevo dimenticato di farne io, quelle dei piatti sono mie)


chateau des  fines roches


chateau  des fines roches


chateau  des fines roches

chateau  des fines roches piatti


chateau  des fines roches piatti



Chateauneuf Du Pape panorama





questo il castello che oltre ad essere ristorante è anche albergo



Chateau des fines herbes panorama


un 'altra tappa è stata Carpentras

 sono stata a visitare la più antica sinagoga di Francia costruita nel XIV secolo

Carpentras

Carpentras

naturalmente altro giretto per mercatini e relativa spesa...

mercatino provenzale


mercatino provenzale


mercatino provenzale


mercatino provenzale


mercatino provenzale


mercatino provenzale


mercatino provenzale

mercatino provenzale


mercatino panoramica

Questa è l'Abbeye de Senanque, in altra stagione davanti ci sarebbe stato un immenso campo di lavanda...

Abbeye de Senanque




Abbeye de Senanque

Ultimi bellissimi scorci....

scorci provenzali

scorci provenzali



Piccolo consiglio per una lettura da farsi prima di partire per la Provenza

PETER MAYLE   Un anno in Provenza  ed. EDT





L'autore,lo stesso che ha scritto "Un'ottima annata" dal quale è stato tratto il film che vi ho già segnalato,è un inglese che ha deciso di lasciare l'Inghilterra e trasferirsi in Provenza..Scritto con humor britannico descrive personaggi caratteristici,tradizioni e itinerari ma anche le piccole disavventure dell'autore e della moglie al loro arrivo in terra francese...


 ..........fine







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...