martedì 1 giugno 2010

Amsterdam - Trieste.....viaggio del gusto di due turisti speciali..prima parte

Marina e Rudi a Trieste


personaggi ed interpreti :

Marina , giornalista  enogastronomica italiana ormai "esportata" stabilmente in Olanda

segni particolari : straripante simpatia  e sorriso contagioso !

Rudi : olandese DOC

segni particolari : strabiliante somiglianza con i gatti ...pacioso, sornione, tranquillo, serafico .....Da quel giorno lui per me è diventato " il Gatto", trovo che questo affettuoso soprannome gli calzi a pennello !

Io, cioè Chiara, la triestina, padrona di casa e cicerona con 
 " la voglia matta" di far conoscere la sua terra....

segni particolari : instancabile raccoglitrice di informazioni  turistiche utili




Era più di un mese che stavo organizzando la tappa triestina del soggiorno in FVG dei due ospiti...Quando Marina, che non conoscevo personalmente, mi contattò  dicendomi che voleva scrivere un reportage sulla mia regione e che si sarebbe fermata a Trieste 5 giorni, mi misi subito in moto.Aveva apprezzato i miei reportage sulla città e desiderava che le mostrassi le nostre bellezze e soprattutto che le facessi conoscere  i nostri prodotti tipici.Per prima cosa  prenotai un b&b in pieno centro storico come desiderava lei , questo :



Sono andata personalmente a scegliere la camera che sarebbe stata assegnata a loro, già in precedenza avevo scelto  per altri amici questo b&b sia per la posizione centralissima, sia per la bellezza degli ambienti e non ultimo per la ricchezza delle colazioni, ottimo e gradito inizio giornata per turisti   ...
la prima escursione è stata dedicata alla zona di Cittavecchia che ho già fotografato tempo fa :


Il piazzale antistante il Castello di San Giusto

Castello di San Giusto a Trieste

la basilica di San Giusto,costruita unendo due antiche chiese

Cattedrale di San Giusto a Trieste


Le piazzette caratteristiche dove è piacevole anche sedersi e rilassarsi un pò....

scorci di Cittavecchia a Trieste

A due coccole non si rinuncia mai....

Marina  e Rudi a Trieste


...e nemmeno ad un pò d'acqua fresca alla  fontana vicina, per il vino  o  la birra si provvederà più tardi....

scorci di Cittavecchia a Trieste


Sono state giornate di sole piuttosto calde con il cielo terso adatto alle foto ... ne abbiamo goduto pienamente,specialmente loro abituati al clima non sempre piacevole di Amsterdam....All'ora di pranzo ho suggerito una sosta al famoso  Buffet "da Pepi"(citato anche dal " New York Times" ) la location è stata rinnovata, adesso si può anche mangiare all'aperto, la via Cassa di Risparmio infatti  è stata resa finalmente pedonale...Il ristorante, meta a tutte le ore di triestini e turisti per il clasico "rebechin"(spuntino) offre una cucina basata principalmente sulla carne di maiale preparata "alla caldaia " cioè bollita...

Buffet "Da Pepi" a Trieste


Si comincia con delle tartine spalmate di salsa Liptauer, tipica ricetta triestina importata dall'Impero Austro Ungarico,ognuno ha la sua versione ma, grossomodo, vi è ricotta (anticamente c'era una specie di gorgonzola), senape, paprika, kummel, capperi, piuttosto saporita quindi....

Buffet "Da Pepi" a Trieste


Quando il piatto forte è arrivato  ci siamo divisi fraternamente la grande porzione per tre servita in un unico vassoio accompagnata da senape e cren grattugiato, i crauti  facevano da contorno....Rudi, beatamente approvava e mangiava....Uomo di poche parole(italiane) ma di molti sguardi eloquenti e soddisfatti... 

Buffet "Da Pepi" a Trieste

Buffet "Da Pepi" a Trieste

Alla vostra e anche alla nostra salute...Prosit!

Marina e Rudi a Trieste


dopo un pranzo così un caffè è proprio d'obbligo, nei pressi c'è il bellissimo ed antico Caffè Tommaseo già descritto da me nel reportage sui caffè storici triestini, Marina ed io ci siamo lasciate sedurre da una novità firmata Illy, ILLYCREMA, la nuova crema gelata al caffè...Espresso Illy e microcristalli di ghiaccio,veramente deliziosa e golosissima,sarà il must dell'estate...

