venerdì 15 ottobre 2010

Brasato di manzo alla Barbera d'Asti

 brasato al barolo

Oggi un classico della cucina piemontese che ha avuto un enorme successo a casa mia....Ho usato un taglio di manzo chiamato campanello, il macellaio me l'ha consigliato e devo dire che ha retto bene le quasi 3 ore di cottura. Ho usato un vino piemontese prodotto dall'amico Gianluca Morino, alla fine della ricetta troverete tutte le informazioni relative, in Piemonte questo vino viene chiamato la Barbera, al femminile....





Ingredienti :

800 g di campanello di manzo
1 carota
1 cipolla
1 gambo di sedano
erbe miste
olio ev
burro q.b.
1 bottiglia di Barbera
brodo

preparare la marinatura : mettere il pezzo di carne in una pentola, tagliare a pezzetti la carota, il sedano e la cipolla ed aggiungerle, legare a mazzetto qualche erba a piacere, bagnare con il vino e lasciare marinare per diverse ore girando spesso il pezzo di carne. Il giorno dopo togliere dalla marinatura la carne, asciugarla, infarinarla e farla rosolare in burro e olio ev. Attenzione a non pungere con il forchettone la carne nel girarla , i succhi interni potrebbero uscire rendendola  asciutta e stopposa, meglio usare due palettine...
Versare la marinatura, salare e cuocere almeno 2 ore e mezza/3 ore.In caso il sugo si restringesse troppo allungarlo con qualche mestolo di brodo. A cottura ultimata togliere la carne e passare il sugo al minipimer. Accompagnare con purè di patate o con polenta





Abbinamento vino : naturalmente ho bevuto lo stesso vino usato per la marinatura e la cottura del brasato, una Barbera d'Asti Superiore  "NEUVSENT" ( 900 in piemontese)  NIZZA DOC, Az.Cascina Garitina, Castel Boglione (AT),15% Vol, temperatura di servizio intorno ai 16°C


33 commenti:

  1. fantastico secondo ... noi abbiamo il dolce ... Ciao Chiara buon week end...
    PS appena riusciamo passiamo anche nel tuo nuovo blog a lasciare un commento ...
    un bacione dai golosi ;)

    RispondiElimina
  2. Il brasato è il primo piatto che ho imparato a fare quando sono arrivata al Nord :-) Basta guardare la foto per avere idea della bontà del tuo brasato, cara! Quel sughetto su cui hai appoggiato la carne è davvero delizioso... Me lo immagino accompagnato da una polentina calda, mmmmmmmmm... Dai, non farmici pensare, sono solo le sette del mattino! :-D
    Baci e felice giornata.


    P.s. Mi sono iscritta al portale di "Donne sul web" ma per il momento sono riuscita a trovare soltanto una delle tue ricette...

    RispondiElimina
  3. Buooooono! Stasera metto a marinare e domattina cuocio...per domani sera dovrebbe essere perfetto! Grazie. Sara

    RispondiElimina
  4. Ciao Chiaretta, questo taglio non lo conoscevo ma spero di trovarlo per provare questa tua fantastica ricetta!! baci baci :D

    RispondiElimina
  5. Grazie Chiara...ottimo abbinamento per il mio Nizza...ci tengo a specificarlo!
    E' sempre una barbera ma nasce in una zona di elezione e stiamo lavorando per poter comunicare solo Nizza in etichetta..
    Ottima ricetta perchè senza saperlo è fatta alla stessa maniera tipica della nostra zona.
    Tra l'altro è un piatto semplice nella realizzazione mentre leggermente più complicato nell'ottenimento dell'equilibrio migliore.
    Secondo me la Barbera si sposa meglio di tanti altri vini per quella vena di sapidità che rende il piatto più serbevole..
    Ciao e grazie..ti ho postata su Twitter anche...

    RispondiElimina
  6. @I Viaggi del Goloso :grazie Viaggiatori, il vostro commento anche sul portale sarà davvero gradito, ci tengo a voi!bacioni...

    @ Lucia : ti ho scritto privatamente, spero di averti anche di là cara Lucia...Come sempre sei un tesoro...un abbraccio

    @ fataricotta : fammi sapere mi raccomando Sara...ci tengo tanto a sapere se le mie ricette vengono gradite..un bacione

    @ Luciana :se non trovi il campanello(chissà che nome ha nella tua città) fatti consigliare dal macellaio, loro in base al tipo di cottura ti daranno il taglio giusto! Grazie per la visita, buon we!

    @ Gianluca Morino : grazie a te Gianluca ho conosciuto degli ottimi vini ! Sono contenta di aver riprodotto la ricetta alla maniera piemontese, ci tengo tanto che il vino e il cibo vadano d'amore e d'accordo...Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Predivno jelo! Zaista vrlo ukusno! Veliki pozdrav!

    RispondiElimina
  8. E' un piatto classico con cui mi picerebbe cimentarmi ....

    RispondiElimina
  9. Ho notato che dopo la visione dei tuoi post il mio spirito culinario
    si esalta

    RispondiElimina
  10. Io ADORO i brasati, ne faccio continuamente e mi piace usare grandi ingredienti quindi...buono buono buono!

    RispondiElimina
  11. Anche da queste parti il brasato va per la maggiore... forse forse.. lo faccio per domani.. un bacio

    RispondiElimina
  12. Da Piemontese non posso che apprezzare questo piatto.una squisitezza incredibile.

    complimenti.

    ciao e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  13. Ciao Chiara, con il brasato si vince sempre... questo ho imparato, chiaramente se a tavola si invitano amanti dei secondi di carne. Il difficile è farlo bene, prenderò spunto dal tuo per migliorare il mio.

