sabato 27 febbraio 2010

Linguine alla carbonara di salsiccia di Jamie Oliver

linguine alla carbonara di salsiccia di Jamie Oliver


Jamie Oliver non ha bisogno di presentazioni, chiunque ami la cucina e segua le trasmissioni televisive sull’argomento, si sarà imbattuto in questo ragazzone inglese pieno di talento, entusiasmo e simpatia che adora da sempre la cucina italiana, grazie anche ai preziosi insegnamenti di quello che è il suo mèntore: Gennaro Contaldo, cuoco di origine italiana da tempo in Inghilterra. Jamie è venuto in Italia a “vivere” la nostra cucina stando in mezzo a noi, ha cucinato in ogni dove ed è rientrato carico di ricette e di ricordi meravigliosi legati alla nostra terra. Naturalmente qualche ricetta è stata rielaborata con estro suo particolare ma sempre nel rispetto delle nostre tradizioni. Ne è nato un libro interessante che consiglio,eccolo qui






Ho leggermente modificato qualcosa anche io....

Ingredienti:




4 salsicce corte di buona qualità
possibilmente da allevamento biologico
olio extra vergine d'oliva
4 fette di pancetta spesse,tagliate a cubetti
sale marino e pepe nero appena macinato
500 g di linguine(io  ho usato spaghetti alla chitarra)
4 tuorli di uova grandi
possibilmente biologiche
100 ml di panna densa
100 g di parmigiano grattugiato al momento
scorza grattugiata di un limone biologico
1 ciuffo di prezzemolo fresco, tritato
olio evo


Con un coltello affilato incidete la pelle delle salsicce ed estraetene la carne. Dopo esservi bagnati le mani, fate delle palline con il macinato(un pò più grandi di una biglia) e tenetele da parte.



Mettete sul fuoco una padella grande e versateci dentro una bella dose di olio d'oliva(non l'extra vergine, quello servirà alla fine).Friggetevi dolcemente le polpette finchè avranno preso un bel marroncino dorato,poi aggiungete la pancetta e fatela andare per un paio di minuti finchè si sarà imbiondita bene. Nel frattempo cuocete le linguine.



In una terrina capiente, sbattete i tuorli, la panna,metà del parmigiano, la scorza del limone e il prezzemolo. Quando la pasta è pronta, scolatela tenendo da parte un pò dell'acqua di cottura e rimettetela subito nella pentola aggiungendoci, mescolando in fretta, la salsa a base d'uovo. Aggiungete le polpette calde e mescolate il tutto. Il calore delle linguine cuocerà e

rassoderà delicatamente le uova...ma senza farle diventare una frittata. Come dicevo la salsa dev'essere liscia e vellutata:se la pasta vi sembra un pò troppo compatta e appicicosa, allungatela con qualche cucchiaio dell'acqua di cottura che avrete tenuto da parte. Se serve,aggiustate di sale e pepe , poi completate con il parmigiano rimasto e un filo d'olio extra vergine. Mangiatela subito!

Abbinamento vino : restando nella stessa regione d'origine del piatto consiglio un vino bianco laziale,  Frascati DOC Superiore ,Az. Fontana Candida ,Monteporzio Catone (ROMA)  oltre gli 11,5% da servirsi a 8/10°C

9 commenti:

  1. Mitico Jamie, anche io ho quel libro, in inglese, regali di amici inglesi, molto carino!
    mi piace sta ricetta!!!
    brava!

    RispondiElimina
  2. il libro mi aveva conquistata soprattutto per le ambientazioni delle foto e la geniale semplicità di questo ragazzone..i nostri soliti piatti della tradizione di sempre affrontati con un occhio nuovo e con il senso d'un omaggio creativo

    RispondiElimina
  3. @Papavero di campo: proprio così Laura,hai trovato le parole giuste...

    RispondiElimina
  4. bellissima ricetta e jamie è mitico come lo sei tu tesoro un bacione e buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. @ mamma Papera : grazie infinite, un abbraccio affettuoso!

    RispondiElimina
  6. Buonissime e splendida l'idea della salsiccia!
    Ale

    RispondiElimina
  7. bella idea Chiara ^^ offrila a Karlos che "la adora" un bacio grande cara <3

    RispondiElimina
  8. I sognatori di Cucina e nuvole : grazie Ale, un bacione..

    @ Ricettosando : preparala tu per Karlos e gli dici che è una mia ricetta, gli piacerà! un abbraccio...

    RispondiElimina

I commenti anonimi non verranno pubblicati
Link attivi o inattivi di qualsiasi genere non saranno pubblicati
All ANONYMOUS comments and links will not be considered

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...