Illycrema al caffè Tommaseo a Trieste


Potevo tralasciare la visita al castello di Miramare? No, non potevo....
Il luogo è incantevole,un enorme parco e il castello in pietra bianca d'Istria, la stessa pietra usata per le colonne della Casa Bianca a Washington...

Castello di Miramare a Trieste


Il castello di Miramare ( nome italianizzato dallo spagnolo Miramar)è uno dei monumenti italiani più visitati,venne costruito a metà dell'1800 e  fu la residenza dell'arciduca Massimiliano d'Austria, fratello dell'imperatore Francesco Giuseppe e di sua moglia Carlotta. I due sposi però poterono goderne per poco tempo assieme, Massimiliano fu ucciso in Messico e Carlotta impazzì per il dolore....Il parco è di 22 ettari e degrada dolcemente verso la baia di Grignano, riserva marina del WWF, la zona è protetta e ricca di fauna

Castello di Miramare a Trieste esterno


Castello di Miramare a Trieste esterno con gabbiano

Gli esterni del castello ricordano  luoghi lontani....qui sembra un angolo del Maghreb,non vi pare ?

Castello di Miramare a Trieste esterno


A suggello di questa giornata splendida Marina ed io ci siamo fatte fotografare da Rudi...


Marina e Chiara al Castello di Miramare a Trieste


Attualmente il Castello ospita una mostra molto interessante e romantica :


come sottofondo la struggente colonna sonora del film di Giuseppe Tornatore " Nuovo cinema Paradiso" ,da un monitor si possono seguire gli spezzoni tagliati dei baci più famosi,è la scena che conclude quel bellissimo film....Vi aspetto domani per la seconda ed ultima parte.....



30 commenti:

  1. un gatto! perfettamente descritto. vi immagino :))

    RispondiElimina
  2. bellissime foto e...voglia di vacanza!

    RispondiElimina
  3. Bello bello bello... tutto ! :-D

    RispondiElimina
  4. Noi teniamo un piede a trieste, per cui leggere questo reportage, dopo quello su Genova, è un'emozione non da poco. Ultimamente, poi, abbiamo anche scoperto il Liptauer, che pensavo fosse un formaggio e che presumo provenga dal tuo stesso pusher, visto che i miei suoceri, ogni volta, ne dicono meraviglie.
    Che dire di più? Le tue foto sono bellissime e leggerti è un vero piacere
    ciao
    ale

    RispondiElimina
  5. magnifcio reporatge e magnifica foto, marina con tutta la sua simpatia :-))

    RispondiElimina
  6. Wow!!! che posti e cibo meravigliosi!! Il castello di Miramare.. che spettacolo Chiarè!!!!! I tuoi amici saranno rimasti contenti del soggiorno!!! :-) Smackkk

    RispondiElimina
  7. Chiara, se mai verrò a Trieste voglio te come guida! Fantastico tutto, ma alla vista del Liptauer (di cui faccio anch'io una versione un po' addomesticata) mi sono scintillati gli occhi :DDD
    Un saluto a Marina e al suo accompagnatore.

    eugenia

    RispondiElimina
  8. bellissime foto.......... Trieste poi è una favola!!!! Sono Cris e mi unisco al gruppo perchè trovo il tuo blog fantastico, ciaooooo!!!

    RispondiElimina
  9. complimenti per le foto e la spiegazione, per Trieste e per le sue bontà, ciao ciao

    RispondiElimina
  10. ohhh ci sono stat poco tempo fa in quei posti
    grazie
    Rita

    RispondiElimina
  11. Complimenti per il bellissimo post!!! Le immagini sono stupende e trasmettono gioia!!!! Bravissima, un bacione

    RispondiElimina
  12. Che bella la tua Trieste, ho avuto modo di visitarla tanti anni fa ma ci tornerei.
    Baci

    RispondiElimina
  13. Grazie Chiara per far conoscere a tutti la nostra città che è davvero splendida e tutta da scoprire...e poi che fame mi hai fatto venire ;)

    RispondiElimina
  14. @ Artemisia Comina : Artè quando vuoi sono qui....