    Grazie della ricetta,

    RispondiElimina
  14. Non mangio molta carne, a meno che.... non è qualcosa del genere,adoro queste cotture prolungate dove la carne diventa tenera che si scioglie in bocca,il vino poi fa tutto il resto!

    Buon fine settimana

    Donatella

    RispondiElimina
  15. il brasato ha un aspetto divino, complimenti

    RispondiElimina
  16. Davvero un ottimo secondo piatto!!!...gustosissimo e ben presentato con quel sughetto...mmmmmmmm!!!! ;)

    RispondiElimina
  17. @ Shacky : hvala na posjeti vrlo dobrodošli, vratite se uskoro ...Žao mi je, pomoći prevoditelju....dobar vikend !

    @ Milena :è solo lunga la cottura ma è facile e di grande soddisfazione,fammi sapere!

    @ Elettra : ne sono felice cara , voi amiche siete importanti per il blog...

    @ Greta : siamo nella stagione giusta per questi piatti, grazie per la visita, un bacio...

    @ Fabiana: secondo me è un piatto adatto ad ogni circostanza, anche importante, vero? Un abbraccio..

    @ Alice 4161 : grazie!Spero di aver fatto come andava fatto...buon we...

    @ Tiziana : credimi è facilissimo ma bisogna avere la carne giusta e il vino giusto, è tutto lì, il resto lo fa il fornello...un bacio

    @ Ilcucchiaiodoro : è vero il vino ha fatto la differenza! Un abbraccio

    @ Valerioscialla: grazie Valerio, sei gentilissimo, buon we...

    @ Vanessa :grazie infinite cara n bacione...

    RispondiElimina
  18. Lo trovo perfetto con il purè.
    Buon fine settimana cara.

    RispondiElimina
  19. Uh che buono!!! devo mettermi anch eio a far dei buoni secondi al forno! brava e complimenti per il nuovo blog!

    RispondiElimina
  20. ciao Chiara non ho ancora capito come mai non riesco a scrivere i msg nel tuo nuovo blog, mi sono iscritta ho fatto tutto a modo almeno penso !
    nel fine settimana ho più tempo ..ritorno, ciao

    RispondiElimina
  21. Ciao cara, adoro il tuo gustosissimo piatto molto invitante e ben presentato, complimenti di vero cuore!!! Un abbraccio e buon fine settimana

    p.s. Anch'io ho problemi a lasciarti i messaggi sul tuo nuovo blog!!

    RispondiElimina
  22. @ CarlottaD : anche io l'ho mangiato col purè! Un abbraccio cara anche a te e buon we....

    @ Terry : grazie cara terry,un bacione..

    @ Stefania :ho segnalato il problema alla redazione, ne erano già a conoscenza,vedrai che risolveranno presto, ci tengo ai tuoi commenti e a quelli di tutti gli altri miei contatti! Grazie per la pazienza Stefania, un bacione..

    @ lady Boheme :dico anche a te cara la stessa cosa che ho detto a Stefania, risolveranno presto perchè se ne sono accorti...Mi spiace veramente per questi inconvenienti...un abbraccio

    @ Jose Manuel: gracias Jose !

    RispondiElimina
  23. Che buono! io lo facevo al barolo e mi piaceva tanto, cerco di ricordarmi il sapore ma non e' facile dopo tanti anni, la cosa stranissima e che proprio ieri mi e' venuto in mente e mi sono meravigliata, mi pareva che non avesse senso pensare a una cosa che non posso fare. . . . . oddio siamo collegate! Bacione e buon week end!

    RispondiElimina
  24. Direi un secondo perfetto per questo inizio autunno freschetto!!

    RispondiElimina
  25. @ Chamki : siamo collegate davvero! buon we cara,un abbraccio...

    @ Gabri : il brasato è uno di quei piatti che amo preparare quando sento che il freddo sta arrivando...un bacione...

    RispondiElimina
  26. Mi piacerebbe avere un piatto di questo bel brasato. Non conoscevo questo pezzo di carne, ma lo cercherò perchè qualche volta sono delusa del risultato e grazie per il suggerimento di non buccare la carne.
    Un abbraccio e buon fne settimana

    RispondiElimina
  27. Questo appare come una ricetta meravigliosa. Mi piace la salsa ricca che si crea con il manzo.

    RispondiElimina
  28. @ Isa :si , è un piccolo trucco e funziona veramente! un bacio...

    @ Fresh Local and best :thanks for coming Christine!Have a nice weekend...

    RispondiElimina
  29. eccomi finalmente! ero curiosa!
    direi che possiamo promuoverti piemontese onoraria!!
    Sono molto curiosa di sapere quali altri nomi ha quel taglio di carne, mi pare bello magro, ma non credo corrisponda al girello, altrimenti verrei piacchiare il macellaio di persona :-DDD.... tu hai idea? anche qui da noi o si ha un macellaio di fiducia che ti prepara un pezzo apposta che regga la lunga cottura, o si rischia!! prossimamente si va di brasato anche da me... ;-)

    RispondiElimina
  30. @ Madama Bavareisa : grazie di essere passata Norma, che bel complimento mi hai fatto!Ho scoperto che il campanello si può chiamare anche PESCE o PICCIONE,qui ci sono molte notizie sui tagli di carne scritte in modo chiaro :

    http://www.fattorialachianina.com/tagli.htm

    Buona domenica cara, un abbraccio...

    RispondiElimina
  31. Ciao Chiara, gracie mille per il tuo commento nel mio blog.
    Cosí, ho conosciuto il tuo blog e ho potuto vedere queste ricette tanto maravigliose.
    Anche io torneró a vederti.
    Un abbrazzio

    RispondiElimina
  32. @ Pandora : benvenuta nel mio blog Pandora , grazie per la gradita visita e per i complimenti! Un abbraccio anche a te....

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...