lunedì 15 novembre 2010

Quadrucci di ricotta in brodo

quadrucci di ricotta in brodo

Questo è un vero confort food da gustarsi nelle sere umide di questi giorni. I quadrucci di ricotta , croccanti all’esterno e morbidi all’interno, sono cucinati a bagnomaria in forno e la presenza del parmigiano li rende molto saporiti. Un’ottima alternativa a tortellini e pastina, piaceranno a tutti...



Ingredienti per 4 persone :
1 l. di brodo
200 g di ricotta
2 uova
50 g di Parmigiano Reggiano
sale, pepe, noce moscata

Setacciare la ricotta ed aggiungere i tuorli, il Parmigiano Reggiano, il sale, il pepe e una grattatina di noce moscata. Montare i bianchi a neve ben ferma ed unirli delicatamente alla ricotta. In una pirofila accomodare della carta forno, versare il composto di ricotta alto 1 cm e livellarlo bene. Far cuocere a bagnomaria in forno a 180° per circa 40 minuti, fino a leggera doratura. Una volta fuori dal forno aspettare che si raffreddi, tagliare a quadretti regolari e dividere nei piatti fondi. Versare sopra il brodo caldo e servire subito






27 commenti:

  1. Segnata subito subito la ricetta. Vado pazza per la ricotta e ho anche un vasetto di ottimo brodo fatto dalla mamy. Mi sembra un ottimo modo per utilizzarlo. Baci cara, buona settimana

    RispondiElimina
  2. che delicatezza!!!!Mi sa che sono buonissimi...li farò ai primi freddi...qui c'è una primavera stupenda...anche se l'Etna è innevato!!!

    RispondiElimina
  3. Ideonaaaaaaa...per far piacere il brodo a quella schizzinosetta della mia figliola!
    Grazieeeeeee
    E buon inizio settimana

    RispondiElimina
  4. davvero una bellissima idea :)

    RispondiElimina
  5. che ricetta curiosa, non l'ho mai assaggiata! cao

    RispondiElimina
  6. Mi piace davvero tanto questa idea!!
    sono proprio giornate da confort food queste...
    baci e buon lunedì
    Vero

    RispondiElimina
  7. Un piatto meraviglioso e corroborante!!! Bravissima come sempre, un bacione e felice giornata

    RispondiElimina
  8. @ Federica: cara Federica se la fai sappimi dire anche se sono sicura che ti piacerà, un abbraccio...

    @ Jose Manuel: muchas gracias Jose!

    @ Zondra Art : thank you Zondra, a kiss from Trieste..

    @ EliFla : prima o poi vedrai che anche nella meravigliosa Sicilia un pò di freddino arriverà e ti ricorderai di questa ricettina, un abbraccio e grazie per la visita

    @ Simo : le piacerà, anche mio figlio guardava prima con sospetto e poi invece ha messo altri quadrucci nel piatto...Un bacione...

    @ Mirtilla : grazie cara, un bacione e buona giornata..

    @ Manu : grazie!

    @ Zucchero e farina : si, è originale e molto gustosa..

    @ Vero : giusto Vero! Allora non resta che fare un buon brodo caldo...Un bacio..

    @ Lady Boheme: hai proprio ragione cara Paola, felice giornata anche a te...

    RispondiElimina
  9. @ salamander : grazie cara, un bacione !

    RispondiElimina
  10. Però....mi piace ed è davero adatta a questi primi freddi...ciaoooo

    RispondiElimina
  11. ti ho scritto di là, ma anche qua ti confermo che trovo molto gradevoli ed invitanti i tuoi quadrucci ;-) Buona serata al calduccio di casa!

    RispondiElimina
  12. Buonissimi i tuoi quadrotti di ricotta, originali e ottimi in alternativa alle classiche soluzioni per il brodo. baci. Deborah

    RispondiElimina
  13. @ Lady Cocca :grazie per essere passata, un bacione..

    @ Betta : sei molto gentile Betta, buona serata coccolosa anche a te....

    @ Il sapore del verde : cara Deborah,ho tagliato i quadrucci un pò grandi ma volendo si potrebbero usare dei piccoli stampini a forma di cuore, di stella, ecc...sarebbe anche più carino a vedersi...un abbraccio e grazie della visita...

    RispondiElimina
  14. hai ragione ! perfetto confort food per questo clima uggioso e piovoso...ma quando scrivi "vi aspetto di là per commenti" vuol dire che bisogna inserirli nell'altroi blog o va bene anche qui? perdona la mia domanda banale ma,sai com'è, sono...anziana! :-)) bacissimi

    RispondiElimina
  15. @ Larobi :vorrei tanto che ti iscrivessi e commentassi di là, è questione di pochi minuti la registrazione, loro ti mandano via mail i dati e puoi entrare e commentare, ci sono anche gli gnocchi di pane alla triestina e presto posterò un'altra ricetta tipica....Ti aspetto, un bacione

    RispondiElimina
  16. Ciao Chiara, piacere di conoscerti, ho scoperto per caso il blog, mi piace molto,la tua cucina e molto golosa... brava, complimenti... mi aggiungo ai tuoi sostenitori. Buona giornata!!!

    RispondiElimina
  17. Chiara !!! Mi hai ricordato una cosa spettacolare che non faccio da anni!!! Hai proprio ragione, il brodo con questi quadretti è ottimo!!

    RispondiElimina
  18. @ Sara : benvenuta nel mio blog Sara,grazie per i graditi complimenti, passo subito da te...

    @ Giulia Pignatelli : grazie cara Giulia, un abbraccio e buona giornata...

    RispondiElimina
  19. Ciao Chiara, ma che bell'idea!
    Io adoro mangiare la minestrina di brodo e quel "minestrina" presuppone che l'ingredienti principale sia pastina o riso..da oggi in poi conteplerà anche i tuoi quadrucci, gnammy!
    Un bacione

    RispondiElimina
  20. @ Lefrancbuveur : grazieper essere passato a trovarmi, buona serata...

    @ MeggY : se li provi sappimi dire, un bacione e grazie....

    RispondiElimina
  21. Je vais l´essayer demain

    Bon week-end

    RispondiElimina
  22. @ Alba : Bon weekend Alba, merci....

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...