    @ Zasusa
    @ Jajo

    grazie per la visita e per i complimenti, mi fanno piacere

    @ Alessandra :
    mi piacerebbe conoscerti, se passi da queste parti fatti viva...grazie infinite per le tue gentili parole

    @ Gunther :Marina è davvero simpaticissima!

    @ Claudia :
    l'invito a venire vale per tutti, ormai mi sono fatta una certa pratica!mannaggia che mangiate!!!

    @ Eugenia : presente! Il Liptauer ho rinunciato a farlo in casa, è talmente buono mangiarlo fuori in compagnia !

    @ Cris : ciao, benvenuta da me!Torna presto...

    @ Antonella :

    @ Erre54 :

    @ Lady Boheme :

    @ Germana:

    grazie per la visita, sono veramente contenta che il mio reportage sia piaciuto

    @ Dolceamara :

    siamo fortunate a vivere qui, vero Lisa?

    RispondiElimina
  15. Belle foto, tutto mi piace mi sono divertito. Grazie per aver condiviso con noi.
    Cordiali saluti e un bacio!,

    RispondiElimina
  16. Che nostalgia!! Sei stata una padrona di casa perfetta!! Ciao!

    RispondiElimina
  17. @ Zondra Art : grazie a te per la visita,ciao, a presto!

    @ Accanto al camino :cara Libera,vieni a trovarmi, ti aspetto(poi vengo io, eh)

    RispondiElimina
  18. Uau che bel post !! Che voglia di conoscere Trieste.,,,e pensare che ci ho vissuto quando avevo 4-5 anni. In un'antica casa..credo che il posto si chiammasse barcole...Mi ricordo anche la "spiaggia" di sassi che me sembrava una scogliera profondissima e un sera di suoni e luci al castello di miramare...
    Besos..

    RispondiElimina
  19. @ Glu.fri : Barcola,bellissimo lungomare...in lontananza il castello di Miramare,nelle sere estive c'è lo spettacolo Luci & Suoni,perchè non ci ritorni?baci...

    RispondiElimina
  20. Carissima,

    Davvero millissime grazie per averci fatto scoperte le delizie, culinarie ed artistiche, di Trieste. Sei davvero una guida fantastica! Senza di te avremmo di sicuro perso almeno la metà di tutto quello che abbiamo visto e soprattutto assaggiato :D

    RispondiElimina
  21. @ marinaV :senza di voi avrei continuato la mia triste dieta...bello trasgredire in compagnia per qualche giorno!Sono stata felice di mostrarvi la mia città che amo tanto...Un abbraccio

    RispondiElimina
  22. la foto delle coccole è meravigliosa!

    RispondiElimina
  23. Una meraviglia!!!!
    Conosco la crema gelata al caffè (che ho anche tentato di riprodurre, l'anno scorso alla fine delle vacanze estive) ........

    RispondiElimina
  24. @ Angela :
    è tenerissima, come loro...

    @ Milena :

    penso che passerò spesso al Caffè Tommaseo,era troppo buona quella crema gelata!

    RispondiElimina
  25. Non conosco Trieste, grazie per questa visita e compliment come sempre per le foto e i commeni.
    Ciao Cara

    RispondiElimina
  26. @ Isa : se decidessi di venire conta su di me, un abbraccio!

    RispondiElimina
  27. Leggere questo tuo racconto ieri sera ha scatenato talmente tanto tutte le mie acquoline, che stamattina sono corsa a comperare del maiale da fare bollito! Anche se non ho trovato tutti quei bei tagli (veramente c'era solo il prosciutto..), da noi d'estate per consuetudine se ne consuma meno. Ma il bollito l'ho fatto lo stesso! :)

    RispondiElimina
  28. @ Rosa : mi fa tanto piacere che i miei post siano stimolanti....Un abbraccio grande e grazie per la visita!

    RispondiElimina
  29. Che bella la città di Trieste! Ci sono stata 3 anni fa e mi è piaciuta molto. Ti lascio il link della mia recensione sul Castello di Miramare che consiglio a tutti di andare a visitare. Ciao!

    RispondiElimina
  30. @ Mirella . grazie, passerò a leggere......

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...